TOYOTA FINANCIAL SERVICES È PER IL 4 ANNO CONSECUTIVO GREAT PLACE TO WORK

0
202

Per il quarto anno consecutivo Toyota Financial Services ha ottenuto la certificazione come Great Place To Work®.

Un riconoscimento importante per Toyota Financial Services, che quest’anno festeggia il suo primo quarto di secolo e regala ai suoi dipendenti il prestigio di essere un eccezionale luogo di lavoro e l’ambizione di migliorare sempre di più nella cura delle proprie persone e dell’ambiente in cui operano.

Great Place To Work® (GPTW) pone alla base della sua metodologia d’indagine le Persone, perché un eccellente luogo di lavoro è un ambiente in cui i collaboratori credono nell’Azienda per cui lavorano, sono orgogliosi di quello che fanno e lavorano in sinergia con i propri colleghi.

Prima ancora che sull’analisi delle politiche interne di gestione delle Risorse Umane, la certificazione è basata sulla voce dei dipendenti che esprimono la propria opinione attraverso una survey strutturata su 5 dimensioni: Credibilità, Rispetto, Equità, Orgoglio e Coesione.

In questi anni di collaborazione con GPTW, Toyota Financial Services si è più che mai impegnata nel rafforzare processi fondati sul rispetto e sulla considerazione per la professionalità e l’individualità di ognuno. Uno dei cardini fondamentali per TFSI è la creazione di valore e il suo consolidamento nel tempo, non solo al proprio interno, ma anche verso l’esterno, coinvolgendo i clienti, i partner, il mercato e l’intera comunità.

Toyota Financial Services è riuscita a trasformare le limitazioni dettate dalla pandemia in opportunità di crescita, promuovendo il cambiamento e assumendo un ruolo fondamentale per garantire il successo di Toyota in Italia, grazie a sfide entusiasmanti e complesse che ha scelto di affrontare come leader dell’innovazione.

La riorganizzazione interna, che ha visto protagonista anche KINTO, terzo brand globale del Gruppo Toyota dedicato ai servizi di mobilità, ha dato nuovo impulso all’Azienda rafforzando la capacità di esplorare territori nuovi, che passano dalla digitalizzazione dei processi all’efficientamento dell’operatività, dalla diversificazione dei prodotti offerti sul mercato alla continua attenzione al business tradizionale, dalla costruzione di una solida e profittevole collaborazione con la Rete dei Concessionari alla creazione di nuovi modelli di relazione con i clienti finali.

Aver ricevuto per il quarto anno consecutivo questo prestigioso riconoscimento è una conferma che ci spinge a fare sempre meglio – ha dichiarato Mauro Caruccio, CEO Toyota Financial Services e CEO & Chairman KINTO ItaliaLa nostra forza risiede nel Toyota Way, il nostro impianto valoriale che ha dimostrato ancora una volta di avere la capacità di rimanere saldo pur rinnovandosi nella comunicazione e adattandosi all’evoluzione del contesto. Continuiamo a generare valore grazie alla velocità, il coraggio e il dinamismo, che fanno parte da sempre del DNA Toyota e che pervadono tutti i nostri collaboratori e la totalità delle Aziende del Gruppo.

La chiave per essere GPTW sta nell’ascolto e nella condivisione – afferma Paola Cacciavillani, People & Organization General Manager di Toyota Financial Services –  e noi crediamo fermamente che progetti concreti per le persone siano il nostro punto di forza: New Way of Working, Performance Experience Evolution, azioni per migliorare il Work Life Balance, sono solo alcune delle iniziative che nell’ultimo anno abbiamo scelto di dedicare ai dipendenti, che rappresentano per noi il capitale più prezioso. L’ avvio del progetto “Office of the Future” – continua Cacciavillani – che fonda le sue basi sull’approccio olistico delle 3B: Byte, Briks & Behaviours, rappresenta inoltre la dimostrazione dell’accelerazione verso un ambiente di lavoro sempre più innovativo e connesso con il benessere psicofisico dei dipendenti, che rivoluzionerà il workplace di Toyota nel corso dei prossimi mesi.

Mettere al centro il Fattore H (Human), ossia le persone, significa anche coltivare i talenti, alimentare le passioni e far crescere le competenze, non può mancare quindi una Learning Experience che guarda al futuro, ed è per questo che è stata lanciata l’innovativa piattaforma “WEGROW” dedicata alla formazione e allo sviluppo dei membri di tutte le aziende del Gruppo in Italia, grazie ad un mix del tutto nuovo di intelligenza artificiale e social Learning.