Tutto pronto per la separazione di Ferrari da FCA

0
1284

Fiat Chrysler Automobiles N.V. (“FCA”) (NYSE: FCAU / MTA: FCA) e Ferrari N.V. (“Ferrari”) (NYSE/MTA: RACE) annunciano che la separazione della attività Ferrari dal gruppo FCA è stata completata il 3 gennaio 2016.

Gli azionisti di FCA hanno titolo ad una azione ordinaria Ferrari ogni 10 azioni ordinarie FCA detenute. Inoltre i possessori di obbligazioni a conversione obbligatoria FCA hanno titolo a ricevere 0,77369 azioni ordinarie Ferrari per ogni MCS unit da $100 di valore nozionale detenuta. Le azioni ordinarie Ferrari outstanding (in circolazione) a seguito della separazione sono 188.923.499, mentre le azioni issued (emesse) sono 193.923.499.1 Inoltre gli azionisti di FCA che partecipano al programma di fidelizzazione della società riceveranno una azione a voto speciale Ferrari ogni 10 azioni a voto speciale di FCA detenute. Le azioni Ferrari a voto speciale issued (emesse) e outstanding (in circolazione) al completamento della separazione sono 56.497.618. Le azioni a voto speciale non sono quotate e non possono essere negoziate.

Le azioni ordinarie Ferrari continueranno ad essere negoziate sul NYSE sotto il simbolo ticker RACE, ma a partire dal 4 gennaio 2016 verranno negoziate con il nuovo CUSIP N3167Y 103. E’ inoltre stata approvata la quotazione delle azioni ordinarie Ferrari sul Mercato Telematico Azionario (“MTA”), dove è previsto che tali azioni comincino ad essere negoziate il 4 gennaio 2016, sotto il simbolo ticker RACE ed il codice ISIN NL0011585146.

Il prospetto relativo alla quotazione sul MTA e la relativa documentazione sono disponibili sulla pagina Corporate – Investors del sito web www.ferrari.com. Il transfer agent e registrar per le azioni ordinarie Ferrari è Computershare Trust Company, N.A. Per richieste di informazioni in merito alla distribuzione di azioni ordinarie gli azionisti possono contattare Computershare telefonicamente al numero +1-866-289-9404 oppure via email all’indirizzo web.queries@computershare.com. Gli azionisti che detengono azioni ordinarie attraverso banche, broker o altri intermediari o fiduciari, dovranno contattare direttamente le relative istituzioni. Ulteriori informazioni sulla separazione sono disponibili sulla pagina investor relations del sito web www.fcagroup.com.

 

Il capitale emesso include ulteriori 5.000.000 di azioni ordinarie che non sono ini circolazione e sono detenute dalla società come azioni proprie. Tali azioni non vengono negoziate, né vengono esercitati i relativi diritti di voto e pertanto esse non sono considerate “outstanding” (in circolazione).