ULTIMA CHIAMATA SULL’ASFALTO PER IL PEUGEOT COMPETITION 208 RALLY CUP TOP

0
135

Ultimo appuntamento sull’asfalto al Rally 2 Valli – in programma domani e sabato 12 ottobre con partenza e arrivo a Verona – per i protagonisti del PEUGEOT Competition 208 Rally Cup TOP 2019, il cui vincitore diventerà pilota ufficiale 2020 di PEUGEOT Sport Italia. Un rally determinante perché definirà senza possibilità di appello i piloti che andranno a giocarsi a novembre il titolo nel conclusivo Rally Tuscan Rewind sugli sterrati toscani.

Cinque i piloti ancora in corso per la vittoria finale che si presenteranno al via: dovranno vedersela non solo tra di loro, ma anche con diversi altri rivali in quella che sarà la classe più numerosa del rally veronese: 11 le R2B al via, di cui ben dieci saranno PEUGEOT 208.

Leader attuale il pavese Davide Nicelli che sinora ha avuto una marcia pressoché perfetta, senza alcun ritiro e sempre sul podio fra i trofeisti. Dovendo scartare, a Verona potrà e dovrà comunque attaccare, per arginare la rimonta del modenese Giacomo Guglielmini che lo insegue a sei lunghezze, ma con il vantaggio di poter sommare ancora un risultato pieno.

Attacco sarà anche la tattica obbligata per il piacentino Giorgio Cogni – l’unico dei piloti in lizza alla prima stagione con la vettura – e per il bresciano Jacopo Trevisani: per loro arrivare a giocarsi il titolo all’ultima gara vuol dire fare un risultato importante in questo difficile e insidioso rally veneto tradizionalmente molto selettivo.

Discorso a parte per il vicentino Michele Griso che, essendo fuori età per il primo premio finale, avrà come principale obiettivo una vittoria di prestigio nella gara e nella serie, confermando la sua grande velocità che gli ha consentito di essere sin qui il pilota ad aver conquistato il maggior numero di punti nelle Power Stage.

Quanto a Patrizia Perosino, ha già messo in cassaforte il titolo per i piloti “Over” e l’obiettivo sarà soprattutto quello di conquistare punti per il Tricolore Femminile per cui sta duellando.

 

La classifica prima del Rally 2 Valli: 1. Davide Nicelli 33 punti (scarto eventuale 10); 2. Giacomo Guglielmini 27 (nessuno scarto); 3. Giorgio Cogni (scarto eventuale 4) e Michele Griso (nessuno scarto) 20; 5. Jacopo Trevisani (scarto eventuale 5) 19; 6. Alessandro Nerobutto 18; 7. Patrizia Perosino 10; 8. Christopher Lucchesi 3; 9. Alessandro Casella 2.

 

IL 208 RALLY CUP TOP IN BREVE

  • PUNTEGGI: I punti (15, 12, 10, 8, 6, 5, 4, 3, 2, 1 a scalare ai primi dieci) verranno assegnati ai soli iscritti, ma in base alla classifica finale della classe R2B di ciascun rally (quindi gli altri piloti/vetture non conquistano punti ma li tolgono). In ogni gara del calendario verrà disputata una prova speciale Power Stage ed ai primi tre iscritti classificati della Classe R2B verrà assegnato il seguente punteggio cumulabile: 3, 2, 1.
  • CLASSIFICA FINALE: La classifica finale verrà stabilita sommando i quattro migliori risultati di gara di ciascun pilota, comunque compreso quello del rally conclusivo su terra, e tutti i punti conquistati nelle Power Stage. In caso di ex-aequo verrà considerata la minore età.
  • RALLY VALEVOLI: Ciocco, Sanremo, Roma Capitale, Friuli, 2 Valli (13 ottobre), Tuscan Rewind (24 novembre).
  • PREMI: ai primi tre classificati di gara premi in denaro ed al vincitore della serie andrà il PRIMO PREMIO FINALE (per i piloti Under28): Programma ufficiale nella stagione 2020.