Umberto Scandola e Guido D’Amore da settimana prossima alla guida della nuova ŠKODA Fabia R5

0
1263

Umberto Scandola e Guido D’Amore non stanno più nella pelle. Settimana prossima il team italiano riceverà la nuova  pronta per l’esordio nel Campionato Italiano Rally. Il modello da corsa realizzato da ŠKODA Motorsport ha potuto celebrare al meglio il proprio debutto internazionale in campo gara con il ritorno nel Campionato Mondiale. Alla sua prima performance, al Rally del Portogallo il 21-24 maggio scorso, la Fabia R5 ha conquistato un doppio podio nella categoria WRC2 (secondo e terzo posto) e le prime posizioni tra le vetture di classe R5.

È giunto il momento tanto atteso. Sull’agenda di ŠKODA Italia, la prima settimana di giugno è segnata in calendario con la matita rossa. I ragazzi del team hanno un importante appuntamento: “Ritiro ŠKODA R5 a Mladá Boleslav (CZ)”.

I responsabili, il team, i tifosi e indubbiamente l’equipaggio, aspettavano con grande trepidazione l’OK dal reparto Motorsport della Casa Madre e ora l’attesa si è conclusa. A giorni arriverà anche in Italia il primo esemplare della Fabia R5, una vettura che ha mostrato sin da subito un grande potenziale, vincendo le prime gare alle quali ha partecipato: in Repubblica Ceca e in Austria. Competitività confermata anche nel debutto mondiale in Portogallo dove Esapekka Lappi e Puntus Tidemand hanno concluso al secondo e al terzo posto nella classe RC2, oltre che al primo e secondo posto tra le vetture R5. La compatta boema ha percorso con successo e grande affidabilità gli oltre 300 km di prove speciali sterrate della gara portoghese, registrando inoltre il miglior tempo della propria categoria nelle prime cinque prove.

ŠKODA Italia Motorsport con l’equipaggio Umberto Scandola – Guido D’Amore, dopo il Rally Targa Florio (PA) che si correrà dal 28 al 30 maggio, avrà qualche giorno di tempo per preparare al meglio la seconda parte della stagione ed entrare in confidenza con la nuova vettura. Sono previsti una serie di test su asfalto e terra con gli ingegneri e i tecnici degli pneumatici per cercare di affinare tutto il potenziale che la nuova Fabia potrà offrire. A giorni sarà scelto anche il rally del debutto, dove gli appassionati potranno vedere da vicino la vettura tanto attesa.

La Fabia R5 è un modello che segue tutti i dettami del recente regolamento tecnico internazionale che vede queste vetture al vertice prestazionale nei campionati nazionali, nel Campionato Europeo ERC e nel Mondiale WRC2. La base di partenza è la nuova ŠKODA Fabia (terza generazione) che ha debuttato nella versione di serie in tutti i mercati internazionali. L’auto da rally è spinta da un motore 1.620 cc a iniezione diretta di benzina con turbocompressore. La potenza dichiarata è di 273 CV con un valore di coppia di 420 Nm a soli 4.750 giri. La trazione è integrale permanente, gestita da due differenziali autobloccanti meccanici. Il cambio è sequenziale a 5 rapporti e le ruote da 18” per l’asfalto e 15” per la terra.

La stagione agonistica 2015 della Marca ŠKODA è già ricca di successi che affiancano quelli ottenuti a livello mondiale questo fine-settimana: due vittorie nei rally del Campionato di Asia Pacifico (in Nuova Zelanda e Nuova Caledonia) con Fabia S2000, due vittore nel Campionato della Repubblica Ceca e una in quello Austriaco con Fabia R5. Va inoltre sottolineata la splendida performance di Umberto Scandola e Guido D’Amore al Rally Adriatico all’inizio di maggio. Una vittoria che ha riaperto la competizione per il Campionato Italiano. C’è ora molta attesa tra gli appassionati del Belpaese per l’imminente gara del Rally Targa Florio nei prossimi giorni.