Vauxhall, marca gemella di Opel, consegna 1.000 Vivaro-e a British Gas

0
224
Vauxhall Vivaro-e

Vauxhall, il marchio gemello di Opel, ha annunciato di aver ricevuto un ordine per 1.000 nuovi furgoni Vivaro-e completamente elettrici da British Gas – il più importante ordine commerciale di BEV (veicolo elettrico a batteria) nel Regno Unito fino ad oggi. I BEV arriveranno nei prossimi 12 mesi e saranno utilizzati a livello nazionale dalla forza lavoro degli ingegneri della British Gas.

Centrica, proprietaria di British Gas, si è impegnata a elettrificare la sua flotta di 12.000 veicoli entro il 2030 e passerà ulteriori ordini a Vauxhall non appena i veicoli elettrici saranno disponibili.

Matthew Bateman, amministratore delegato di British Gas, ha dichiarato: “I nostri ingegneri e i loro furgoni fanno parte della comunità locale che servono ed è importante ridurre le emissioni dei nostri furgoni in modo da contribuire a un miglioramento della qualità dell’aria nella loro zona di lavoro e nell’ambiente. Abbiamo scelto di lavorare con Vauxhall in quanto sono stati in grado di fornirci un gran numero di furgoni di alta qualità e a basse emissioni per aiutarci a soddisfare efficacemente i nostri clienti – in quest’ottica lavoreranno con noi anche su future soluzioni EV”.

Stephen Norman, amministratore delegato di Vauxhall Motors, ha dichiarato: “Sono lieto che British Gas abbia confermato il più grande ordine di veicoli elettrici a batteria del Regno Unito per il modello Vauxhall Vivaro-e. La forza della quantità di ordini per il nostro furgone 100% elettrico dimostra che Vauxhall Vivaro-e, il primo passo nell’elettrificazione di tutta la nostra gamma di furgoni, può contribuire alla transizione verso veicoli a basse emissioni migliorando al contempo la qualità dell’aria”.