Volvo Cars definisce la sua versione del lusso

0
1004

I marchi di lusso più noti al mondo stanno affrontando uno dei periodi con più sfide nella storia del commercio, caratterizzato da aspettative dei consumatori e da una percezione di ciò che costituisce il lusso in rapidissima evoluzione – questo è quanto dimostrano i risultati preliminari di un nuovo rapporto sull’evoluzione del lusso commissionato da Volvo Cars.

Il rapporto, realizzato dalla famosa agenzia specializzata in previsioni delle tendenze Kjaer Global, si focalizza sull’evoluzione del lusso nel corso del tempo e servirà come ulteriore contributo al ‘viaggio’ intrapreso da Volvo Cars verso la trasformazione del marchio.

Volvo Cars ritiene che la natura del lusso sia cambiata nell’ultimo decennio, passando dall’essere un elemento di misurazione della ricchezza legato al possesso di oggetti e alle proprietà a un concetto correlato alla scarsità di tempo e alle esperienze di miglioramento della qualità di vita. Il rapporto, di cui è prevista la pubblicazione all’inizio dell’anno prossimo, indica che alcuni marchi di lusso consolidati si trovano ad affrontare l’esigenza di reinventarsi per potersi proporre come una moderna interpretazione del lusso ‘no logo’, che ha determinato un calo delle vendite degli articoli prodotti in massa e con marchio in evidenza in favore di quelli con una marchiatura più discreta e di qualità visibile soltanto a “chi se ne intende”.