16esima edizione dell’Interactive Key Award trionfa FCA

0
837

Si è svolta ieri sera a Milano, presso il Nuovo Auditorium IULM, la cerimonia di premiazione della 16esima edizione dell’Interactive Key Award, il prestigioso concorso dedicato al web e alla comunicazione interattiva. Protagonista dell’evento I marchi Jeep, Alfa Romeo e Lancia che si sono aggiudicati il primo posto in tre categorie diverse: “Trasporto ed Energia”, ” Best use of digital media” e “Brand entertainment e Utility Content”. Un risultato straordinario che conferma la particolare attenzione del gruppo FCA verso le nuove tecnologie digitali e i social network con un approccio sempre innovativo e originale.

JOG per gli appassionati del marchio Jeep

Nella categoria “Trasporto ed Energia” ha trionfato Jeep con la piattaforma web dedicata al Jeep® Owners Group (JOG), l’unico Gruppo ufficiale gestito dal marchio e già attivo in 17 Paesi dell’area EMEA: Austria, Belgio, Germania, Italia, Olanda, Polonia, Regno Unito, Russia, Svizzera, Spagna, Francia, Sud Africa, Repubblica Ceca, Ungheria, Repubblica Slovacca, Lussemburgo e Serbia.

Attraverso JOG il brand incontra gli appassionati di Jeep che entrano ufficialmente a far parte di un’unica, grande famiglia globale, trasformando dei “semplici” fan in veri ambasciatori del marchio nel mondo. Gli iscritti del Jeep® Owners Group non sono gli unici protagonisti: insieme a loro, infatti, ci sono tutti quei club che decidono di accreditarsi e fregiarsi del titolo di “Club Ufficiali”. A loro disposizione i canali del gruppo per promuovere eventi e attività, oltre ai numerosi vantaggi offerti ai loro affiliati a iniziare da uno sconto sulla tassa d’iscrizione.

Realizzata dalla digital agency Domino, la piattaforma digitale integrata prevede un sito web dedicato e la presenza sui principali social network quali Facebook, Twitter, Instagram e Youtube. In questo modo gli utenti possono ricevere informazioni, aggiornamenti, contenuti esclusivi oltra a poter interagire con i membri della Community, persone diverse per nazionalità ed età, che desiderano condividere le storie a bordo delle loro 4×4: viaggi che si sono compiuti o che si intendono fare, sogni in strada e fuori strada.

Tra le maggiori novità del sito di JOG vi sono gli “hangout”, una serie di video-chat trasmesse in diretta streaming che mettono in contatto i Jeepers con le persone che lavorano nel brand: ingegneri, progettisti, designer, product manager e molti altri che rispondono alle domande in tempo reale. In occasione degli “hangout” i membri hanno la possibilità di inviare in anticipo le loro domande postandole sui canali social del JOG o alla mail dedicata jeepownersgroup@fcagroup.com, oppure possono digitarle in diretta durante l’evento on line.

A nove mesi dal go live, il sito ha ricevuto oltre 340.000 visite con più di 22.000 membri iscritti, e per il Camp Jeep 2015, che si svolgerà dal 10 al 12 luglio a Montalieu Vercieu Rhone-Alpes in Francia, sono attese oltre 400 auto partecipanti.

“Sky Experience”: il cielo è l’accessorio in più della nuova Alfa Romeo 4C Spider

Da Jeep ad Alfa Romeo, il risultato all’Interactive Key Award 2015 è lo stesso: nella categoria “Trasporto ed Energia”, infatti, il marchio italiano si aggiudica il primo posto con “Sky Experience”, l’innovativa piattaforma, realizzata dalla digital agency Wedoo, che integra in un unico “oggetto digitale” il meglio delle conoscenze tecniche oggi disponibili nel settore della rappresentazione multimediale di prodotto.

Basta collegarsi al seguente link per accedere al nuovo strumento digitale per scoprire l’Alfa Romeo 4C Spider, la nuova supercar che conserva tutto il fascino, il piacere di guida e le performance della 4C Coupé ma che oggi offre, con la sua versione spider, un “accessorio” speciale in più: il cielo. Ed è proprio questo il complemento indissolubile dell’esperienza di guida di una spider: di notte, sotto una cupola di stelle; all’alba o al tramonto, immersi nelle tonalità del rosso e dell’arancio; in pieno sole, assaporando il viaggio curva dopo curva. Nel caso di una spider Alfa Romeo diventa la “driving experience” ancora più emozionante grazie al cuore sportivo che da sempre contraddistingue il marchio.

Fruibile sia su desktop che tablet e disponibile in cinque lingue (italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo), il nuovo tool esperienziale fornisce informazioni di prodotto e permette all’utente di interagire attivamente con la 4C Spider selezionando uno dei quattro momenti della giornata – Alba, Mezzogiorno, Tramonto e Notte – associato a un “cielo” ma anche a un “ambiente” differente.

All'”Alba” è possibile esplorare gli “interni” attraverso una navigazione a 360 gradi, indagando alcuni dettagli come il cruscotto o i dettagli a vista della scocca in carbonio attraverso elementi cliccabili che produrranno descrizioni approfondite; selezionando “Mezzogiorno”, invece, si possono scegliere il colore (7 disponibili) e i cerchi (6 versioni) della supercar scoperta e togliere o mettere la capote.

Al “Tramonto” è possibile esplorarne il design da diverse angolazioni, ruotando liberamente la vettura e “scattare” una o più fotografie dalla prospettiva che si preferisce per poi scaricarle sul proprio computer/tablet e condividerle. Dalla pubblicazione a oggi, sono state più di 5.000 le immagini della 4C Spider “scattate” dagli utenti.

Infine, la “Notte” riserva una vera chicca per gli appassionati: premendo un tasto che simula il pedale dell’acceleratore si può riprodurre il rombo di 4C, “scaricarne” il suono e vivere così un’esperienza sensoriale ancora più immersiva ed emozionante.

Integrato con i principali social network, il tool “Sky Experience” permette agli utenti di condividere l’esperienza e i singoli contenuti con i propri amici.

“Ypsilon MyStories”: 10 registi, 10 città europee e una sola protagonista, la Fashion City Car Lancia

La giuria degli “Interactive Key Award 2015” ha premiato anche il marchio Lancia nella categoria “Brand entertainment e Utility Content” grazie all’iniziativa “Ypsilon MyStories”, un progetto dal respiro internazionale ideato per promuovere i giovani talenti creativi attraverso l’indiscussa “Fashion City Car”, che a marzo ha celebrato trent’anni di vita e oltre 2,7 milioni di vendite in tutt’Europa.

Nato dalla collaborazione del marchio automotive con la digital agency Bitmama e OffiCine (il laboratorio di sperimentazione e formazione cinematografica fondato a Milano da Anteo spazioCinema e Istituto Europeo di Design), il sito “Ypsilon MyStories” ha ospitato un contest tra i migliori filmmaker d’Europa e coinvolto il pubblico con un concorso a premi.

In particolare, il concorso cinematografico ha visto la partecipazione di 10 giovani registi che, dopo una selezione di una giuria tecnica, sono stati incaricati di interpretare creativamente il rapporto unico che lega Ypsilon e lo spazio urbano. Il risultato sono 10 cortometraggi in cui scoprire i volti inediti di 10 città europee e le storie delle persone che le animano. Protagonista assoluta la Lancia Ypsilon con il suo stile unico, la sua vena ecologica e le dotazioni di categoria superiore.

I video prodotti sono stati poi caricati sul sito di “Ypsilon MyStorie” dove il pubblico ha potuto esprimere la propria preferenza dal 17 settembre al 16 ottobre dello scorso anno. In un mese si sono registrati circa 300mila visualizzazioni sul sito e quasi 400mila su YouTube, oltre 71mila le votazioni on line. A trionfare, scelto dal pubblico della rete, il video “An Expat in Bruxelles” del regista italiano Iacopo Di Girolamo mentre l’opera “Microtheatre” dello spagnolo Daniel Pedrosa è stato scelto dalla giuria di esperti composta, tra gli altri, dal regista Silvio Soldini e dal direttore della fotografia Luca Bigazzi.

Fra gli oltre 15mila utenti che hanno votato on line è stato estratto il vincitore di un viaggio per due persone in una delle città europee raccontate nei cortometraggi. Inoltre, per tutta la durata del concorso, Lancia ha messo in palio quotidianamente tramite instant win un buono Amazon da 100 euro.