4×4 Fest thinks green

0
127

Nel corso della diciannovesima edizione di 4x4Fest in calendario da venerdì 11 a domenica 13 ottobre 2019, Imm_CarraraFiere, in collaborazione con Nausicaa (società multi-servizi del Comune di Carrara nata ad aprile 2019, dalla fusione per incorporazione di Apuafarma SpA in Amia SpA, servizi rifiuti) promuove la creazione sull’arenile di isole ecologiche finalizzate alla raccolta differenziata di carta, plastica, vetro e indifferenziata. Nausicaa fornirà i contenitori appositi per la raccolta oltre a dei posaceneri da utilizzare in spiaggia e distribuerà ai primi 100 ingressi al Sand Emotion (il cui biglietto d’accesso si può acquistare direttamente in spiaggia,  Viale  Cristoforo Colombo, angolo Via Maestri del Marmo, previa presentazione del biglietto di accesso alla fiera) una borraccia Nausicaa in alluminio per ridurre l’uso di plastica usa e getta.

 

Una sinergia, quella tra le due aziende partecipate dal Comune, che segna la volontà di mettere a sistema e far conoscere i tanti servizi che Carrarafiere e Nausicaa svolgono a favore del territorio. Gli organizzatori di 4x4Fest, infatti, hanno da sempre a cuore il rispetto del territorio ospitante e nell’ottica di intraprendendo un progetto di educazione alla buona condotta in materia di rifiutiche coinvolga anche le fasce più giovani presenta al Mud Café sabato 12 ottobre alle ore 17.15-17.45 e domenica 13 ottobre alle ore 16.30-17.00 il videogame ideato da Martina Basteri, educatrice professionale di Nausicaa Spa, lasciando un’ora di tempo ai bambini intervenuti alla presentazione per provare il gioco in anteprima. La loro partecipazione verrà premiata con una borraccia in acciaio per abituarsi a limitare l’utilizzo di plastica monouso e in più ci saranno gadgets per tutti. Il videogame è stato recentemente selezionato da diverse fiere e congressi legati all’innovazione della didattica e della sensibilizzazione alla tutela dell’ambiente tra cui “DIDACTA” a Firenze e il “Convegno sulla Qualità dell’Inclusione” di Ericksson”.