73° OPEN D’ITALIA: F. MOLINARI SECONDO DAVANTI A UN PUBBLICO DA RECORD

0
1116

Il terzo giro del 73° Open d’Italia non si è potuto completare, sospeso per oscurità dopo i ritardi dovuti al maltempo dei giorni precedenti. Sul percorso del Golf Club Milano (par 71) nella classifica provvisoria il nuovo leader è il francese Alexander Levy con “meno 14”, fermato dopo 12 buche. In un autentico bagno di folla, con circa 20.000 spettatori, record assoluto per una singola giornata di gara all’Open, Francesco Molinari ha recuperato e si è portato al secondo posto con un “-13” dopo 10 buche, affiancato dagli inglesi Danny Willett (8ª), campione Masters, Chris Hanson (9ª) e Chris Paisley (9ª), quest’ultimo in vetta dopo il secondo turno. In risalita il coreano Byeong Hun An (13ª) e lo svedese Robert Karlsson (12ª), sesti con “-12”, e lo spagnolo Rafael Cabrera Bello (16ª) undicesimo con “-11”, mentre hanno perso terreno lo svedese Rikard Karlberg (9ª), campione uscente, 18° con “-10” e il tedesco Martin Kaymer (16ª), 31° con “-8”.
Altri quattro gli italiani rimasti in gara: Nicolò Ravano (15ª) e Nino Bertasio (10ª) sono al 37° posto con “-7”, Andrea Pavan (10ª) al 63° con “-3” e Renato Paratore, uno dei soli cinque concorrenti che sono giunti in club house, è 74° con 213 (70 67 76, par).
Nel 73° Open d’Italia, il primo del Progetto Ryder Cup 2022, il taglio, caduto a 139, ha lasciato in corsa 74 giocatori che si contenderanno il montepremi di tre milioni di euro, raddoppiato rispetto allo scorso anno, così come la prima moneta salita da 250.000 a 500.000 euro.

Pubblico da record – Sono stati circa 20.000 gli spettatori nella terza giornata di gioco, un record storico perché sono state superate di ben 4.000 le presenze del precedente primato stabilito nella quarta dello scorso anno con 16.000. Il totale è salito a 31.000 (3.000 nel primo giorno e 8.000 nel secondo). Con il bel tempo è esplosa la voglia di golf: tanti gli appassionati, ma tanti anche i non golfisti attratti sia dallo spettacolo sul campo, sia dal Villaggio dello Sport CONI, che ha accolto il pugile Roberto Cammarelle (oro olimpico supermassimi Pechino 2008) e gli atleti delle due squadre di pallavolo di Monza del Consorzio Verovolley: GI Group (maschile) e Saugella (femminile) che militano nel campionato A1.

Gli sponsor – Il 73° Open d’Italia ha l’apporto di un pool di qualificati sponsor. Major Sponsor: Rolex, Regione Lombardia, Mercedes Benz Italia. Title Sponsor Pro Am: CheBanca! del Gruppo Mediobanca. Sponsor: Emirates, Colmar, Lyoness, Frecciarossa. Media Partner: Sky Sport, Gazzetta dello Sport e Corriere della Sera, RTL, EURid. Partner istituzionali: FIG, CONI, European Tour, Race To Dubai, Golf Club Milano, Consorzio Villa Reale di Monza, Comune di Monza, Autodromo Nazionale di Monza. Fornitori ufficiali: Titleist, Konica Minolta, SIA, Maui Jim, Yamaha, PIC, ADS Group, KPMG, Noberasco, Cantine Ferrari, San Pellegrino, Caffè del Doge, Peviani. Charity Partner: ActionAid.

Buche in uno – Dopo la prodezza dello scozzese Jamie McLeary, che nel secondo turno realizzando una “hole in one” alla buca 10 (par 3 di 194 yards, ferro 5) si è assicurato un’auto Mercedes Benz Classe C Cabrio 200d 4Matic Premium, del valore di circa 61.000 euro, messa in palio dal Major Sponsor Mercedes Benz Italia, ai partecipanti resta ancora la possibilità di ricevere un altro importante premio. Infatti chi per primo segnerà una “hole in one” alla buca 7 (par 3, metri 181), sponsorizzata dal Terre dei Consoli Golf Club, riceverà un elegante appartamento all’interno del campo.

La giornata finale su Sky – La giornata finale del 73° Open d’Italia sarà teletrasmessa in diretta, in esclusiva e in alta definizione da Sky con collegamento sul canale Sky Sport 2 HD dalle ore 13 alle ore 17,30. Commento di Andrea Sillitti, Silvio Grappasonni, Nicola Pomponi, Massimo Scarpa e di Donato Di Ponziano. Interviste dal campo di Alessandro Lupi. Dalle ore 12,30 alle ore 13 e dalle ore 17,30 alle ore 18 andrà in onda, sullo stesso canale, Studio Golf condotto da Francesca Piantanida.

Web e Social Network – Tutte le informazioni relative al 73° Open d’Italia sono disponibili sul sito www.openditaliagolf.eu. Inoltre, sui profili facebook, twitter e instagram dell’Open d’Italia e della Federazione Italiana Golf news, aggiornamenti e curiosità sulla massima manifestazione italiana.