Alfa Romeo Stelvio First Edition: in vendita a partire da 57.300 euro

0
1040

Dopo il debutto al Salone di Los Angeles, nella variante Quadrifoglio, l’Alfa Romeo Stelvio è pronto ad arrivare nelle concessionarie con una serie speciale, la Stelvio First Edition. La vettura si caratterizza, all’esterno, per la linea accattivante che nasce dal perfetto equilibrio tra tradizione, design e performance. Il tutto è impreziosito da cerchi in lega da 20”, pinze freno colorate, fari Bi-Xenon, cornice dei cristalli esterna cromata, vetri posteriori oscurati e luci di cortesia sulle maniglie delle porte.

 

La stessa impronta di sportività elegante si ritrova nell’abitacolo della Stelvio  che si conferma pulito, essenziale e sviluppato intorno al guidatore, come dimostra il volante sportivo tagliato, con pulsante di accensione integrato. Di serie le palette del cambio in alluminio. I sedili sono rivestiti in pregiata pelle “Pieno Fiore” nera con regolazioni elettriche e sistema di riscaldamento. Il posto di guida è stato forgiato intorno al guidatore con il tunnel diagonale e la plancia leggermente ondulata dove spiccano gli inserti in vero legno. Il sistema di navigazione 3D di ultima generazione, sviluppato in collaborazione con Magneti Marelli, è dotato di display ad alta risoluzione da 8,8’’, integrato nel design della plancia, e radio digitale (DAB). La strumentazione comprende inoltre un display TFT a colori da 7’’.

 

Sotto il cofano è alloggiato il nuovo motore benzina da 2 litri – un 4 cilindri costruito interamente in alluminio e con l’albero di trasmissione in carbonio – che, abbinato al cambio automatico a 8 marce, eroga una potenza di 280 CV e una coppia massima di 400 Nm. Stelvio First Edition offre di serie l’innovativo sistema di trazione integrale con tecnologia Q4, progettato per gestire la trazione del veicolo in tempo reale, al fine di garantire prestazioni, efficienza e sicurezza ai massimi livelli. Il sistema Q4 del nuovo SUV Alfa Romeo assicura tutti i vantaggi della trazione integrale e, allo stesso tempo, garantisce tutto il piacere di guida di un’auto a trazione posteriore.

 

L’architettura Q4 comprende una scatola di rinvio attiva e un differenziale anteriore progettati per soddisfare i requisiti tecnici specifici di Alfa Romeo, al fine di gestire in tempi molto rapidi una coppia elevata con una configurazione particolarmente compatta e leggera. Il sistema monitora continuamente numerosi parametri per garantire la miglior ripartizione della coppia tra i due assali in funzione dell’utilizzo della vettura e dell’aderenza stradale. In condizioni normali di aderenza Stelvio First Edition con sistema Q4 si comporta come un veicolo a trazione posteriore: il 100% della coppia è inviato all’assale posteriore. All’approssimarsi del limite di aderenza delle ruote, il sistema trasferisce in tempo reale fino al 50% della coppia motrice all’assale anteriore. Questo si traduce in un controllo della vettura ai vertici della categoria in termini di trazione e stabilità direzionale in curva.

 

Tra le dotazioni standard vanno inoltre segnalati i nuovi sistemi: Integrated Braking System, Forward Collision Warning, Autonomous Emergency Brake e Lane Departure Warning. Completano l’equipaggiamento la telecamera posteriore con griglie dinamiche, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, il portellone posteriore con apertura elettrica, oltre al sistema di accensione automatica dei fari abbaglianti. La Stelvio First Edition, in Italia, è proposta a 57.300 euro.

170117_Alfa-Romeo_Stelvio_10 170117_Alfa-Romeo_Stelvio_09 170117_Alfa-Romeo_Stelvio_08 170117_Alfa-Romeo_Stelvio_07 170117_Alfa-Romeo_Stelvio_06 170117_Alfa-Romeo_Stelvio_04 170117_Alfa-Romeo_Stelvio_03 170117_Alfa-Romeo_Stelvio_02_ok 170117_Alfa-Romeo_Stelvio_01