Audi e-tron GT: al via gli ordini della prima Granturismo elettrica dei quattro anelli

0
349

Al via la prevendita in Italia di Audi e-tron GT, prima Granturismo elettrica dei quattro anelli. La coupé a quattro porte, sviluppata da Audi Sport e dotata della trazione integrale quattro elettrica, è proposta in due versioni: e-tron GT quattro, forte di una potenza massima di 530 CV in modalità Boost, ed RS e-tron GT, in grado di erogare sino a 646 CV e 830 Nm di coppia. La variante RS è l’Audi più potente mai realizzata e può contare di serie su equipaggiamenti tecnici raffinati quali le sospensioni pneumatiche adattive a tripla camera e il bloccaggio elettronico del differenziale posteriore.

 

Prodotta presso il sito carbon neutral Audi Böllinger Höfe, dove nasce anche la supercar Audi R8, Audi e-tron GT è la prima Granturismo elettrica del Brand oltre che l’Audi più potente di sempre. Sviluppata da Audi Sport, la coupé a quattro porte costituisce l’apice dell’evoluzione sostenibile della sportività dei quattro anelli. Le prestazioni di Audi RS e-tron GT sono da supercar: da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi e da 0 a 200 km/h in meno di 12 secondi. Performance rese possibili dalla potenza massima in modalità Boost di 646 CV e dalla coppia di 830 Nm, laddove la versione GT quattro si attesta, rispettivamente, a 530 CV e 640 Nm con uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi.

 

Entrambe le versioni della Granturismo si avvalgono della nuova generazione quattro: la trazione integrale elettrica, basata sull’azione di due motori elettrici sincroni a magneti permanenti, uno in corrispondenza di ciascun assale, assistiti da una trasmissione a due rapporti. La trazione quattro elettrica regola permanentemente e in modo completamente variabile la ripartizione della spinta fra gli assali, con rapidità cinque volte superiore a un sistema tradizionale. Un highlight tecnico cui si accompagnano ulteriori dotazioni volte a rafforzare le performance dinamiche delle vetture quali lo sterzo integrale, disponibile a richiesta e per la prima volta dedicato a un modello della gamma Audi e-tron, le sospensioni pneumatiche adattive a tripla camera, di serie per Audi RS e-tron GT, e il bloccaggio elettronico del differenziale posteriore, anch’esso incluso nel primo equipaggiamento della variante RS. Quanto all’impianto frenante, Audi RS e-tron GT si avvale degli innovativi dischi rivestiti in carburo di tungsteno. A richiesta, Audi dedica a entrambe le versioni i freni carboceramici, apice della sportività.

 

La Granturismo a elettroni è lunga 4,99 metri e caratterizzata da linee emozionali, ulteriormente sottolineate dalle finiture total black previste dal Pacchetto look nero, di serie per la variante RS ed estese al single frame, alla sezione inferiore dei paraurti, agli inserti alle portiere e all’estrattore.

Che si tratti di qualità costruttiva, design o caratteristiche tecniche, Audi e-tron GT rappresenta la summa della passione Audi. Ciò vale anche per il sound digitale, di serie per la variante RS, che “copia” l’erogazione del powertrain e per i proiettori a LED Audi Matrix con spot laser, a richiesta, in grado di raddoppiare la portata degli abbaglianti. L’esclusività della vettura è sottolineata dalla disponibilità, per la variante RS – dotata di cerchi in lega da 20 pollici – di molteplici componenti in carbonio. Il tetto panoramico in vetro, di primo equipaggiamento, può essere sostituito con una soluzione in fibre composite più leggera di 12 kg, che contribuisce alla ripartizione dei pesi 50:50 tra avantreno e retrotreno e a ribassare il baricentro della vettura, inferiore persino alla supercar Audi R8.

 

L’abitacolo, in stile Granturismo, vede conducente e passeggero anteriore sedere in posizione ribassata, separati da un’ampia console, mentre le sedute posteriori garantiscono un’abitabilità tale da ospitare tre adulti. Osservando frontalmente la plancia spiccano il display da 12,3 pollici della strumentazione digitale Audi virtual cockpit plus, di serie, e il monitor MMI touch da 10,1 pollici. I rivestimenti interni, coerentemente con i valori della gamma Audi e-tron, sono sostenibili: optando per il pacchetto leather free, la pelle è sostituita da materiali riciclati. I pacchetti opzionali Design RS Rosso e Grigio, riservati alla variante da 646 CV, portano in abitacolo un tocco di colore e una dose aggiuntiva di sportività. I sedili anteriori sportivi sono disponibili in tre versioni. Al top della gamma spiccano le sedute pro con regolazione elettrica a 18 vie, rivestimenti in pelle Nappa, fianchetti adattabili pneumaticamente, ventilazione e massaggio. Ulteriori possibilità di personalizzazione sono legate alla scelta degli inserti in carbonio o in radica e al programma Audi exclusive. Audi e-tron GT, oltre che nei classici colori della gamma Audi, è disponibile in tre tinte condivise con la supercar Audi R8 – Grigio Kemora, Grigio Suzuka e Blu Ascari – e nell’inedita verniciatura Verde Tattico.

 

La Granturismo elettrica è accreditata di un’autonomia nel ciclo WLTP sino a 487 chilometri. Un risultato cui contribuiscono l’aerodinamica attiva – il CX è di 0,24 – e il sistema di recupero dell’energia.

La raffinata gestione termica lavora in abbinamento al pianificatore degli itinerari e-tron trip planner, che consente di verificare istantaneamente quante ricariche siano necessarie per raggiungere una destinazione e precondiziona la batteria in previsione del “rifornimento” a 800 Volt in corrente continua (DC) con potenze sino a 270 kW. È così possibile rigenerare 100 chilometri d’autonomia in 5 minuti e ricaricare l’80% dell’energia in meno di 23 minuti. Oltre che a corrente continua, la Granturismo a elettroni è ricaricabile di serie in corrente alternata su colonnine AC a 22 kW.

 

Per facilitare la vita di chi guida elettrico, la Casa dei quattro anelli propone ai Clienti un accesso semplificato a oltre 200.000 stazioni in 26 Paesi europei mediante il servizio di ricarica Audi e-tron Charging Service, accessibile con un’unica scheda e un unico contratto e foriero di condizioni agevolate per la fruizione della rete ad alta capacità IONITY. Quanto alla ricarica domestica, Audi favorisce la mobilità elettrica grazie alla partnership con Enel X e Alpiq. Nel primo caso, i Clienti accedono alla consulenza per l’aumento della potenza elettrica e all’installazione della wall box di Enel X a condizioni agevolate. Nel secondo caso, all’installazione del sistema di ricarica Audi si accompagnano due tariffe energetiche flat con prezzi inferiori alla media di mercato ed energia 100% sostenibile.

 

Come ogni Audi, anche Audi e-tron GT è collegata in rete. L’infotainment, i servizi Audi connect e gli ausili al conducente sono allineati ai modelli della gamma high-end. La navigazione MMI plus con MMI touch, l’Audi phone box per la ricarica induttiva dello smartphone e l’Audi smartphone interface, che trasferisce l’ambiente Apple Car Play o Android Auto sul display della vettura, sono di serie. Molteplici tecnologie di assistenza alla guida sono raggruppate nei pacchetti Tour, City e assistenza per il parcheggio, oppure nell’omnicomprensivo pack assistenza plus.

 

Audi e-tron GT quattro e Audi RS e-tron GT, attese nelle Concessionarie italiane a maggio 2021, sono proposte con prezzi a partire da, rispettivamente, 107.800 e 149.800 euro.