Audi Q3: ancora più digitale, ancora più efficiente

0
140

La digitalizzazione è uno dei pilastri del DNA Audi. L’equipaggiamento di Audi Q3 e Audi Q3 Sportback, best seller della famiglia Audi Q, viene ulteriormente arricchito dall’adozione della piattaforma d’infotainment MIB 3 e da nuovi servizi Audi connect. Al rafforzamento delle dotazioni hi-tech, i SUV compatti dei quattro anelli affiancano il debutto a listino dei propulsori 2.0 (35) TDI 150 CV, entry level dell’offerta Diesel con i consumi più contenuti dell’intera gamma, e 2.0 (45) TFSI quattro S tronic nel nuovo step da 245 CV.

 

Nel 2020, la gamma Q, espressione del più avanzato concetto di sport utility, ha raggiunto il 49% di mix sul totale dell’immatricolato Audi. Tra le protagoniste del mercato si sono distinte Audi Q3 e Audi Q3 Sportback: un SUV su due dei quattro anelli appartiene alla famiglia degli sport utility compatti. Un successo frutto del design muscolare, della marcata digitalizzazione e delle brillanti caratteristiche dinamiche. Audi Q3 può infatti contare su di un look seducente e sistemi d’infotainment e assistenza alla guida derivati dai modelli Audi di categoria superiore, oltre che su di un’abitabilità e capacità di carico di riferimento per la categoria. Il design in stile coupé, le performance in linea con una berlina sportiva e la fruibilità nell’utilizzo quotidiano tipica di uno sport utility contraddistinguono la variante Sportback. Dopo il recente ampliamento della gamma grazie all’entrata a listino della variante plug-in 1.4 (45) TFSI e S tronic da 245 CV, ora Audi Q3 e Audi Q3 Sportback possono contare su di un’ulteriore freccia al proprio arco: la piattaforma modulare d’infotainment MIB 3.

 

Forte di una potenza di calcolo nettamente superiore rispetto al precedente sistema MIB 2+, di una velocità più elevata nell’esecuzione dei comandi e di una migliore gestione della RAM, la piattaforma MIB 3 consente l’affinamento delle funzioni di navigazione: l’aggiornamento delle mappe avviene mensilmente e senza costi anziché ogni tre mesi. Un plus che si accompagna alla possibilità di attivare il comando vocale anche tramite le hot word “Hey Audi” e “Alexa”. Quest’ultima formulazione dedicata all’assistente vocale di Amazon, basato sul cloud. Assistente che è integrato nel sistema di comando MMI e consente al conducente di accedere alle molteplici funzionalità e ai medesimi servizi Amazon disponibili da casa o attraverso i dispositivi abilitati.

 

Grazie all’adozione della piattaforma MIB 3, la gamma Audi Q3 e Audi Q3 Sportback dispone di un’inedita dashboard per la schermata home del display MMI touch, così da rendere più rapide alcune operazioni di uso comune e favorire l’interattività del sistema. L’ampliamento delle funzioni Audi connect prevede la possibilità di attingere a informazioni dettagliate sul traffico, con una logica che da reattiva diviene anche predittiva. I servizi sono fruibili tramite la SIM card installata permanentemente nel veicolo. L’aggiornamento dell’infotainment dei SUV dei quattro anelli include l’adozione di prese USB di tipo C, più compatte e bidirezionali rispetto alle precedenti di tipo A, con funzione dati e ricarica per la riproduzione musicale mediante supporto portatile; ad esempio USB o lettore MP3.

 

2.0 (35) TDI: 340 Nm di coppia e twin-dosing

Al rafforzamento della digitalizzazione, la famiglia Audi Q3 e Audi Q3 Sportback affianca l’ampliamento dell’offerta grazie al debutto a listino della motorizzazione 2.0 (35) TDI 150 CV, entry level della gamma Diesel. Il quattro cilindri TDI di 1.968 cc, sinora proposto esclusivamente in abbinamento alla trasmissione S tronic, diviene disponibile anche con il cambio manuale a 6 rapporti. Caratterizzato dai circuiti di raffreddamento separati, dal doppio albero di equilibratura, dalla radicale riduzione degli attriti interni e dal sistema d’iniezione common rail che opera a una pressione massima di 2.000 bar, eroga 150 CV e 340 Nm di coppia cui conseguono uno scatto da 0 a 100 km/h in 9,4 secondi e una velocità massima di 202 km/h (200 km/h per Audi Q3 Sportback 35 TDI). Omologato secondo la normativa antinquinamento Euro 6d ISC-FCM (WLTP 3.0) – un obiettivo cui concorre il sistema SCR twin-dosing a doppia iniezione d’urea – garantisce i consumi più bassi tra i SUV compatti dei quattro anelli. Audi Q3 2.0 (35) TDI 150 CV è infatti accreditata nel ciclo combinato WLTP di 5,1 – 5,6 litri ogni 100 chilometri con emissioni di 133 – 147 grammi/km di CO2, mentre Audi Q3 Sportback 2.0 (35) TDI 150 CV si attesta a 5,1 – 5,5 litri/100 km e 134 – 145 g/km di CO2.

 

L’efficienza del propulsore 2.0 TDI, abbinabile a tutti gli allestimenti in gamma, consente alle versioni d’ingresso, Business e Business Advanced di Audi Q3 2.0 (35) TDI 150 CV e alle varianti d’ingresso e Business Plus di Audi Q3 Sportback 2.0 (35) TDI 150 CV di accedere agli incentivi – sino a 3.500 euro in caso di rottamazione – attivati dalla Legge di Bilancio 2021.

 

Novità anche per il motore al top della gamma: il 2.0 (45) TFSI quattro S tronic vede crescere la potenza massima da 230 a 245 CV e la coppia da 350 a 370 Nm. Caratterizzato dall’iniezione supplementare di carburante nel collettore di aspirazione, una soluzione che integra l’iniezione diretta FSI a diversi regimi di rotazione e di carico riducendo la formazione di particolato, e dal sistema Audi valvelift che varia la corsa delle valvole di scarico su due livelli, ottimizzando il ricambio dei gas, il quattro cilindri turbo benzina si avvale del filtro antiparticolato e del collettore di scarico integrato nella testata, così da rafforzare l’efficienza termica. Audi Q3 e Audi Q3 Sportback 2.0 (45) TFSI quattro, dotate di serie del cambio a sette rapporti S tronic, scattano da 0 a 100 km/h in 5,8 secondi e raggiungono la velocità massima di, rispettivamente, 238 e 235 km/h a fronte di consumi nel ciclo combinato WLTP di 8,2 – 8,9 e 8,3 – 8,8 litri ogni 100 chilometri con emissioni di CO2 di 186 – 202 e 188 – 200 grammi/km.

 

Prezzi, per Audi Q3 2.0 (35) TDI 150 CV, da 36.100 euro; da 39.750 euro per Audi Q3 Sportback 2.0 (35) TDI 150 CV.

Audi Q3 2.0 (45) TFSI quattro S tronic 245 CV vede il listino partire da 45.450 euro; prezzo d’attacco di 49.100 euro per Audi Q3 Sportback 2.0 (45) TFSI quattro S tronic 245 CV.