Con Audi Talks il racconto di Cortina fra innovazione e tradizione

0
142

Arrivati quasi al termine dei Campionati del Mondo di Sci, che si concluderanno a Cortina domenica 21 febbraio, il nuovo format Audi Talks offrirà all’audience un nuovo e interessante sguardo d’insieme alla località e al suo presente e futuro, raccogliendo le testimonianze di diversi protagonisti.

 

L’incontro in programma domenica 21 febbraio alle ore 19.00, dal titolo “Innovare come tradizione”, potrà essere seguito dal pubblico di appassionati del Brand e del Circo Bianco su https://streaming.myaudi.it/audi-talks/innovare-come-tradizione

 

Il talk, che rappresenta il terzo appuntamento “targato” Audi che ha preso vita a Cortina durante le due settimane di gare legate ai Mondiali, racconterà di come la località sia in costante evoluzione, pronta a trasformarsi e svilupparsi per rispondere al meglio alle esigenze del suo tempo. La sua attrattiva nazionale e internazionale è indiscussa, sia come meta turistica che come punto nevralgico a livello sportivo, come dimostrano i Mondiali di Sci Alpino in corso. È con questa consapevolezza che Audi, nel 2017, ha deciso di investire in questa location per creare qui un vero e proprio hub, in cui la cultura dell’innovazione e il rispetto dell’ambiente sono strumenti per far fiorire performance, aumentare la qualità della vita e promuovere progetti d’eccellenza.

 

Nell’Audi Talks del 21 febbraio atleti e professionisti parleranno di Cortina e della sua unicità, ripercorrendo gli eventi e le innovazioni che l’hanno valorizzata e arricchita negli ultimi anni. Kristian Ghedina, Campione dello sci, nato proprio a Cortina e Ambassador dei Mondiali di Cortina 2021, racconterà dal suo punto di vista di atleta ma soprattutto di “local” come ha visto cambiare la località negli ultimi anni grazie all’impegno di tutti e a una consapevolezza condivisa. Un viaggio nella Cortina del passato fino alla Cortina dei giorni nostri, innovativa, moderna ma senza dimenticare l’anima di montagna che la rende unica.

 

Attitudine al futuro che è rappresentata da Tudor Laurini, in arte Klaus, producer musicale e content creator, uno dei più seguiti dalla generazione Z, molto sensibile ai temi della sostenibilità. A lui il racconto di Cortina come luogo emozionale e di ispirazione creativa. Ambassador dei Mondiali di Cortina 2021 come Ghedina, ha infatti ideato una traccia musicale di successo dal titolo “Cortina”, scelta come colonna sonora dei Mondiali e proprio nell’incantevole scenario della Regina delle Dolomiti ha messo in scena una tappa di Wanderlust, il suo progetto artistico e musicale. Dallo scorso anno, inoltre, Klaus è il mentor della terza wave di Audi We generation: un progetto di Corporate Social Responsibility che il Marchio dei quattro anelli ha sviluppato assieme ad H-FARM. Dedicato ai giovani talenti, prevede l’erogazione di borse di studio in percorso-laboratorio che coinvolge i ragazzi mettendoli a confronti con realtà e personaggi che del futuro hanno fatto la loro missione.

 

Un altro protagonista del talk è Dominik Paris, sciatore alpino italiano che nel suo palmarès vanta, tra le altre, la medaglia d’oro vinta nel supergigante ai Campionati mondiali di Åre 2019 e una Coppa del Mondo nella stessa specialità. Il racconto della sua visione del mondo degli sport invernali e la sua recente esperienza durante i Campionati del Mondi di Sci di Cortina forniranno un importante tassello dello sfaccettato ritratto della località.

 

Alessandro Tommasi, infine, racconterà Cortina come spettatore privilegiato dei Mondiali. Da gennaio 2020 è il cofondatore di Will, startup d’informazione che viaggia su Instagram con un seguito di oltre 700mila followers.

 

 

Gli appuntamenti con gli Audi Talks proseguiranno con gli ultimi due incontri della stagione, previsti domenica 28 febbraio e sabato 13 marzo, che potranno essere seguiti sempre su https://streaming.myaudi.it/audi-talks