Concessionario dell’anno 2019: Michael Lohscheller, CEO di Opel, premia 33 concessionari di 20 Paesi

0
117

Lo scorso fine settimana Opel ha festeggiato i vincitori del concorso Concessionario dell’Anno durante la cerimonia di premiazione che si è svolta in Croazia, sulla costa adriatica, dove il marchio tedesco sta presentando la nuova Corsa alla stampa internazionale con un evento dedicato. Tra più di 1.650 concessionari Opel e Vauxhall attivi in 20 Paesi, Michael Lohscheller, CEO di Opel, ha consegnato i premi ai 29 migliori concessionari, ai tre migliori gruppi e al miglior importatore.

“I vincitori e i loro collaboratori danno il massimo ogni giorno” ha dichiarato Michael Lohscheller, CEO di Opel, durante la consegna dei premi a Spalato. “Sono i punti di contatto con i nostri clienti, sono i primi testimonial delle nostre vetture innovative. Questo è il motivo per cui la soddisfazione clienti costituisce un criterio così importante di questo premio. Questi risultati si raggiungono solo con un team fortemente motivato. Lo spirito di squadra è tipico di Opel, e i nostri clienti lo sanno”.

I vincitori del premio Concessionario dell’Anno vengono nominati in base a diversi criteri, tra i quali spiccano la soddisfazione dei clienti, i dati di vendita e la redditività. Bisogna operare al meglio in tutti i settori per conquistare l’agognato premio di Concessionario dell’Anno.

I vincitori del premio Concessionario dell’Anno 2019:

Concessionari:

  • Van Mossel Leyssen

  • Autohaus Hirsch oHG

    Opel Automobile GmbH D-65423 Rüsselsheim

Belgio Germania

  • Autohaus Buschmann

  • AAC Sigg GmbH

  • Laakkonen Varkaus

  • ETS Tariol

  • Garage Esch

  • Garage Muller

  • Maxx Motors

  • Aston Melton Mowbray

  • Drive Bury St Edmunds

  • Bristol Street Motors Sunderland

  • Auto Vighini

  • Nardi’s Car

  • AZ Veicoli

  • Mitrović d.o.o.

  • Autocentrum van Vliet

  • Autohaus Brantner

  • Mikołajczak

  • Sotermáquinas

  • Exclusiv Motors

  • Garage Wenger AG

  • MGM International

  • Gipuzkoa Autoak

  • Marcos Motor

  • T alleres Benavent

  • Auta S.R.O.

  • Arden

  • Opel Duna

    Gruppi:

  • Tressol Chabrier

  • Drive Motor Retail Limited

  • Van Mossel Automotive Groep

    Importatore:

Germania
Germania
Finlandia
Francia
Francia
Francia
Grecia
Regno Unito (Vauxhall) Regno Unito (Vauxhall) Regno Unito (Vauxhall) Italia

Italia
Italia
Croazia
Paesi Bassi Austria
Polonia Portogallo Romania Svizzera Slovacchia Spagna
Spagna
Spain Repubblica Ceca Turchia Ungheria

Francia
Regno Unito (Vauxhall) Paesi Bassi

• Société Marocaine de
l’Automobile Allemande Marocco

L’avventura di Auto Vighini S.r.l., concessionario della zona di Verona sud, inizia nel 1970 e si distingue per l’originalità nell’ affrontare e raggiungere i sempre più impegnativi obiettivi fissati dalla Casa.
Andrea Vighini, titolare: “Siamo onorati di essere stati inseriti in questo ristretto novero di concessionarie meritevoli. Lo consideriamo un punto di partenza per il prossimo futuro”.

Nardi’s Car nasce nel 1979 nella provincia di Fermo, per poi espandersi ad Ascoli Piceno e Macerata. Grazie alla sua competenza, a una continua innovazione e a una spiccata concretezza, ha evidenziato una continua crescita nel numero e nella soddisfazione dei clienti.

Rudy Nardi, titolare: “Rientrare tra i migliori concessionari d’Europa ci riempie di orgoglio e ci dà nuovo carburante per affrontare di slancio le nuove sfide”.

AZ Veicoli, punto di riferimento nella zona di Bergamo, brilla per professionalità e organizzazione e mostra flessibilità nell’affrontare le nuove sfide del mercato automotive. Marco Fassi, titolare: “In vista di un futuro sfidante, ci si deve basare su professionalità, efficienza a attenzione al cliente. E’ necessario essere al passo coi tempi e informati sulla concorrenza. Continuiamo, io e il direttore generale, a essere operativi, un esempio per i venditori e un riferimento per i clienti più fidelizzati, specialmente nel B2B, e questo credo che sia il valore aggiunto per conseguire degli eccellenti risultati.”