DS AUTOMOBILES RAGGIUNGE RISULTATI ECCELLENTI NEL MERCATO ITALIANO

0
276

In un contesto difficile, per via della crisi dei semiconduttori e della situazione sanitaria emergenziale ancora in corso, il marchio DS Automobiles registra un grande successo in Italia nel mese di febbraio. In un mercato italiano che ha perso il 22,56% dei volumi, il brand ha infatti registrato una crescita del 28,81% rispetto al 2021. Prendendo in considerazione i primi due mesi dell’anno, si riporta una crescita anno su anno del 32,09%, in un mercato in calo del 21,14%, assicurando ampiamente al marchio DS la prima posizione nel mercato premium e la seconda posizione nel mercato globale come tasso di crescita a livello nazionale. 

«DS Automobiles è un brand innovativo e avanguardista, con uno stile distintivo e unico. Siamo molto orgogliosi del risultato che abbiamo ottenuto insieme ai nostri DS Store in questi primi mesi del 2022 e della fiducia crescente da parte dei nostri clienti sul territorio italiano – ha dichiarato Eugenio Franzetti, Managing Director del marchio DS in Italia -. La nostra grande capacità di adattamento, necessaria per affrontare un periodo così complesso, unita alla qualità assoluta dei modelli della nostra gamma, dotata delle tecnologie più avanzate, e ai servizi innovativi che siamo stati in grado di offrire ai nostri clienti nella nostra rete esclusiva dei DS Store, ha dato i suoi frutti e il mercato ce lo sta confermando».

 

Dalla sua nascita nel 2014, la marca DS ha l’obiettivo d’incarnare il savoir-faire francese del lusso nell’industria automobilistica. Concepita per una clientela alla ricerca di espressione personale e appassionata di nuove tecnologie, la seconda generazione dei modelli DS unisce eleganza e tecnologie all’avanguardia. La gamma si compone di quattro veicoli: DS 3 CROSSBACK, DS 4, DS 7 CROSSBACK e DS 9, tutti proposti anche in versione elettrica o ibrida plug-in con la firma E-TENSE. Fiore all’occhiello la nuovissima DS 9 E-TENSE 4×4 360cv, l’ultima generazione dell’ammiraglia che si contraddistingue per uno stile raffinato e l’adozione di una trazione ibrida plug-in innovativa con un motore termico abbinato a due elettrici ricaricabili collocati uno sull’asse anteriore ed uno su quello posteriore.

 

DS Automobiles ha da sempre posto l’elettrificazione al centro della sua strategia. Dal 2019, infatti, il brand ha presentato una gamma 100% elettrificata diventando nel 2020 il marchio multi-energia con le emissioni di CO2 più basse in Europa. La transizione sta accelerando: dal 2024, ogni nuovo prodotto di DS Automobiles sarà 100% elettrico. Inoltre, in qualità di primo produttore premium ingaggiato nella Formula E, il marchio ha approfittato dei sui successi nel campionato 100% elettrico – nelle stagioni 2018/2019 e 2019/2020 ha vinto il titolo piloti e team – per supportare la ricerca e sviluppo verso una mobilità più sostenibile. Nasce così il prototipo DS E-TENSE PERFORMANCE, un “laboratorio” ad altissime prestazioni destinato ad accelerare lo sviluppo della tecnologia e del design dei futuri modelli elettrici DS Automobiles.