Generali Country Italia, FCA Italy e FCA Bank rafforzano e rilanciano la partnership per la mobilità

0
210

A distanza di un anno dall’accordo tra Generali Country Italia, FCA Italy e FCA Bank, i nuovi servizi digitali IoT, forniti da Generali jeniot, sono ora in estensione a tutti i clienti che possiedono un’auto connessa del gruppo FCA, rafforzando la relativa partnership strategica e commerciale in Italia.

I servizi digitali sono realizzati da Generali jeniot, 100% Generali Italia, dedicata allo sviluppo di servizi innovativi, nell’ambito della Connected Insurance e dell’Internet of Things, legati alla mobilità urbana, alla casa intelligente, alla salute e al mondo del lavoro connesso.

L’innovazione targata Generali jeniot entra quindi a far parte dell’ecosistema di soluzioni per le auto connesse del gruppo FCA, dedicate alla sicurezza, al comfort a bordo e alla gestione a distanza delle funzionalità del veicolo. Un’ampia gamma di servizi già oggi disponibili, nell’apposita sezione Mobility Services delle mobile app Uconnect Live e Alfa Connect dedicate ai veicoli equipaggiati con la tecnologia Mopar® Connect. Per i veicoli equipaggiati con la nuova connettività di serie Uconnect™ Services e Alfa Connect Services, gli stessi servizi saranno disponibili dalle mobile app My Uconnect, My Alfa Connect e FIAT, andando a garantire compatibilità con la totalità del parco veicoli connessi offerto da FCA: la Fiat Nuova 500 full electyric nasce già compatibile con l’offerta Generali jeniot, ma contestualmente anche i veicoli connessi Jeep ed Alfa Romeo vengono  aggiornati “Over the air” ed abilitati, nell’ottica di una offerta che evolve dinamicamente anche per il parco circolante.

L’offerta Generali jeniot rientra nella strategia dei Servizi Connessi FCA, che non solo fornisce direttamente servizi ai clienti finali, ma abilita anche offerte taylor-made da parte di un ecosistema di partner selezionati e leader di settore.

L’offerta di servizi di connessione è anche legata alla Polizza RCA Connessa, che offrecondizioni particolarmente vantaggiose ai Clienti che posseggano una vettura connessa, polizze offerte con i finanziamenti FCA Bank.

 

Descrizione dei servizi e struttura dell’offerta

Generali jeniot offre ai clienti FCA alcuni pacchetti con all’interno una serie di servizi digitali rivolti al mondo dell’auto connessa che vanno dal pacchetto base SmartSet al più completo PremiumSet.

Fanno parte di SmartSet:

Style, che si basa sul real time coaching, algoritmo proprietario di Generali jeniot. È pensato per aiutare a migliorare il proprio stile di guida seguendo i semplici consigli che si trovano all’interno della nuova app MyJeniot, disponibile su Apple Store e Play Store, ed andando ad integrare i servizi di Ecoscore presenti nella suite Uconnect Services per una guida sempre più ecofriendly ed una mobilità sicura e sostenibile.

TripReport è in grado di registrare tutti i percorsi effettuati e di arricchirli con informazioni come velocità, tipologia strade e orario.

Status mette a disposizione un certificato che attesta com’è stata guidata l’auto, un vantaggio in più quando si desidera vendere il veicolo per mantenerne il valore.

Fence permette di costruire aree virtuali all’interno dell’app MyJeniot e di essere avvisati al momento dell’entrata o dell’uscita, un servizio particolarmente apprezzato in caso di lavaggio strade o zone a traffico limitato.

A questi servizi PremiumSet aggiunge Help che mette a disposizione la consulenza telefonica di un avvocato in grado di offrire supporto nella verifica degli elementi utili a contestare una multa. Il servizio è pensato per situazioni come quelle di targa clonata, da cui ci si può difendere con dati imparziali.

Questi servizi connessi sono naturalmente integrabili con la polizza RCA Connessa, offerta con le soluzioni finanziarie di FCA Bank, a condizioni economiche di vantaggio rispetto alle polizze tradizionali, ma anche l’azzeramento della franchigia e soprattutto il Crash Report in caso di incidente, che mette al riparo l’Assicurato in caso di dinamica non chiara.

 

Francesco Bardelli, Ceo di Generali jeniot e Chief Business Transformation Officer di Generali Italia dichiara: “L’ambizione di Generali Italia è essere Partner di Vita nei momenti rilevanti delle persone e per farlo dobbiamo intercettare quali sono i trend e i bisogni futuri e lavorare per progettare soluzioni che li soddisfino. In questo contesto è diventato fondamentale stringere partnership strategiche basate su integrazioni digitali e di dati, con l’obiettivo di sviluppare servizi e prodotti innovativi nell’ambito dell’Internet of Things e della Connected Insurance, e costruire nuovi ecosistemi. Grazie alla nostra expertise e al nostro know-how arricchiamo e personalizziamo l’esperienza di mobilità dei clienti connessi FCA. In Generali Country Italia, da dove è partita la piattaforma paneuropea della mobilità del Gruppo, stiamo così ridisegnando il modo di fare assicurazione costruendo ecosistemi connessi”. 

La collaborazione con Generali jeniot rappresenta un ulteriore step nella strategia FCA mirata a fornire ai propri clienti un’esperienza di auto connessa sempre più completa e, al contempo, a valorizzare gli ingenti investimenti del Gruppo in questo settore che rappresenta il futuro già tangibile della mobilità” dichiara Francesco Abbruzzesi, Head di MOPAR EMEA “L’arrivo di Generali jeniot con le sue soluzioni IoT si inserisce nell’ambito di una solida roadmap che vede già oggi connessi tutti i nostri nuovi veicoli, di serie con Uconnect Services e Alfa Connect Services, o in aftermarket con il continuo sviluppo delle soluzioni Mopar Connect. Ulteriori sviluppi degli applicativi e dei servizi connessi, proprietari o realizzati in collaborazione con i partner, saranno disponibili nei prossimi mesi, a ulteriore dimostrazione dell’impegno FCA in questo settore strategico per tutto il Gruppo”.

Giacomo Carelli, CEO di FCA Bank, aggiunge: “I servizi finanziari FCA Bank, arricchiti da servizi assicurativi convenienti e innovativi proposti da Genertel, offrono soluzioni uniche e distintive per le nuove esigenze di mobilità dei Clienti. In particolare la polizza RCA Connessa permette di offrire ai Clienti la possibilità di pagare il premio con un piccolo aumento della rata mensile, e l’azzeramento della franchigia in caso di sinistro, due elementi concreti che portano vero valore economico ai nuovi acquirenti del veicoli connessi FCA”.