Groupe PSA lancerà versioni 100% elettriche dei suoi compact van nel 2021

0
131

Dal 2019, Groupe PSA ha lanciato versioni 100% elettriche o ibride plug-in di tutti i suoi nuovi modelli. L’obiettivo del Gruppo è di offrire un’intera gamma elettrificata entro il 2025.

 

Dopo il lancio nel 2020 delle versioni elettriche dei rispettivi modelli di furgone medio (D-Van) e furgone grande (E-Van), i quattro marchi, Peugeot, Citroën, Opel e Vauxhall, completeranno la loro gamma nel 2021 con versioni 100% elettriche del loro furgone compatto (B-Van) e delle relative versioni autovetture.

 

La nuova generazione di furgone compatto di Groupe PSA ha collezionato numerosi titoli tra cui il premio “International Van of the Year” 2019. Anche le versioni autovetture sono state votate da AUTOBEST “Best Buy Car of Europe 2019. Questi successi sono stati confermati nel mercato, con vendite che hanno superato le 650.000 unità in tutto il mondo dal lancio nel settembre 2018.

 

Le versioni elettriche saranno fabbricate nello stabilimento di Vigo (Galizia, Spagna), insieme ai pacchi batterie. I loro motori elettrici saranno assemblati a Trémery (Francia) e i riduttori della trasmissione a Valenciennes (Francia).

Proveniente dalla piattaforma eCMP, il powertrain è composto da:

  • Una batteria elettrica da 50KWh, raffreddata ad acqua, che consente una potenza fino a 100 kW,
  • Un motore elettrico da 100kW/136 CV,
  • Un caricabatterie a bordo disponibile con 2 livelli di potenza (7,4 kW monofase e 11 kW trifase).

 

Xavier Peugeot, Vicepresidente della Business Unit dei Veicoli commerciali leggeri di Groupe PSA , dichiara: “Con queste versioni completamente elettriche dei furgoni compatti e delle autovetture, Groupe PSA continua la sua offensiva sull’elettrificazione e ora offre una gamma di veicoli commerciali leggeri completamente elettrificata senza compromettere le prestazioni”.