J.D. Power Initial Quality Study (IQS) 2018: premiata ancora la qualità KIA

0
801

La Casa coreana, per la quarta volta consecutiva, ha conservato la testa della prestigiosa classifica che stabilisce quali sono i migliori costruttori sul mercato americanoPer il quarto anno consecutivo, KIA è stato riconosciuto come il brand con il più alto livello qualitativo dal recente J.D. Power Initial Quality Study (IQS) 2018.

Il risultato della ricerca ha attribuito a Kia Motors il dato complessivo di 72 segnalazioni su 100 vetture, il valore più basso fra tutti i costruttori presenti sul mercato USA. Kia ha così mantenuto la sua posizione di leadership grazie, in particolare, alle performance qualitative del SUV Sorento e di Rio.

Ottimi anche i risultati ottenuti da Optima, Sportage e del minivan Sedona, tutti modelli saldamente al secondo posto della classifica J.D Power. Per Kia Soul questo è il quarto anno nel quale l’originale crossover primeggia nella sua categoria.

“I risultati 2018 sono una risposta forte e chiara – ha dichiarato Michael Cole, Chief Operating Officer and EVP Kia Motors America – Un’affermazione che vede Kia vittoriosa per quattro anni consecutivi – più di qualsiasi altro costruttore – nella classifica che misura la qualità di tutti i brand all’interno del settore automotive. Un primato che non lascia dubbi sulla qualità e sul livello di eccellenza raggiunto da Kia come costruttore globale”, ha aggiunto Cole. Che conclude: “Con due segmenti e cinque modelli sul podio, gli sforzi di Kia per rendere unica l’esperienza di proprietà dei nostri modelli ottiene così il massimo riconoscimento”.

Il report IQS 2018 si è basato su un’indagine condotta su 75.712 clienti, acquirenti o utilizzatori di nuovi veicoli. Ogni esemplare è stato valutato in base all’esperienza di possesso, caratteristiche di guida, prestazioni, motore, trasmissione e tutte le eventuali segnalazioni riportate dai possessori nei primi 90 giorni di utilizzo.