LA STAGIONE RIPRENDE “A CASA” DI JOSÉ MARÍA LÓPEZ!

0
943

A sei settimane dalla fine delle gare europee, il FIA WTCC riprende il giro del mondo dall’Argentina. Ovviamente sul circuito di Termas de Río Hondo il pubblico sarà tutto per José María López. L’obiettivo di Pechito e del suo compagno di squadra Yvan Muller sarà portare alla vittoria la Citroën C-Elysée WTCC anche in Sud America.
Per Citroën Racing, l’Argentina è una terra promessa, sempre ricca di exploit. Le dieci vittorie in WRC conquistate tra il 2004 e il 2015 costituiscono un record assoluto, mentre la Citroën C-Elysée WTCC non ha mai perso nelle quattro gare disputate all’Autodromo di Termas de Río Hondo. Un successo che va di pari passo con quello di José María López, primo Campione del Mondo argentino di automobilismo dopo Juan Manuel Fangio!
Naturalmente il team Citroën Total è entusiasta di questa trasferta in Sud America. Come da tradizione, prima di raggiugere la provincia di Santiago del Estero, si fermerà qualche giorno a Buenos Aires.
Sabato pomeriggio, Pechito López percorrerà le strade della capitale al volante della sua Citroën C-Elysée WTCC, toccando i luoghi più emblematici della città, come la Avenida de 9, l’obelisco e la Casa Rosada, sede del potere esecutivo argentino.
Domenica, il due volte campione del Mondo FIA WTCC ritroverà i suoi vecchi avversari del Super TC2000 in occasione della 200 km di Buenos Aires. Ospite d’onore, la Citroën C-Elysée WTCC farà un giro del circuito prima dell’inizio della gara.
Le attività promozionali continueranno con l’arrivo di Yvan Muller. Battesimi di pista, registrazione di campagne pubblicitarie, trasmissioni televisive in diretta e convention dei concessionari Citroën riempiranno l’agenda dei piloti fino alla partenza per Termas.
Bisognerà poi concentrarsi sulla gara, che sarà senza dubbio interessante. Dopo 7 dei 12 appuntamenti in calendario, Citroën è saldamente in testa al Campionato del Mondo Costruttori con 182 punti di vantaggio. Per i piloti, José María López è a un passo dal terzo titolo mondiale, con 101 punti di vantaggio. Yvan Muller è quinto a soli dieci punti dalla seconda posizione.
Tuttavia, con avversarsi di livello così alto non ci si può permettere un attimo di distrazione. Dopo due appuntamenti senza vittorie a Mosca e Vila Real, il team Citroën Total vuole riprendere la corsa ai titoli su un circuito che gli è congeniale.
Ampia carreggiata, curve veloci e frenate a fondo: la pista offre molte opportunità di sorpasso, per la gioia di Pechito e Yvan!
Contrariamente alle manche precedenti, i piloti avranno solo due sessioni di prove libere per prepararsi alle qualifiche. Le Citroën C-Elysée WTCC caricheranno ancora una volta la zavorra massima di 80 kg, contro i 60 kg di Honda, i 50 kg di Lada, nessun zavorra invece per Volvo e Chevrolet.
HANNO DETTO
José María López: «Sono due gli appuntamenti della stagione cui tengo particolarmente: il Nürburgring e Termas de Río Hondo. Sulla Nordschleife, ho conquistato la pole position e tutte e due le gare: una grandissima soddisfazione. Sarà difficile riuscire a fare così bene in Argentina, anche se nel 2014 è successo! In ogni caso, sono felice di ritrovare il mio Paese e il mio pubblico. I miei fan mi seguono tutto l’anno e non ci pensano due volte a svegliarsi nel cuore della notte per guardare le gare. Spero ne verranno molti questo weekend. L’autodromo di Termas non è il circuito che conosco meglio in Argentina ma è un bel tracciato che si presta perfettamente al WTCC. Le possibilità di sorpasso sono molte e le gare, quindi, dovrebbero essere animate. Con il vantaggio che ho nel Campionato del Mondo potrei evitare di correre rischi ma io punto alla vittoria perché voglio provare di nuovo le emozioni degli ultimi due anni. Sono molto contento di partecipare alle attività promozionali organizzate da Citroën Argentina per i giorni che precedono le gare. Ci si diverte sempre molto e sono importanti per far conoscere il Marchio nel Paese».
Yvan Muller: «Nonostante la pausa, ho l’impressione che queste sei settimane siano volate! Per preparare la parte finale della stagione, abbiamo effettuato una sessione di prove sul circuito di Barcellona. Abbiamo testato diversi setup che non avevamo mai avuto il tempo di provare in un weekend di gara. Il bilancio è estremamente interessante. Abbiamo imparato cose che potrebbero rivelarsi utili su alcuni circuiti. È sempre bello andare in Argentina; il pubblico è caloroso, numeroso e davvero appassionato di automobilismo… soprattutto quando c’è Pechito! Sul piano sportivo, la più grande novità è l’assenza di prove libere il venerdì. Non sono convinto che cambi molto. Bisognerà solo capire più velocemente l’auto e la pista. Non dovrebbe fare troppo caldo, però si dovrà fare attenzione all’evoluzione del grip se si parte da un fondo stradale sporco. Per quanto mi riguarda, ovviamente punto alla mia prima vittoria della stagione! Non mi è mai successo prima ma non sono preoccupato. Dovrà arrivare, prima o poi!».

ORARI (GMT-3)
SABATO 5 AGOSTO 2016
08:45: prove libere 1 (30′)
11:00: prove libere 2 (30′)
15:00: qualifiche (20′ + 10′ + 1 giro)
16:00: MAC3
DOMENICA 6 AGOSTO 2016
14:05: Gara di apertura (13 giri)
15:20: Gara principale (14 giri)