L’App iFoodies powered by BMW i si arricchisce per visitatori di Expo 2015

0
1307

iFoodies, l’app lanciata nel 2013 con il supporto di BMWi e nata con lo scopo di promuovere le migliori aziende agricole italiane, ha registrato ad oggi oltre 30.000 di download
Per festeggiare questo traguardo, BMW i ha deciso di implementare e potenziare ulteriormente l’App di iFoodies in vista dell’imminente apertura dell’Expo 2015, rendendo così l’App uno strumento importante per vivere a pieno questa esperienza unica che vedrà Milano protagonista nei prossimi mesi.
Dal 1° maggio 2015 e per i successivi sei mesi, Milano sarà invasa da milioni di persone e per l’appuntamento iFoodies si farà trovare pronta con un nuovo “look”, rinnovando la propria offerta di locali arricchita da tante nuove proposte scovate una per una, quartiere per quartiere e allargandosi ai migliori fuori porta.

Una selezione di 300 “locali del cuore”: intramontabili in qualche caso, appena aperti in altri. Posti di tendenza o dove si è fatta la storia della cucina italiana. Gestiti dai più bravi chef italiani come da famiglie o gruppi di amici. Impostati sulle ricette milanesi o aperti alla contaminazione totale. In comune hanno la qualità e la passione nel loro lavoro che sia un piatto d’avanguardia, un hamburger o un cocktail.
Due le grandi sezioni della guida: Mangiare e Bere. Nella prima rientrano i ristoranti (divisi a loro volta per tipologia di cucina; creativa, classica, regionale, etnica), i sempre più diffusi bistrot, le paninerie dove si celebra anche il rito dell’hamburger, le pizzerie e i locali di street food che sono la novità delle ultime stagioni. Nella seconda, spazio ai wine bar e ai pub – sempre più amati dai giovani – come ai caffè più suggestivi della città e ai cocktail bar, sempre più numerosi e spettacolari.

I locali del cuore vengono geolocalizzati tramite l’utilizzo delle API (Application Program Interface) Google con appositi marker personalizzati che portano alle relative schede di approfondimento dove sarà possibile scoprire il tipo di cucina, reperire i contatti e leggere un breve commento.

L’App integra anche tutta la rete italiana di agenti e punti di assistenza BMW i.

L’App iFoodies si inserisce perfettamente nella filosofia olistica del brand BMW i che si propone di dare un contributo determinante alla sostenibilità, attraverso un approccio innovativo al tema della mobilità. Del resto il BMW Group è stato premiato nel 2014 dai Dow Jones Sustainable Indexes come l’azienda automobilistica più sostenibile del mondo.

iFoodies
La App iFoodies, disponibile per dispositivi mobile di tipo Android e iOS 8 e realizzata in italiano e inglese, include circa 2.000 aziende agricole dal nord al sud del nostro Paese. Un elenco di artigiani del buon cibo che oltre a produrlo lo vendono direttamente, in linea con il concetto del “chilometro vero” selezionato da Slow Food Editore. Si tratta di aziende agricole che lavorano nel rispetto della qualità e nella maggior parte dei casi che seguono una filiera ecosostenibile, con i rispettivi prodotti agricoli, dedicando una percentuale maggiore di attenzione alle realtà che producono: olio, confetture, succhi di frutta, formaggi, frutta, salumi e molti altri prodotti ancora.
Questo progetto è nato per offrire a tutte le realtà enogastronomiche diffuse sul nostro territorio, le stesse opportunità che hanno avuto, in passato, le aziende agricole vitivinicole. Non vengono segnalate solo realtà biologiche e biodinamiche, ma anche artigiani che seguono la filosofia del buono, pulito e giusto e hanno un approccio alla sostenibilità intelligente. Le varie aziende vengono geolocalizzate tramite l’utilizzo delle API (Application Program Interface) Google con appositi marker personalizzati che portano alle relative schede di approfondimento dove sarà possibile reperire informazioni tecniche, tipologie dei prodotti, prezzi, foto e contatti.

Per ulteriori informazioni: www.ifoodies.it