Mercato Auto 2018: Ben sei vetture FCA nella top ten dell’anno: le Jeep Renegade, Fiat Panda, 500X, 500, Tipo e la Lancia Ypsilon.

0
587

Sono poco meno di 1 milione 910 mila le immatricolazioni di auto nuove in Italia nel 2018, il 3,1 per cento in meno rispetto al 2017. In questo scenario, Fiat Chrysler Automobiles registra nell’anno quasi 500 mila vetture per una quota del 26,2 per cento.

In dicembre le immatricolazioni di FCA sono oltre 31.600, pari a una quota del 25,5 per cento. Il gruppo registra negli ultimi mesi un trend costante di crescita, passando attraverso il 23,4 per cento di ottobre e il 24,1 per cento di novembre. Va segnalato che questi positivi risultati sono ottenuti continuando a ottimizzare i canali di vendita.

Cinque le vetture FCA nella top ten delle auto più vendute in dicembre (Panda, Ypsilon, Renegade, 500X e Compass) e ben sei in quella dell’anno, dominata dalla Panda che precede la 500X. In classifica anche Ypsilon, 500, Renegade e Tipo.

 

Continua senza arrestarsi l’exploit di Jeep che chiude un anno davvero positivo con segnali positivi da tutta la gamma: con oltre 84.500 immatricolazioni (in crescita del 70,75 per cento rispetto al 2017) il marchio ottiene una quota del 4,4 per cento.

Altrettanto positivo il risultato di dicembre, con 6.650 registrazioni: +60,3 per cento rispetto allo stesso mese del 2017 e quota al 5,4 per cento (+2 punti percentuali rispetto al 3,4 per cento del 2017).

A trainare i risultati del brand sono Compass e Renegade. La prima è tra le dieci vetture più vendute del mese e nell’anno registra 38.900 immatricolazioni per una quota del 12,8 per cento: è la vettura più vendute del suo segmento nel 2018. Altrettanto positivo il risultato di Renegade: stabilmente nella top ten sia in dicembre sia nell’anno, la “piccola” di casa Jeep è la più venduta del suo segmento nel mese (con una quota del 16,7 per cento) mentre nel complessivo annuo è seconda soltanto alla 500X, con una quota del 14,5 per cento.

 

Nell’anno Alfa Romeo registra più di 43.100 vetture, per una quota di mercato del 2,3 per cento, mantenendo sostanzialmente gli stessi valori del 2017.

Oltre 1.900 le registrazioni in dicembre e quota all’1,55 per cento: anche in questo caso si registra una crescita rispetto a ottobre e novembre.

Anno eccezionale per Stelvio che con oltre 12.800 registrazioni è la vettura più venduta della sua categoria: le vendite sono il 68 per cento in più e la quota nel segmento del 27,6 per cento. Positivo anche il 2018 di Giulia che con una quota nell’anno del 13,9 per cento è la seconda auto più venduta del suo segmento.

 

Il marchio Fiat immatricola nell’anno oltre 323.300 vetture, per una quota al 16,9 per cento. In dicembre il marchio registra 18.700 auto e la quota è del 15,1 per cento.

Fiat chiude il 2018 così come lo aveva iniziato: dominando la classifica delle vetture più vendute. Nella top ten dell’anno Panda si conferma ancora una volta la vettura più venduta in Italia con 122.400 registrazioni e il 38,4 per cento di quota. Alle sue spalle la 500X con quasi 50 mila immatricolazioni, prima della sua categoria con il 17,2 per cento di quota. Nella top ten dell’anno anche 500, con più di 44 mila vetture vendute e, con il 13,8 per cento di quota, seconda nel segmento A alle spalle della Panda: insieme le due city car Fiat registrano una quota addirittura superiore al 52 per cento. Positivo il 2018 anche per la Tipo: la media di casa Fiat si conferma tra le top ten dell’anno e con 40 mila registrazioni (e una quota del 18,3 per cento) è la più venduta del segmento C. La 500L domina la sua categoria, dove è prima assoluta con una quota del 42,9 per cento. Chiude bene l’anno la 124 Spider – che con il 20,4 per cento di quota si conferma al vertice della sua categoria – e altrettanto positivo è il 2018 di Qubo, che domina il suo segmento con una quota del 33,6 per cento, seguito dal Doblò (14,7 per cento di quota).

 

Anche il 2018 di Lancia è positivo: oltre 48.500 le immatricolazioni e quota al 2,5 per cento. In dicembre il marchio registra quasi 4.400 vetture, 0,9 punti percentuali in crescita rispetto allo stesso mese del 2017.

Ypsilon continua a fornire risultati decisamente positivi e a essere molto apprezzata dal pubblico: è la seconda vettura più venduta in Italia in dicembre (prima del segmento B) e la quarta in tutto il 2018.