MIMO 2020 – Anche KIA e Yamaha al MIMO 2020 e i brand diventano 53

0
145
Si arricchisce la lista di brand le cui installazioni saranno le protagoniste del MIMO 2020, la passeggiata all’aperto, nel centro di Milano, tra le anteprime e le novità auto e moto: con l’aggiunta di KIA e Yamaha la lista di brand sale a 53.

Al Duomo si troveranno i modelli di AUDI, Bentley, BMW, Bugatti, Citroën, Cupra, Dacia, Dallara, Dr, DS, Ferrari, Ford, KIA, Lamborghini, Land Rover, Maserati, Mazda, McLaren, MINI, Opel, Pagani, Peugeot, Porsche, Renault, Seat, Škoda, Suzuki, Volkswagen.

Nella passeggiata tra corso Vittorio Emanuele, Galleria Vittorio Emanuele, via Mercanti, via Dante e via Montenapoleone il pubblico troverà, oltre alle novità dei brand già citati, anche quelle di Alpine, Aspark, Aston Martin, ATS, Automobili Amos, Automobili Pininfarina, Aznom, BMW Motorrad, Cadillac, EVO, GFG, Honda, Jaguar, Jannarelly, Kawasaki, Mole Urbana, Pininfarina, Pirelli, Radical, SpiceX, Tazzari, Tesla, Totem, Yamaha, Zero Motorcycles. La lista si arricchirà nei prossimi giorni con la conferma di adesione di altri importanti brand

Completerà MIMO 2020 il Focus auto elettriche e ibride nella piazza del Castello Sforzesco dove si troveranno oltre 35 modelli caratterizzati da motorizzazioni green che saranno a disposizione del pubblico che potrà decidere di provarli per le strade di Milano prenotando un test drive, non soltanto nei giorni della manifestazione.

Il format di MIMO è stato studiato, insieme alle autorità competenti, per garantire il suo svolgimento anche con le attuali restrizioni, avendo come grande alleato la tecnologia. Ognuna delle auto e delle moto esposte a cielo aperto, per le strade del centro di Milano per una passeggiata di oltre 3 chilometri, sarà collegata a un QR code posto sia sulla pedana che sul totem di riferimento e il QR code diventerà così un assistente virtuale in pedana che potrà addirittura sostituire il personale addetto, scongiurando code e assembramenti.
 
Di seguito potrai scaricare anche il logo in alta definizione e la visualizzazione delle pedane studiate seguendo il protocollo anti-covid.

Resto a tua disposizione per ulteriori informazioni e ti ringrazio per la tua collaborazione. Ti chiedo, inoltre, di condividere con me articoli e servizi che realizzerai a seguito di questa comunicazione, in modo da poter aggiornare la rassegna stampa sul sito www.milanomonza.com.