Nuova Suzuki S-CROSS: ancora più efficace e trendy

0
922

Con nuova S-CROSS, lo spirito di avventura di Suzuki è pronto a farsi largo per le vie della città. Il nuovo SUV Suzuki propone un design inedito, un forte carattere, equipaggiamento e prestazioni rinnovati che ne sottolineano il ruolo di ammiraglia della Casa. Tante sono le caratteristiche estetiche che rendono S-CROSS un vero SUV pensato per l’impiego quotidiano.

 

L’imponente impatto frontale è ora contraddistinto dall’altezza da terra complessiva incrementata di un centimetro (da 1570 a 1580 mm) che, assieme al nuovo design del paraurti, regala un look slanciato e sportivo. Accanto a questo, spiccano elementi inediti, come il cofano a conchiglia con doppia nervatura, l’ampia mascherina frontale cromata con griglia verticale e i fari a LED dal design filante e moderno. La vista laterale mette in risalto la dinamicità della vettura, grazie anche ai cerchi in lega da 17” dall’inedito design a 5 doppie razze, silver o BiColore, e agli pneumatici maggiorati nelle misure 215/60 R16 (Easy) e 215/55 R17 (Cool e Top). Il posteriore presenta nuovi gruppi ottici a led con un inedito design interno, capaci di un appeal tecnologico e innovativo.

 

Prendendo in considerazione l’abitacolo, è doveroso sottolineare che la superfice del cruscotto è rivestita da strati di PVC e inserti soft-pad piacevolmente morbidi al tatto. Tra i dettagli inediti spiccano le cornici delle bocchette del climatizzatore silver, le finiture della consolle centrale in nero lucido, i sedili riscaldabili con una nuova ed elegante trama, e la retroilluminazione blu degli strumenti che esalta l’immagine sportiva. Il sistema multimediale con display touch screen da sette pollici è ora installato all’interno di una elegante cornice piano black. La lunghezza di 430 cm e il passo di 260 cm consentono una ragguardevole abitabilità. La distanza tra lo schienale dei sedili anteriori e posteriori è di 814 mm. Con i sedili posteriori in posizione standard S-CROSS è al top nella categoria in termini di capacità del bagagliaio (430 litri).

 

Sotto il cofano, i due nuovi propulsori benzina 1.0 e 1.4 BOOSTERJET – in alternativa, i futuri clienti potranno poi optare per un 1.6 litri diesel- testati per l’occasione nelle strade del franciacorta. Nel dettaglio, abbiamo provato il 1.0 litri, 2WD, con cambio manuale e il 1.4 litri, 4WD, con cambio automatico. In entrambi i casi siamo rimasti sorpresi positivamente. Efficaci, silenziosi, confortevoli e dai consumi contenuti, se “spinti” sanno regalare una buona dose di “vivacità” abbinata a una notevole tenuta di strada. Inoltre, i sistemi di sicurezza attiva includono l’evoluta tecnologia di rilevamento Radar Brake Support (RBS), disponibile sulla versione Top.

 

Quando si guida a bassa velocità nel traffico, questo Sistema monitora il veicolo che precede e, se rileva la possibilità di una collisione, avverte il conducente con un segnale acustico e una notifica sul display multi-funzione. Nel caso in cui aumentino ulteriormente le possibilità di collisione, il Sistema attiva il servofreno che aumenta la forza decelerante durante la frenata di emergenza. Se il sistema RBS determina che la collisione è inevitabile, si aziona automaticamente agendo sui freni. Il Radar Brake Support aiuta quindi a prevenire possibili collisioni quando si guida a bassa velocità o a ridurre i danni da esse derivanti.

 

S-CROSS è già disponibile sul mercato italiano. Per conoscere la nuova ammiraglia di casa Suzuki, appuntamento al Porte Aperte S-CROSS di sabato 24 e domenica 25 settembre presso le concessionarie ufficiali. Fino al 30 settembre, la versione d’ingresso 1.0 BOOSTERJET Easy è offerta al prezzo di lancio di 15.190 euro.

su1 su2 su3 su4 su5 su6 su7