NUOVE DS 3 E DS 3 CABRIO: ICONE SEMPRE PIU’ ATTRAENTI E PERFORMANTI

0
1006

DS 3 è un sogno radicale e attraente allo stesso tempo: design dalle linee raffinate, look chic, moderna tecnologia a bordo, nuovo cambio automatico a 6 marce di ultima generazione e prestazioni (in particolare consumi ed emissioni) rappresentano le qualità su cui si fonda l’indipendenza del marchio DS da Citroën, resa definitiva dalla presentazione delle nuove DS 3 e DS 3 Cabrio, avvenuta a Parigi, sotto una Piramide del Louvre illuminata dai fari intensi e vividi delle vetture che rappresentano il nuovo volto del marchio DS, approdato sull’ultimo modello che ancora portava sul muso il “double chevron” Citroën.

Dal lancio di DS 3 nel 2010, 390mila clienti non hanno resistito al fascino di questa parigina elegante e trendy. Da Parigi a Tokyo, da Londra a Buenos Aires DS 3 è diventata una vera icona, grazie a forte personalità, stile unico, reale piacere di guida ed equipaggiamenti moderni. Prima DS ad adottare l’espressiva firma luminosa DS Led Vision, oggi il frontale DS 3 è scolpito come un’opera d’arte, con la calandra verticale dalla forma esagonale che mostra con orgoglio il logo DS. A bordo le nuove DS 3 propongono la funzione Mirror Screen, costituita da Apple CarPlay e MirrorLink per telefoni con sistema operativo Android, che offre ai conducenti un modo intelligente, sicuro e divertente di utilizzare l’universo personalizzato dello smartphone. Infine, tecnologie specifiche per soddisfare le esigenze dei clienti DS 3 come l’Active City Brake, sistema di frenata automatica che permette di evitare i tamponamenti a bassa velocità o di ridurne l’impatto.

Oltre alle numerose edizioni limitate dal lancio, 78 le combinazioni possibili tra tetto e carrozzeria, più di tre milioni di possibilità, se si considerano tutti gli elementi di personalizzazione esterni, interni e delle diverse motorizzazioni disponibili in base alla versione.

Il cambio di ultima generazione EAT6 su DS 3 è abbinato al motore benzina 3 cilindri PureTech110 S&S. Questa motorizzazione, dotata di turbo, offre una coppia notevole già a basso regime. Un abbinamento cambio-motore ideale per un piacere di guida fluido o dinamico. In sintesi, inserimento delle marce più rapido e più fluido, maggiore piacere di guida, migliore reattività e ripresa. Le cifre parlano da sole: consumo su percorso misto di 4,6 litri/100 km per la Berlina e di 4,9 litri/100 km per la Cabrio, emissioni di CO2 di 105 g/km per la Berlina (guadagno di oltre 40 g/km, pari al 30 per cento, rispetto al VTi 120 CA) e di 112 g/km per la Cabrio, con una coppia di 205 Nm a partire da 1.500 giri/min. L’alternativa è rappresentata dal nuovo propulsore PureTech 130 S&S, che garantisce coppia molto elevata disponibile sin dai bassi regimi, con un ampio range di utilizzo, e regala a Nuova DS 3 ancora più carattere e dinamismo, con emissioni di CO2 al miglior livello della concorrenza: 105 g/km di CO2 e un consumo misto di 4,5 litri/100 km. Il motore PureTech 130 S&S rivela tutto il potenziale di DS 3: 96 kW (130 cv) a 5.500 giri/min e una coppia massima di 230 Nm (+ 44 per cento rispetto al precedente motore VTi120) a partire da 1.750 giri/min (al posto di 4.250 giri/min con Vti120).

Ciliegina sulla torta: DS 3 sarà disponibile anche in una versione Performance da 208 cv, 300 Nm di coppia, 125 g/km di CO2 grazie al motore 1.6 THP S&S, abbinato a un cambio a 6 marce con impostazioni specifiche e integrato con differenziale a slittamento limitato di tipo Torsen, per assicurare motricità e tenuta di strada eccezionali.

15Y57_02 15Y60_02 15Y76_02 15Y91_02 15Y106_02 15YC8_02