Qooder protagonista per il terzo anno della HAT Sanremo-Sestriere 2019

0
128

Qooder, per il terzo anno consecutivo ha dimostrato la sua grande versatilità partecipando all’undicesima edizione della HAT (Hard Alpi Tour) Sanremo-Sestriere 2019, uno dei viaggi avventura più importanti d’Europa, che si articola tra le Alpi di Liguria e il Piemonte. Quest’anno ben 20 piloti a bordo di Qooder, il veicolo a 4 ruote che unisce il meglio del mondo delle auto con quello delle motociclette, hanno concluso con successo il percorso 24 ore off-road Classic da Sanremo a Sestriere. 

“Sebbene Qooder nasca con un’anima cittadina e da commuter, si trova perfettamente a suo agio anche nelle condizioni più estreme, come percorrere un itinerario di circa 580 km fuoristrada, che non hanno compromesso la stabilità del veicolo. È stata un’esperienza divertente e avventurosa che mette in risalto le qualità di Qooder: sicurezza e dinamicità alla guida” – spiega Paolo Gagliardo, Ceo di Quadro Vehicles, che aggiunge “Il mezzo vanta il sistema brevettato HTS Hydraulic Tilting SystemTM, che gli consente di inclinarsi come una moto, ma di mantenersi aderente all’asfalto grazie alle sue 4 ruote da 14 pollici”. 

Qooder è dotato delle seguenti caratteristiche: motore monocilindrico a 4 valvole da 399 cme 32,5 CV; il differenziale integrato con 2 ruote posteriori (2RWD), i doppi contralberi che riducono le vibrazioni. 

Il veicolo, adatto sia ai centri urbani sia alle strade più impervie, è entrato a far parte del parco auto dell’Arma dei Carabinieri ed è anche in dotazione alla Croce Rossa. 

“Qooder non smette mai di stupire e attrarre l’attenzione dei passanti per le sue prestazioni e per il suo stile unico e inconfondibile. Un mezzo per ogni personalità e stagione, 365 giorni l’anno pratico nei centri storici, per l’off-road e il divertimento” conclude Gagliardo.