SEAT sponsor partner della Milano Music Week

0
128

Si è tenuta a Palazzo Marino la conferenza stampa di presentazione della Milano Music Week (MMW) 2019, manifestazione di respiro internazionale dedicata a musica e cultura che radunerà, quest’anno, oltre 250 artisti provenienti da 33 Paesi dei 5 continenti e i maggiori protagonisti dell’industria musicale globale, con oltre 300 eventi sparsi in 90 diversi ambienti musicali e culturali (club, Università, teatri, studi di registrazione, tra gli altri) della città meneghina. SEAT, in qualità di sponsor partner della rassegna musicale, pone ancora una volta l’accento sulla centralità del linguaggio universale della musica e sull’importanza di avvicinarsi a un pubblico trasversale durante un evento in grado di coinvolgere, unire e divertire.

Giunta alla sua terza edizione, la Milano Music Week rappresenta un’ulteriore occasione, per la casa di Barcellona, per riconfermare il proprio impegno all’insegna di musica, cultura e arte urbana. Un momento di dialogo e confronto con un pubblico giovane e appassionato, con l’obiettivo di consolidare il posizionamento di brand attraverso questa nuova collaborazione che va ad aggiungersi alle importanti manifestazioni internazionali in ambito musicale con cui SEAT sta collaborando in questi ultimi anni.

“Il carattere giovane ed energico della Milano Music Week è perfettamente allineato all’essenza del marchio SEAT. Essere presenti e collaborare alle diverse iniziative di questa manifestazione ci permette di portare avanti la nostra strategia a supporto della musica moderna e di respiro internazionale” ha condiviso Pierantonio Vianello, Direttore SEAT Italia, in occasione della conferenza stampa di venerdì 8 novembre. “SEAT ha sempre avuto un legame speciale con la musica, è nel nostro DNA. Il nostro marchio condivide lo spirito giovane di chi vive appieno il presente, la creatività di chi non segue le mode e trova il giusto modo di esprimere se stesso e la grinta di chi costruisce con determinazione il proprio futuro ogni giorno e a Milano, durante questa importante iniziativa culturale, si percepisce e si respira esattamente questo”, ha proseguito Vianello.

Tra le principali attività e iniziative della MMW che vedranno il coinvolgimento del marchio SEAT, c’è “Music Lives Here. La musica dal vivo a Milano nelle immagini di Francesco Prandoni e Sergione Infuso”, mostra fotografica a cura di Luca de Gennaro e realizzata in collaborazione con la casa di Barcellona. 24 straordinari scatti dei due importanti fotografi del settore che trasmettono le emozioni dei grandi concerti nei luoghi dedicati alla musica più iconici della città. In qualità di sponsor partner della MMW, SEAT propone inoltre al pubblico il primo MILANO SEAT MUSIC TOUR, un “servizio culturale” alla scoperta dei luoghi musicalmente più significativi della città attraverso tre itinerari: cantautorato DCG, Milano Trap Rap e Milano Pop Music.

La presenza di SEAT in questa manifestazione diventa l’occasione per condividere con il pubblico com’è cambiato il modo di ascoltare la musica quando si è al volante. Così, grazie all’infotainment delle vetture che porteranno il pubblico in giro per la città, l’audioguida racconterà con parole e musica, la storia e le curiosità del genere prescelto, seguendo il percorso musicale. Attraverso l’integrazione di soluzioni tecnologiche all’avanguardia come Amazon Alexa, Shazam e Spotify, la connettività Full Link, l’impianto BeatsAudio Sound System e la radio DAB+, tra le altre, SEAT permette una fruizione musicale continua, comoda e sicura anche durante la guida.

All’interno del già consolidato MMW INCONTRA, format ideato da Milano Music Week per offrire al pubblico la possibilità di scoprire da vicino percorso e curiosità di rinomati artisti della scena musicale attraverso una serie di esclusivi incontri, sarà possibile conoscere da vicina un’icona della musica italiana: Gianna Nannini. Da poco tornata sulle scene con il suo nuovo album “La differenza” (Sony Music), l’artista italiana per antonomasia racconterà il suo diciannovesimo disco in studio in un talk moderato da Luca di Gennaro. SEAT supporterà l’iniziativa, condividendo appieno i valori e il modo di trasmettere la passione dell’artista.

“La MMW è una manifestazione assolutamente in linea con i nostri valori e la nostra idea di coinvolgimento del pubblico, e lo spirito giovane e dinamico che si respira è un comun denominatore estremamente naturale con il nostro brand” ha condiviso inoltre Vianello. “Crediamo molto all’idea e alla passione che hanno dato vita a questa importante iniziativa culturale, perciò avere l’occasione di partecipare e supportare la Milano Music Week, poter essere vicini al pubblico attraverso la musica e dialogare per mezzo del linguaggio universale dell’arte di noti cantanti ci riempie di orgoglio”, ha concluso Vianello.