SpaceTourer debutta sul mercato italiano

0
794

Agile e in linea con le esigenze moderne, Citroën SpaceTourer associa in modo intelligente comfort, praticità ed estetica. È stato sviluppato su una variante della piattaforma modulare EMP2 (già collaudata su C4 Picasso e Grand C4 Picasso) per offrire un comportamento dinamico e un’efficienza straordinaria con consumi Best in Class.
Le motorizzazioni Diesel della famiglia BlueHDi, con livelli di potenza da 95 a 180 CV e coppia fino a 400Nm, offrono livelli di consumi e di emissioni di CO2 « Best in Class » nel loro segmento e costi di utilizzo contenuti.

SpaceTourer è dotato di tecnologie indispensabili su un’auto al passo con i tempi.
Si tratta di dispositivi destinati a garantire un’elevata sicurezza, come, ad esempio, Avviso di superamento involontario della linea di carreggiata, Sorveglianza dell’angolo morto, Lettura dei cartelli dei limiti di velocità, Coffee Break Alert, Allarme Attenzione Conducente, Allarme Rischio Collisione.
A questi si affiancano gli equipaggiamenti che facilitano la vita quotidiana: Citroën Connect Nav, funzione Mirror Screen, Head-up Display, Top Rear Vision, Grip Control.

Insomma, SpaceTourer è la risposta migliore di mobilità a un mondo in continuo movimento, dove il modo di vivere e di agire evolve rapidamente, e dove è sempre più frequente condividere con altre persone non solo i viaggi nel tempo libero, ma anche quelli di tipo professionale.

Citroën SpaceTourer è disponibile in due allestimenti (Feel e Shine), in tre “taglie” di lunghezza (XS di 4,60 metri con passo corto; M di 4,95 metri e XL di 5,30 metri, entrambe con passo lungo) e nelle configurazioni da cinque, sette o otto posti. L’altezza complessiva di 1,90 metri ne consente l’accesso agevole ai parcheggi coperti.

SpaceTourer debutta sul mercato italiano con tutto il suo carico di innovazioni. È il modello con cui il Marchio amplia la propria offerta nel settore delle monovolume e delle multispazio, concetto inventato proprio da Citroën con il Berlingo: si tratta di vetture polivalenti e spaziose a bordo delle quali la promessa di Citroën “be different, feel good” si trasforma nel piacere di viaggiare.

I prezzi sono compresi tra i 32.200 e i 44.600 euro, in funzione di motorizzazioni, allestimenti e lunghezza.

Per utilizzi più prettamente professionali Citroën SpaceTourer propone le versioni Business e Business Lounge.

SpaceTourer Business – disponibile in tutte e tre le “taglie” di lunghezza – è destinata soprattutto ai professionisti del trasporto di persone (navette degli alberghi, taxi, …). Configurabile a piacere, in base al numero di sedute (da cinque a nove posti) e di equipaggiamenti, permette di avere un veicolo quasi su misura a un prezzo, sul nostro mercato, a partire da 29.900 euro.

SpaceTourer Business Lounge è offerto nelle “taglie” M e XL, in configurazione da 6 o 7 posti. In base all’utilizzo, può diventare un vero «salotto o ufficio mobile», grazie ai suoi sedili singoli girevoli in pelle (in seconda fila), il tavolino scorrevole e pieghevole, e i vetri posteriori oscurati per garantire una maggiore riservatezza. Ovviamente è destinato a un utilizzo professionale come, ad esempio, vettura con conducente, trasporto di personalità e così via. Il prezzo parte da 40.150 euro, con lunghezza M e motore BlueHDi 150.