Svelata la nuova PEUGEOT 3008

0
2712

Da molti anni, e in tutti i segmenti, il mercato dei SUV registra una crescita esponenziale. In Europa, nel segmento C, che è da sempre il più importante e il più diversificato, le vendite dei SUV sono aumentate di 2 volte e mezzo dal 2009 – data del lancio della prima generazione della PEUGEOT 3008. Attualmente in Europa, considerando tutti i segmenti, una vettura su dieci appartiene alla famiglia dei SUV.

 

Vera e propria personificazione della modernità automobilistica, al contempo scultoreo, tecnologico, generatore di emozioni e di piacere personale, il SUV mette in risalto il suo conducente ed è portatore di valori perfettamente in linea con la sua epoca. Concretizza non solo una volontà di espressione personale, ma anche la voglia di esprimere il proprio successo. Infine, evidenzia un desiderio all’evasione e a nuove esperienze.

Perché gli automobilisti d’oggi si aspettano che la loro auto rinnovi la loro esperienza automobilistica. Che il tempo del viaggio, vissuto oggi troppo spesso come un vincolo, diventi un tempo ottimizzato dall’esperienza, l’emozione e la condivisione. Che l’interazione con il mezzo meccanico sia intuitiva e sensoriale, come se il veicolo potesse capire l’esigenza dei suoi occupanti e fosse in grado di adattarvisi. E che quest’ultimo offra un abitacolo accogliente, personalizzabile e anche rilassante, come l’interno della propria casa. Ma quale veicolo soddisfa maggiormente queste aspirazioni? Lo « Sport Utility Vehicle », il SUV, il cui concetto ha persino superato la sua denominazione per costruire il proprio immaginario.

 

Tutti i costruttori lo hanno ben compreso e l’offerta mondiale è ormai vastissima. Eppure, l’esperienza di guida a bordo dei SUV è raramente all’altezza di queste aspirazioni. Dunque per PEUGEOT la sfida è molto impegnativa: non si tratta solo di adottare tutti i codici del segmento, ma soprattutto di proporre una sintesi incredibilmente omogenea, moderna, elegante e intelligente.

 

Con la nuova PEUGEOT 3008, la volontà del Marchio è radicarsi subito nel segmento C SUV con una proposta altamente desiderabile e coerente con la sua strategia di crescita all’interno della gamma. E la crescita all’interno della gamma si realizza innanzitutto con l’adozione di serie del nuovo PEUGEOT i-Cockpit®.

 

 

Uno stile interno sensazionale

 

Entrare nel nuovo SUV PEUGEOT 3008 è come entrare in un altro mondo, sorprendente, originale e di altissima qualità. Lo sguardo viene catturato immediatamente da una plancia innovativa, quasi futurista. Quest’insieme, essenziale e molto tecnologico è l’ultima evoluzione del PEUGEOT i-Cockpit®, un concetto che ha sovvertito i codici tradizionali del posto di guida in un’automobile. Con esso, tutto è ottimizzato per il piacere e la concentrazione del conducente in uno “contenitore” decisamente high-tech.

 

Il volante è ancora più compatto ed è stato ridisegnato, con un anello appiattito nella parte superiore e inferiore per una migliore presa e allarga il campo visivo e lo spazio destinato alle gambe del conducente. L’attenzione riservata alla scelta dei materiali e la cura per i dettagli – corona in pelle pieno fiore sin dal secondo livello di allestimento, inserti cromati, elementi decorativi nero lucido – gli conferiscono una qualità percepita e un’attrattiva di alto livello.

 

Il grande touchscreen da 8’’ è come un tablet posizionato al centro della plancia ed è dotato della tecnologia capacitiva per una maggiore reattività e praticità di utilizzo. Propone una serie di sei tasti stile pianoforte – i « toggle switch » – molto eleganti che consentono un accesso diretto e permanente alle principali funzioni di comfort: radio, climatizzazione, navigazione, parametri del veicolo, telefono, applicazioni mobili.

 

Il quadro strumenti in posizione rialzata mostra uno schermo digitale ad alta risoluzione da 12,3’’ con una grafica futurista. Interamente configurabile e personalizzabile, il quadro strumenti raggruppa tutte le funzioni che il conducente desidera avere direttamente nel suo asse visivo. Cinque diversi modi di visualizzazione – selezionabili mediante una manopola al volante – permettono al conducente di configurare «a sua scelta » gli elementi da visualizzare sul cruscotto. Il modo «Personale », configurabile dal touch screen, permette al conducente di visualizzare un’ampia serie di informazioni: ripresa della navigazione, aiuti alla guida, parametri del motore, computer di bordo, dati dinamici, ecc. L’estetica di ogni configurazione è esaltata da giochi di animazione e di transizione.

 

L’evoluzione del PEUGEOT i-Cockpit® non finisce qui. Poiché l’emozione rimane uno dei valori principali di PEUGEOT, il nuovo PEUGEOT i-Cockpit® porta ancora più in là l’esperienza sensoriale. Così, premendo un semplice tasto dedicato – accanto ai toggle switch – il nuovo SUV PEUGEOT 3008 dispone di un vero direttore d’orchestra per amplificare l’esperienza di guida: l’i-Cockpit® Amplify. Grazie ad esso, quasi tutti i sensi sono istantaneamente sollecitati:

  • La vista, agendo sull’intensità dell’illuminazione ambiente
  • L’udito con i parametri dell’ambiente musicale
  • Il tatto con la possibilità di usufruire di massaggi in più punti dei sedili (fino a cinque programmi)
  • L’olfatto con il diffusore di profumi.

(vedere descrizione dettagliata a pagina 14)

 

Inoltre, come nella PEUGEOT 308, la vista, il tatto e l’udito possono beneficiare delle straordinarie specificità del Driver Sport Pack.

(vedere descrizione dettagliata a pagina 14)

Pertanto il conducente viene investito da un’ondata di sensazioni, che gli permette di andare oltre le emozioni provate al volante. Agli occupanti vengono proposti subito due ambienti: un ambiente « Boost », orientato ad una guida dinamica, e un ambiente « Relax » per una guida più serena. Questi due modi sono interamente personalizzabili e permettono di andare oltre il piacere del pilota e dei suoi passeggeri, rendendo l’esperienza a bordo davvero unica.

 

L’esperienza a bordo è anche favorita da una ricchezza interna che contribuisce fortemente all’eccellente livello di qualità percepita e alla modernità che si nota nell’abitacolo. La scelta dei materiali è molto accurata e la loro resa è senza compromessi. Ritroviamo la pelle, numerosi tasti in cromo satinato, vaste zone con finiture dall’aspetto in carbonio o rivestite con tessuti ispirati al mondo dell’arredamento, in zone poco comuni in un’automobile, come la fascia della plancia, il padiglione, i montanti del parabrezza… Tutto è molto moderno e accogliente.

 

 

 

Un design esterno ispirato

 

Il design interno della nuova PEUGEOT 3008 è unico sul mercato. Il tratto di matita è felice, la qualità della progettazione è molto valorizzante e la tecnologia a bordo molto promettente. Questa sensazione si prolunga all’esterno.

 

Sin dal primo sguardo, la nuova PEUGEOT 3008 colpisce e sorprende per la forza della sua espressività. La proposta è chiara, limpida ed evidente: è un SUV. La nuova PEUGEOT 3008, infatti, adotta tutti i codici tipici di questa tipologia di carrozzeria:

  • Un frontale reso più verticale,
  • Un cofano lungo e orizzontale,
  • Una linea di cintura della carrozzeria rialzata,
  • Ampi elementi di protezione (parti inferiori dei paraurti, passaruota, parti inferiori delle porte),
  • Grandi ruote,
  • Una maggiore altezza da terra,
  • Barre al tetto profilate.

 

Ma il nuovo SUV PEUGEOT 3008 non si accontenta di disporre di queste caratteristiche indispensabili. Vi aggiunge senso, stile ed emozione, con grande attenzione alla coerenza. Perché ciò che emerge subito dal veicolo, è una sensazione di armonia, di giusto equilibrio delle proporzioni, di corretto dosaggio. Un design ispirato all’ispirazione creativa dei suoi designer.

 

Il frontale, verticale e possente, emana una sensazione di forza, persino di aggressività animalesca. Le linee sono nette, chiare, tese. Al centro della larga calandra dalle sfaccettature cromate s’inserisce il Leone, dalle proporzioni armoniose. Lo sguardo felino è penetrante, grazie alla forma affusolata dei proiettori alogeni. Diventa quasi “tagliente” quando questi adottano (in opzione) le luci full LED. Le prese d’aria sono numerose e molto aperte. L’espressività del frontale ribadisce la sicurezza del suo proprietario e la fierezza dell’appartenenza al Marchio. Una vera PEUGEOT!

 

Il cofano – lungo, orizzontale e con nervature – conferisce robustezza all’insieme. È il prolungamento di un parabrezza ridisegnato e posizionato dietro l’asse delle ruote anteriori, completato lateralmente da un inserto cromato posto nel prolungamento diretto dei proiettori. Questa firma laterale, che rimanda alla concept-car PEUGEOT HX1, rende più dinamico il profilo anteriore e aumenta l’aspetto statuario e moderno di questo SUV.

 

La linea di cintura della carrozzeria è rialzata, e il rapporto fra superfici lamierate e superfici vetrate aumenta sensibilmente, ma il tutto è sottolineato con eleganza e fluidità, per alleggerire il profilo. La linea superiore del cofano si prolunga con una nervatura che incorpora le maniglie delle porte e allunga il veicolo, conferendogli raffinatezza e stile. È un veicolo disegnato in modo superbo, le cui proporzioni gli conferiscono un aspetto meno massiccio e meno alto della maggior parte dei suoi concorrenti. Come hanno fatto i designer dello Stile PEUGEOT ad ottenere questo risultato? In parte grazie all’adozione di un padiglione nero lucido, sottolineato da una modanatura in acciaio inox che si prolunga fino allo spoiler posteriore. Questo tetto « Black Diamond » è un elemento stilistico essenziale nella progettazione del veicolo, che gli conferisce ancor più personalità, dinamismo, modernità e innalzamento nella gamma.

 

Le protezioni che circondano il veicolo, le grandi ruote, le barre del tetto,… tutto è stato realizzato con una sapiente miscela di carattere e raffinatezza. Tutto concorre a rendere questo lavoro creativo molto moderno, persino futurista.

 

La sorpresa continua sul posteriore dove ritroviamo un disegno netto, pulito, molto moderno. Sotto il lunotto molto inclinato, una fascia orizzontale nera lucida incorpora le luci a LED opalescenti, con i tre tradizionali artigli, ormai emblema della firma visiva PEUGEOT, ben identificabile di giorno e di notte.

 

Da qualsiasi angolazione lo si guardi, chi scopre il nuovo SUV PEUGEOT 3008 viene subito colpito dalla sensazione di un lavoro di grande qualità, di un livello di finiture percepito molto alto. Numerosi elementi concorrono a quest’impressione generale: la precisione degli accoppiamenti, i tocchi cromati saggiamente ripartiti intorno al veicolo, il trattamento a due tonalità della carrozzeria, ecc. È un bel risultato, studiato, e di buon gusto. La PEUGEOT 3008 rivela la sua appartenenza all’alto di gamma e a ragion veduta. Questo look la rende il più trendy dei SUV presenti sul mercato.

 

 

Un’esperienza di guida entusiasmante…

 

A livello di piacere di guida, la fama del Marchio del Leone non ha più nulla da dimostrare; l’arte di mettere a punto la vettura « in casa » consiste nel ripetere l’impresa di offrire i veicoli più piacevoli da guidare, tra quelli sul mercato, a prescindere dalla loro dimensione. Nel caso di un SUV, non è una sfida di poco conto: maggiore altezza da terra, posizione di guida alta, baricentro rialzato… In questa categoria di veicoli, le scelte stilistiche si fanno spesso a discapito delle guida.

Eppure, fin dall’inizio il comportamento stradale è irreprensibile, così come la precisione dello sterzo, il contatto con la strada, la sensazione di agilità e di sicurezza. Tutto ciò è frutto di un attento lavoro, di una lunga esperienza, ma anche delle ultime tecnologie più efficienti.

 

Grazie alla nuova piattaforma EMP2, e alle sue qualità dinamiche riconosciute, la nuova PEUGEOT 3008 realizza una sintesi tra comfort e comportamento stradale assolutamente inedita nel segmento C SUV, con gli insiemi ruote-sospensioni adattati a ogni motorizzazione affinché il contatto con la strada rispetti la reputazione del Leone. Infine, la piattaforma partecipa alla spirale virtuosa dell’alleggerimento del peso a vantaggio dei consumi, della sicurezza passiva e delle prestazioni.

 

La nuova PEUGEOT 3008 è un vero SUV, ma è innanzitutto una PEUGEOT! E come ogni SUV che si rispetti, mostra reali capacità di uscire dai sentieri battuti, soprattutto grazie all’Advanced Grip Control.

Questo sistema di motricità potenziata beneficia dei seguenti equipaggiamenti:

  • motricità ottimizzata con cinque modalità di aderenza (Normale, Neve, Fango, Sabbia, ESP OFF) comandate tramite un selettore posizionato sulla consolle centrale;
  • cerchi e pneumatici specifici 18’’ All Seasons M+S (Mud & Snow) ;
  • Hill Assist Descent Control (HADC), una nuova funzione di assistenza in discesa che permette di controllare perfettamente e in tutta sicurezza il proprio veicolo e la sua traiettoria, in presenza di forti pendenze. Il sistema è innovativo perché può mantenere il veicolo a bassissima velocità (3 km/h), apportando controllo e sicurezza in situazioni che generano ansia. Questa funzione si può attivare mediante un apposito pulsante sistemato sulla consolle centrale.

 

 

Il guidatore e i suoi passeggeri devono solamente godersi la strada! I viaggi si arricchiscono di nuove scoperte, anche quelli più brevi e gli spostamenti quotidiani. Questa nuova PEUGEOT è un vero invito al viaggio, un viaggio di altissimo livello favorito da un eccellente isolamento acustico e da numerosi equipaggiamenti di comfort, nella maggior parte dei casi superiori agli standard del mercato:

  • Sedili anteriori avvolgenti che dispongono, entrambi, in opzione, di una funzione massaggio a 8 settori
  • un grande tetto panoramico apribile dotato di una tendina di occultamento e di guide luminose
  • un impianto Hi-Fi Premium FOCAL®, realizzato dal grande marchio francese degli impianti audio.

In collaborazione esclusiva con il grande marchio francese degli impianti audio, PEUGEOT propone così, in opzione, in anteprima mondiale su un veicolo, un impianto Hi-Fi in primo equipaggiamento dotato delle tecnologie FOCAL®.

(vedere descrizione dettagliata a pagina 15)

 

 

… supportata da numerosi sistemi di assistenza alla guida…

 

Con il piacere esaltato dal volante compatto, il conducente può sfruttare appieno le capacità dinamiche del suo SUV, soprattutto grazie al supporto dei numerosi aiuti alla guida a sua disposizione. Questi ADAS (Advanced Driver Assistance Systems) di ultima generazione riducono le fonti di pericolo su strada proponendo diversi equipaggiamenti di sicurezza:

  • Active Safety Brake (frenata automatica di emergenza) e Distance Alert (allarme di rischio collisione);
  • Active Lane Departure Warning (sistema attivo di avviso di superamento involontario della linea di carreggiata);
  • Driver Attention Allert (sistema di monitoraggio dell’attenzione del conducente);
  • High Beam Assist (commutazione automatica degli abbaglianti);
  • Speed Limit Detection (lettura dei cartelli stradali con raccomandazione del limite di velocità);
  • Adaptive Cruise Control con funzione Stop (regolatore di velocità adattativo con arresto del veicolo – cambio automatico);
  • Active Blind Corner Assist (sistema attivo di monitoraggio dell’angolo cieco).

 

Nella guida urbana, il conducente beneficia anche di aiuti per alcune manovre, come il Visiopark (visione a 360°) oppure l’ultima generazione del Park Assist.

(vedere descrizione dettagliata da pagina 15 a pag. 18)

 

 

… e da una connettività permanente.

 

La nuova PEUGEOT 3008 è come il suo conducente: vive il suo tempo. Risponde dunque alla sua esigenza di restare connesso quando è al volante e di potere navigare in totale serenità, grazie ad equipaggiamenti come la funzione Mirror Screen, la ricarica dello Smartphone a induzione (apparecchi compatibili con la norma Qi) o ancora la Connected Navigation.

 

La navigazione 3D spinge il realismo fino a proporre la rappresentazione degli edifici e dei monumenti tenendo conto della pendenza del terreno. Agendo semplicemente su una rotella al volante, può essere anche trasferita direttamente dal touchscreen al quadro strumenti digitale per una maggiore leggibilità. Con TomTom® Traffic, la connettività permette di acquisire una visione in tempo reale degli eventi fondamentali per la guida e di accedere a numerose informazioni: meteo localizzato, parcheggi, stazioni di servizio, ecc. In opzione, si può anche sottoscrivere un abbonamento alla visualizzazione delle zone di pericolo TomTom® e usufruire così di informazioni affidabili comunicate dalla comunità sulle zone di pericolo permanenti o sulle zone a rischio temporanee.

 

La funzione Mirror Screen consente al conducente di trasferire lo schermo del suo smartphone sul touchscreen del veicolo per sfruttare al meglio le sue applicazioni. È compatibile con i protocolli MirrorLink (smartphone Android) e Apple CarplayTM (a partire dall’iPhone 5). E con una semplice pressione su un comando situato sul volante, la funzione permette il riconoscimento vocale a bordo tramite lo smartphone (S-Voice Android e Siri di Apple). Senza dovere distogliere lo sguardo dalla strada, e in assoluta tranquillità, si presentano al conducente nuove possibilità: fare telefonate, scegliere la musica, leggere e scrivere sms, trovare un itinerario… La connettività permanente è in viaggio!

 

PEUGEOT Connect amplia le possibilità offerte dalle nuove tecnologie in due ambiti: la navigazione e la sicurezza (Peugeot Connect SOS & Assistance).

Tutte queste informazioni sono trasmesse al conducente nel modo più semplice e intuitivo possibile. Le interfacce proposte sulla nuova PEUGEOT 3008 permettono di comprendere e utilizzare tutte le funzionalità con tranquillità!

 

 

Una progettazione intelligente al servizio dell’architettura

 

La progettazione intelligente del SUV del Leone non si limita a offrire agli occupanti del veicolo i migliori equipaggiamenti di comfort e di sicurezza presenti sul mercato. La nuova PEUGEOT 3008 permette ai suoi occupanti di vivere momenti indimenticabili e per questo ha una grande polivalenza. La sua grande modularità e la sua funzionalità intelligente sono state pensate per soddisfare tutte le aspettative e affrontare tutte le situazioni. Un carico insolito? La seduta posteriore frazionabile 2/3-1/3 con funzione reclinabile « Magic Flat » libera un pavimento del bagagliaio piatto. Necessità di separare gli oggetti? L’originalissimo pianale scorrevole a due posizioni permette di ottimizzare il volume del bagagliaio e alcune pareti amovibili possono essere fissate sui rivestimenti laterali del bagagliaio. Un oggetto particolarmente lungo? La possibilità di ripiegare a tavolino il sedile del passeggero anteriore mette a disposizione una lunghezza di carico di 3 metri! Il bracciolo centrale del divano posteriore contiene un vano portasci su tutte le versioni… Questa pratica funzionalità può essere completata da un portellone Hands-free che, con un semplice gesto del piede sotto il paraurti posteriore, permette di aprire o chiudere il portellone motorizzato. In breve, l’ingegnosità della nuova PEUGEOT 3008 permette tutte le configurazioni!

 

Inoltre, beneficia di un’architettura ottimizzata, che consente di offrire dimensioni tra le più compatte del mercato, ma anche i volumi più generosi!

(vedere descrizione dettagliata a pagina 11)

Così, proprio come l’abitabilità interna, il volume del bagagliaio è nettamente migliorato rispetto a quello della precedente generazione. Ha una capacità di carico di 520 l (norma VDA 210), ed ha la soglia di carico più bassa della sua categoria.

(vedere descrizione dettagliata a pagina 12)

 

Quest’architettura ottimizzata è una proposta di rottura in termini di massa. Gli effetti benefici della nuova piattaforma EMP2, associata a una vera ottimizzazione del rapporto peso/ingombro/prestazioni a tutti i livelli, permettono un risparmio di 100 kg in media rispetto alla generazione precedente. Le diverse versioni della nuova PEUGEOT 3008 fanno il loro debutto con pesi in ordine di marcia di soli 1325 kg nella versione benzina e 1375 kg in quella Diesel.

(vedere descrizione dettagliata a pagina 13)

 

 

Una gamma di motorizzazioni prestazionali… e sobrie nei consumi!

 

Il lavoro realizzato sull’architettura della vettura e la riduzione della massa sono un fattore decisivo nella costante ricerca della riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2. Ma non è l’unico. La progettazione aerodinamica e l’ottimizzazione delle dimensioni esterne permettono di avere un eccellente SCx di 0,76 dm2 (sulle versioni migliori). E anche l’utilizzo di pneumatici a Ultrabassa Resistenza al Rotolamento (UBRR) nelle dimensioni da 17’’ e 18’’ oppure di 19’’ Tall and Narrow (T&N) contribuisce all’efficienza della nuova PEUGEOT 3008.

 

Nelle versioni benzina o Diesel, il nuovo SUV PEUGEOT 3008 beneficia in Europa di una gamma di motorizzazioni Euro 6.1 prestazionali… ed estremamente sobrie.

Così, nelle versioni benzina, tutte le offerte sono Best in Class nella loro categoria di potenza! Il motore 1.2L PureTech Turbo 130 S&S parte da 117g. CO2/km mentre l’1.6L THP 165 S&S EAT6 emette solo 129g CO2/km. Nella gamma sono disponibili tre offerte:

  • 2 PureTech Turbo 130 S&S BVM6
  • 2 PureTech Turbo 130 S&S EAT6
  • 6 THP 165 S&S EAT6

 

Nelle motorizzazioni Diesel, la tecnologia BlueHDi permette di contenere le emissioni della gamma tra 104 e 124 g. CO2/km per potenze di 120 e 150 CV. Gli adattamenti dell’1.6 BlueHDi e del 2.0L BlueHDi sono anch’essi tra i migliori del mercato:

  • 6 BlueHDi 120 S&S BVM6
  • 6 BlueHDi 120 S&S EAT6
  • 0 BlueHDi 150 S&S BVM6
  • 0 BlueHDi 180 S&S EAT6

 

 

L’estensione della mobilità: l’innovazione avanza!

 

In un contesto in cui l’accesso ai centri città è sempre più difficile, PEUGEOT si presenta come fornitore di soluzioni innovative ai problemi della mobilità odierna. Continua ad essere l’unico Marchio che sviluppa veicoli a due, tre e quattro ruote e approfitta del lancio del nuovo PEUGEOT 3008 per proporre ai suoi clienti una nuova offerta di mobilità individuale:

  • Un monopattino pieghevole ad assistenza elettrica (e-Kick) by MICRO
  • Una bicicletta pieghevole ad assistenza elettrica (e-Bike) by PEUGEOT

 

Quest’offerta esclusiva è destinata a una clientela alla ricerca di soluzioni di mobilità complementari al loro veicolo, per aiutarli a percorrere facilmente le ultime tappe dei loro spostamenti, sino alla destinazione finale. La vita quotidiana del cittadino è trasformata: fine dei vincoli! Viva la libertà!

Tanto più che per assicurare una perfetta integrazione nel bagagliaio e la disponibilità immediata, alcune « dockstations » permettono di riporre l’e-Kick o l’e-Bike nel bagagliaio assicurando la ricarica delle batterie quando il veicolo è in movimento.

 

 

Produzione in Francia

 

La nuova PEUGEOT 3008 è prodotta nello stabilimento di Sochaux, mentre i siti francesi di Trémery e di Douvrin forniscono tutti i gruppi motopropulsori. Così si può fregiare della qualifica « Origine Francese Garantita ».

 

Presentato per la prima volta al pubblico al Salone dell’Auto di Parigi del 2016, la nuova PEUGEOT 3008 inizierà la sua commercializzazione in Europa a partire dal mese di ottobre.

 

Seguite le novità su #SUVPeugeot3008

 

 

 

 

La nuova PEUGEOT 3008 nei dettagli

 

 

1 – Un’architettura ottimizzata

 

 

 

La nuova PEUGEOT 3008 non è solo bella da guardare, ma è stata anche pensata e progettata per offrire prestazioni ai massimi livelli del segmento, all’altezza della reputazione del Marchio.

Con una lunghezza di 4,45 m, è tra le più compatte del suo segmento. E se la sua lunghezza aumenta di 8 cm rispetto alla generazione precedente, ciò va a vantaggio del passo – e dunque dell’abitabilità – che, con 2 675 mm, aumenta di 62 mm rispetto alla precedente 3008. Il suo passo è tra i più lunghi del mercato. Con una larghezza di 1,84 m (identica alla generazione precedente ma con un maggiore spazio interno a disposizione), la nuova PEUGEOT 3008 ha un’altezza contenuta in 1,62 m (barre al tetto comprese), per una migliore aerodinamica, che assicura ai suoi occupanti un’eccellente abitabilità in corrispondenza della testa.

Con le ruote di grandi dimensioni, la sua statura è impressionante e l’altezza da terra è di 22 cm.

 

 

All’interno, tutte le dimensioni relative all’abitabilità migliorano rispetto alla generazione precedente:

  • Spazio in corrispondenza delle gambe dei passeggeri posteriori +24 mm
  • Larghezza ai gomiti anteriori: + 17 mm
  • Larghezza ai gomiti posteriori: +4 mm
  • Spazio in corrispondenza della testa dei passeggeri anteriori: + 36 mm (tetto lamierato)…

 

Anche il volume del bagaglio migliora nettamente: con 520 dm3 VDA 210 sotto il ripiano posteriore, aumenta di circa 90 dm3 rispetto alla generazione precedente (432 dm3VDA). La sua modularità gli permette di aumentare la capacità di carico fino a 1482 dm3!

 

 

L’ottimizzazione dell’architettura è accompagnata da un risultato che rappresenta un punto di rottura in termini di peso, perché si guadagnano in media 100 kg rispetto alla generazione precedente. Per arrivare a questo risultato, ogni pezzo prodotto, ogni tecnica utilizzata è stata oggetto di una progettazione virtuosa, che ha permesso di ridurre al massimo la massa complessiva a vantaggio della riduzione dei consumi, della sicurezza passiva e delle prestazioni dinamiche del veicolo. Ritroviamo infatti:

  • Acciai THLE e UHLE (ad altissimo limite elastico e a limite elastico ultra-alto)
  • Pavimento del bagagliaio e portellone posteriore in materiale termoplastico
  • Parafanghi, bracci delle sospensoni anteriori e strutture delle sedute posteriori in alluminio
  • Miglioramenti acustici del motore che permettono di ridurre i materiali insonorizzanti…

 

 

2 – Il nuovo PEUGEOT i-Cockpit: l’amplificatore delle sensazioni!

 

Il nuovo PEUGEOT i-Cockpit® si spinge oltre in tutti i campi. Offre una maggiore qualità nella presentazione, è più tecnologico nella sua progettazione, più connesso, più intuitivo e si spinge ancora oltre nel registro dell’emozione e della personalizzazione.

Infatti propone in opzione l’i-Cockpit® Amplify, grazie al quale premendo un semplice tasto dedicato sull’interfaccia centrale, quasi tutti i sensi sono istantaneamente sollecitati:

  • La vista, agendo sull’intensità dell’illuminazione ambiente
  • L’udito con i parametri dell’ambiente musicale
  • Il tatto con la possibilità di usufruire di massaggi in più punti dei sedili (fino a cinque programmi)
  • L’olfatto con il diffusore di profumi. (vedi sotto)

 

Agli occupanti vengono proposti subito due ambienti: un ambiente « Boost », orientato ad una guida dinamica, e un ambiente « Relax », per una guida più serena. Questi due modi sono interamente personalizzabili e permettono di esaltare il piacere del pilota e dei suoi passeggeri, rendendo l’esperienza a bordo davvero unica e indimenticabile.

 

La qualità si ritrova anche nelle fragranze proposte con l’i-Cockpit® Amplify, che sono state messe a punto insieme a Scentys e Antoine Lie, profumiere di fama internazionale, per offrire un’esperienza olfattiva di alto livello.

 

Ognuna delle 3 fragranze proposte ha una sua firma:

  • Cosmic Cuir’: profumo vibrante e sensoriale
  • Aerodrive’: profumo vivo e stimolante (abbinato sempre all’ambiente ‘Boost’)
  • Harmony Wood’: profumo autentico e rilassante (abbinato sempre all’ambiente ‘Relax’)

La diffusione del profumo è regolabile in base a 3 livelli di intensità.

 

Inoltre, come nella PEUGEOT 308, la vista, il tatto e l’udito possono beneficiare delle straordinarie specificità del Driver Sport Pack, che modifica i seguenti parametri:

  • Servosterzo più duro e reattivo;
  • Mappatura del pedale dell’acceleratore più reattiva;
  • Maggiore reattività del motore e del cambio (nella versione con cambio automatico è completata dall’aggiunta delle palette al volante);
  • Sonorità del motore amplificata e più sportiva (tramite un’amplificazione digitale che migliora l’acustica nell’abitacolo);
  • Animazione a colori dei vari schermi (cruscotto e touchscreen) con visualizzazione sul cruscotto dei parametri relativi allo sfruttamento dinamico del veicolo: potenza erogata, pressione di sovralimentazione, accelerazione longitudinale e trasversale.

 

 

 

3 – Un impianto Hi-Fi Premium FOCAL® per un’esperienza acustica di alto livello

 

La nuova PEUGEOT 3008 propone in anteprima mondiale un impianto acustico ad alta fedeltà che porta la firma dell’azienda francese FOCAL®, in opzione nel primo equipaggiamento. Esperta di acustica da oltre 35 anni, FOCAL® è conosciuta in tutto il mondo per le sue innovazioni brevettate e la sua sonorità esclusiva.

 

Questo sistema comprende 10 altoparlanti dotati delle esclusive tecnologie FOCAL®, che offrono la piacevolezza di un suono puro e dettagliato a bordo del veicolo:

 

  • Woofer / medi alta fedeltà: Tecnologia Polyglass che assicura l’equilibrio e la precisione del suono
  • Tweeter TNF: Tecnologia a cupola invertita in alluminio per offrire una dispersione del suono ottimale e acuti molto precisi
  • Subwoofer: Tecnologia tripla bobina Power FlowerTM 200 mm, per una restituzione definita e dinamica delle basse frequenze
  • Amplificazione attiva a 12 vie – 515 Watt: Tecnologia ibrida Classe AB / Classe D, che offre ricchezza e precisione dei segnali ad alte frequenze, e una vera potenza dei toni gravi

 

Gli altoparlanti sono dotati di griglie metalliche con il logo FOCAL® sui tweeter anteriori e posteriori.

 

 

4 – Sistemi di aiuto alla guida di ultima generazione

 

Con il supporto dei numerosi aiuti alla guida, il conducente della nuova PEUGEOT 3008 può sfruttare appieno le capacità dinamiche del suo SUV. Tutte queste funzioni sono attivabili o disattivabili a piacere dal menu « Parametri del veicolo».

 

Active Safety Brake e Distance Alert

 

La funzione Distance Alert (allarme rischio collisione) avvisa il conducente che il suo veicolo sta per entrare in collisione con il veicolo che lo precede o con un pedone presente sulla sua carreggiata di circolazione.

L’Active Safety Brake (frenata automatica di emergenza) interviene subito dopo l’allarme, se il conducente non reagisce abbastanza velocemente e non aziona il freno del veicolo. In tal modo, senza intervento del conducente, contribuisce a evitare una collisione o a limitarne la gravità riducendo la velocità del veicolo. Il sistema prende in considerazione i veicoli che viaggiano nello stesso senso di marcia, o che sono fermi, ma anche i pedoni presenti sulla carreggiata (i cicli, i motocicli, gli animali e gli oggetti sulla carreggiata non vengono rilevati).

L’Active Safety Brake funziona se:

  • La velocità del veicolo è compresa fra 5 km/h e 140 km/h quando viene rilevato un veicolo in movimento
  • La velocità del veicolo non supera gli 80 km/h quando viene rilevato un veicolo immobile
  • La velocità del veicolo non deve superare i 60 km/h quando viene individuato un pedone

 

Active Lane Departure Warning (sistema attivo di avviso di superamento involontario della linea di carreggiata)

 

L’Active Lane Departure Warning è un sistema che, grazie a una telecamera che riconosce le linee continue o tratteggiate, rileva il superamento della linea di demarcazione della carreggiata. Per guidare in tutta sicurezza, la telecamera analizza l’immagine e, in caso di scarsa attenzione del conducente e a una velocità superiore a 80 km/h, invia un segnale acustico e visivo se rileva una deviazione dalla carreggiata.

 

Tra i 65 e i 180 km/h, l’Active Lane Departure Warning effettua anche una correzione della traiettoria: non appena il sistema individua un rischio di superamento involontario di una delle linee di demarcazione della carreggiata, lo sterzo controsterza progressivamente per mantenere il veicolo nella carreggiata iniziale. Se il conducente desidera invece mantenere la traiettoria del veicolo, può impedire la correzione mantenendo saldamente il volante (ad esempio, durante una manovra per evitare un ostacolo). La correzione sarà interrotta appena si inseriscono gli indicatori di direzione.

 

Driver Attention Alert (sistema di monitoraggio dell’attenzione del conducente)

 

La nuova 3008 è dotata di serie del Time Drive Control: quando il sistema rileva che il conducente guida da più di due ore ad una velocità superiore a 5 km/h senza avere fatto una pausa, manda un avviso, con un messaggio visualizzato sul cruscotto accompagnato da un segnale acustico, che invita il conducente a fare una pausa.

Questa funzione è completata dal sistema di Driver Attention Alert. Il veicolo è dotato di una telecamera posizionata nella parte alta del parabrezza, che permette di analizzare la sua traiettoria. Il sistema valuta lo stato di vigilanza del conducente individuando lo spostamento dalla traiettoria rispetto alle linee di demarcazione della carreggiata. Può inviare vari avvisi acustici e visivi («Fare attenzione! » oppure « Fare una pausa! »).

 

HighBeam Assist (commutazione automatica degli abbaglianti)

 

Il veicolo è dotato di una telecamera posizionata nella parte alta del parabrezza che analizza le fonti luminose. Questo sistema effettua una commutazione automatica dagli abbaglianti agli anabbaglianti in funzione delle condizioni di illuminazione e di circolazione. Permette così di ottimizzare il tempo in cui si viaggia con gli abbaglianti, per una maggiore sicurezza.

 

Speed Limit Detection (lettura dei cartelli stradali con raccomandazione del limite di velocità)

 

La telecamera situata in alto al parabrezza permette di rilevare e leggere i cartelli stradali con l’inizio e la fine di un limite di velocità e visualizza l’informazione con il limite di velocità sul cruscotto. Il sistema tiene anche conto delle informazioni dei limiti di velocità trasmessi dalla cartografia del sistema di navigazione. I limiti di velocità specifici, come quelli riservati agli automezzi pesanti, non sono visualizzati. Questa funzione è disponibile di serie sin dal primo livello di allestimento.

 

La raccomandazione del limite di velocità completa il dispositivo: il conducente può scegliere di adattare la velocità impostata per il veicolo a quella del limite di velocità letto dalla telecamera, premendo il pulsante ‘MEM’ del comando del limitatore / regolatore di velocità.

 

Adaptive Cruise Control con funzione Stop (regolatore di velocità adattativo con arresto del veicolo – cambio automatico)

 

Il veicolo è dotato di un radar posizionato al centro del paraurti anteriore, con una portata massima di 150 metri. Fra 30 km/h e 180 km/h, l’Adaptive Cruise Control con funzione Stop assicura 2 funzioni:

  • Mantenimento automatico della velocità del veicolo rispetto al valore programmato dal conducente
  • Adattamento automatico della distanza dal veicolo che precede (3 livelli predefiniti: lontano, normale, vicino)

 

Il sistema rileva la presenza di un veicolo che procede davanti nello stesso senso di marcia. Adatta automaticamente la sua velocità a quella del veicolo che lo precede, agendo sul freno motore e sull’impianto frenante (le luci degli stop si accendono), per mantenere una distanza costante, e questo fino al completo arresto del veicolo.

Questa funzione è disponibile di serie o in opzione solo sulle motorizzazioni con cambio automatico (tranne 1,2L PureTech Turbo 130 S&S EAT6).

 

Active Blind Corner Assist (sistema attivo di monitoraggio dell’angolo cieco)

 

Tra 12 km/h e 140 km/h, il sistema comunica al conducente la presenza di un altro veicolo nella zona dell’angolo cieco del suo veicolo, se questo presenta un potenziale pericolo. L’avviso viene trasmesso da una spia che si illumina nel retrovisore del lato interessato, appena viene individuato il veicolo (automobile, camion, ciclo).

Il sistema funziona in coordinamento con l’Avviso di Superamento Involontario della Linea di Carreggiata: insieme alla spia luminosa fissa nel retrovisore del lato interessato, si sentirà una correzione di traiettoria se viene superata la linea di carreggiata con l’indicatore di direzione inserito, per aiutare il conducente ad evitare una collisione.

 

Visiopark 180° & 360°

 

Il veicolo è dotato di una videocamera che offre una visione a 180° posizionata sul portellone del bagagliaio (Visiopark 180°) e nella calandra (Visiopark 360°). Tale sistema permette di visualizzare sul touchscreen le zone immediatamente intorno al veicolo grazie alle telecamere. I sensori di parcheggio completano l’informazione sulla vista dall’alto. Un’immagine dall’alto del veicolo nel suo ambiente circostante viene ricostruita in tempo reale, man mano che viene effettuata la manovra, per avere una visione a 360°.

Questa rappresentazione facilita l’allineamento del veicolo al momento del parcheggio e permette di visualizzare tutti gli ostacoli in prossimità.

 

Park Assist

 

Grazie a dei sensori a ultrasuoni laterali, questo sistema offre un’assistenza attiva al parcheggio:

  • Individua uno spazio di parcheggio in base alla dimensione del veicolo, grazie ai sensori inseriti nei paraurti anteriore e posteriore
  • Poi comanda lo sterzo per parcheggiare in quello spazio

 

Il conducente gestisce l’acceleratore, il freno, le marce e la frizione (con il cambio manuale). Durante le fasi di entrata e uscita dal parcheggio, il sistema fornisce informazioni visive e acustiche per rendere sicure le manovre. In qualsiasi momento, il conducente può riprendere il controllo dello sterzo, impugnando il volante.

Il Park Assist fornisce un’assistenza nelle manovre di parcheggio parallelo alla strada (nelle fasi di entrata e di uscita) e di parcheggio a pettine.

 

* Con riserva di appello

PEUGEOT_3008_1605PC_009 PEUGEOT_3008_1605PC_012 PEUGEOT_3008_1605STYP_003 PEUGEOT_3008_1605STYP_004 PEUGEOT_3008_1605STYP_005 PEUGEOT_3008_2016_311_FR