Traveller & Traveller i-Lab: Shuttle VIP secondo Peugeot

0
1315

Il Peugeot Traveller i-Lab è lo studio di uno Shuttle VIP per un viaggio iperconnesso. Questo concept si basa sul nuovo Traveller. Le sue prestazioni e il suo alto livello di sicurezza sono un invito a fare viaggi tranquilli. Le dimensioni esterne lo rendono adattissimo anche ai contesti urbani: 4,96 m di lunghezza, 1,92 m di larghezza e sbalzi ridotti. Inoltre, la sua altezza di 1,90m gli apre le porte dei parcheggi sotterranei e urbani.

 

Traveller i-Lab è una piattaforma di accesso ad altissima mobilità al cloud dei passeggeri: connessione automatica all’hotspot Wi-Fi, accesso al Cloud, e molte altre tecnologie. Le porte laterali scorrevoli con accesso mani libere si attivano con un semplice gesto del piede. Lo sbloccaggio e l’apertura delle porte, a quel punto, sono automatici. Per i passeggeri, il tragitto diventa un momento favorevole al lavoro. Quest’ultimi prendono posto in quattro sedili singoli, strutturati intorno a un touchscreen gigante da 32’’, che può essere posizionato a piacere sull’arcata che lo sostiene.

 

Sono presenti alcuni terminali di ricarica a induzione per accogliere gli smart devices.

Il touchscreen gigante da 32’’ e gli smart devices fanno parte dell’esperienza di viaggio connesso sviluppata in collaborazione con Samsung. Il comfort di ascolto dei passeggeri è ottimizzato da un isolamento acustico specifico e da un impianto FOCAL, composto da 17 altoparlanti, alimentati da tre amplificatori e comandato dal Digital Signal Processor.

L’autista, inoltre, dispone di uno strumento di lavoro che gli permette di offrire prestazioni di qualità: navigazione connessa, Visio Park, rilevazione del grado di attenzione del guidatore, frenata automatica di emergenza e un’applicazione che permette un follow-up dell’utilizzo del veicolo.

 

Passiamo dall’interessante studio al Salone di Ginevra, dove la Casa francese esporrà il nuovo Traveller. La sua nuova base, derivata dalla piattaforma modulare EMP2, abbina dimensioni esterne compatte e una massima abitabilità. Il veicolo propone fino a nove posti spaziosi con un volume del bagagliaio di 1.500 litri, che può arrivare fino a 4.900 litri grazie ai sedili rimovibili. Disponibile in tre lunghezze da 4,60 m a 5,30 m (Compact, Standard, Long), la sua altezza di soli 1,90 m, rara nel segmento, garantisce l’accesso nei parcheggi coperti. Le versioni Standard e Long, da 4,95 m e 5,30 m, si collocano al centro del mercato. La versione Compact da 4,60 m, unica nel segmento, permette anch’essa di accogliere fino a nove persone con comodità̀ in tutti i posti.

 

La versione Business VIP propone per i passeggeri posteriori la configurazione a quattro o cinque posti, disposti “faccia a faccia”, con i sedili in pelle. Il padiglione multifunzione con climatizzazione tri-zona e diffusione dolce, un equipaggiamento unico nel segmento, e l’illuminazione ambientale contribuiscono al benessere dei passeggeri.

 

Le motorizzazioni moderne ed efficienti Euro6 (1.6 BlueHDi e 2.0 BlueHDi) con potenze che vanno dai 95 ai 180 cavalli e il nuovo cambio automatico EAT6 assicurano un buon livello di piacere di guida e consumi/emissioni di CO2 record nel segmento. La versione più efficiente consuma 5,1 l/100 km, ossia 133 g/km di CO2, e tutta la gamma – con una media di 5,4 l/100 km, pari a 140 g/km, – è «Best in Class». Le motorizzazioni BlueHDi, inoltre, dispongono della tecnologia di disinquinamento più efficace del mercato con il catalizzatore SCR (Selective Catalytic Reduction) posizionato a monte del FAP con additivo. Il loro serbatoio di AdBlue, da 22,4 litri, assicura un’autonomia di 15 mila chilometri.

 

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17