Campionato del mondo WRC- terzo successo per la POLO R WRC

0
576

Dopo Monte Carlo e Svezia, il Messico: tre gare completamente diverse tra loro, ma con un solo vincitore, Sébastien Ogier. Il Campione del Mondo in carica e il navigatore Julien Ingrassia hanno fatto tris, portando la Polo R WRC alla vittoria anche nel Rally del Messico. È il 27esimo successo mondiale in carriera per la coppia francese, che diventa così la terza più vincente di sempre e supera il leggendario Carlos Sainz.
La vittoria numero 25 per la Volkswagen, su 29 rally disputati dall’inizio dell’impegno nel WRC, è stata completata dall’affermazione personale del più giovane pilota del team. Andreas Mikkelsen, affiancato da Ola Fløene, al termine di una gara accorta ma veloce al punto di poter battagliare per la seconda piazza, si è assicurato la terza posizione, salendo sul podio per la terza volta consecutiva.
L’altra Polo R WRC, quella affidata a Latvala/Anttila, fino alla 12esima prova speciale è stata l’unica vettura in grado di insidiare il primato di Ogier. Poi, il pilota finlandese nel tentativo di mettere sotto pressione il compagno di team, ha perso il controllo dell’auto, danneggiando la sospensione posteriore. Ritiratosi, è rientrato in gara domenica e ha chiuso al 15esimo posto.
Anche nella Power Stage, l’ultima speciale della gara, le Polo R WRC hanno dominato. Primo si è classificato Ogier che ha così ottenuto i 3 punti aggiuntivi previsti e ha preceduto Mikkelsen che ne ha conquistati due: in questo modo, il norvegese della Volkswagen è ora secondo nella classifica generale Piloti (con 47 punti), dietro a Ogier con 81 punti.
La Volkswagen guida la classifica Costruttori a quota 99, seguita dalla Hyundai con 75 punti. Prossimo appuntamento il Rally di Argentina (23-26 aprile 2015).