DUE VITTORIE E IL QUARTO POSTO PER RENAULT SPORT TEAM VITALITY IN F1 ESPORTS SERIES

0
92
2019 - Deux victoires et la quatrième place pour Renault Sport Team Vitality en F1 Esports Series

Renault Sport Team Vitality ha ottenuto il quarto posto in classifica nel campionato di F1 eSports Series dopo la seguitissima finale disputata ieri a Londra. Questo bel risultato segna l’apice di un anno positivo per il team, con 2 vittorie, 6 piazzamenti sul podio e 172 punti conquistati in 12 eventi del Campionato grazie all’olandese Jarno Opmeer e ai tedeschi Cedric Thome e Simon Weigang sotto la guida del team coach James Doherty.

 

Nella stagione 2019, Renault Sport Team Vitality ha registrato un vero passo avanti rispetto al 2018, stagione che aveva concluso in fondo alla classifica. Gran parte del miglioramento è dovuto alla collaborazione sempre più stretta e alla maggiore competenza condivisa tra Renault Sport Racing e Team Vitality. Renault Sport Team Vitality ha potuto utilizzare le infrastrutture dedicate all’eSports disponibili ad Enstone, nel Regno Unito, e in Francia, presso il V-Hive e lo Stade de France, per monitorare le prestazioni e individuare le aree di miglioramento durante intensive sessioni di gioco di otto ore al giorno.

 

Gli atleti di eSports hanno beneficiato dello stesso trattamento di qualsiasi altro talentuoso pilota di Renault Sport Racing. La loro forma fisica e il regime alimentare sono stati oggetto di una grande attenzione e gli atleti di eSports hanno potuto contare sugli autorevoli suggerimenti di David Thompson, Driver & Race Team Human Performance Manager di Renault Sport Racing, che nel corso della sua lunga carriera ha formato diversi piloti di Formula 1 di primo livello. Jarno, Cedric e Simon si sono allenati insieme ai piloti di Renault Sport Academy ad Enstone per essere pronti ad affrontare la natura particolarmente esigente di questa competizione, mentre Ben Hampshire, responsabile del team IT di Renault F1 Team, ha avuto il compito di analizzare i dati del gioco raccolti in tempo reale al fine di migliorare le loro performance.

N I C O L A S

La settimana prossima, Jarno – ex membro di Renault Sport Academy – potrà godersi un’intera giornata nel vero simulatore di Renault F1 Team per condividere il suo know-how ed esplorare più in profondità i punti di contatto tra l’eSports e la Formula 1.

 

Jarno ha concluso la sua prima stagione con il team 4° nel Campionato Piloti con 123 punti, mentre Cedric si è piazzato 13° (con 38 punti) e Simon 18° (con 11 punti).

 

 

Jarno Opmeer, pilota di F1 eSports per Renault Sport Team Vitality:

«Ce l’abbiamo messa tutta in queste gare e questo quarto posto finale dimostra i progressi realizzati in questa stagione. Vorrei ringraziare James Doherty per averci allenato, consigliato e sostenuto per tutto questo periodo e vorrei ringraziare anche il Gruppo Renault, il team di Renault Sport Racing e di Renault Sport Team Vitality per la loro grinta, ambizione e visione che li spinge a voler andare sempre oltre

 

James Doherty, Team Coach di Renault Sport Team Vitality:

«Sono orgogliosissimo del nostro team e del loro coinvolgimento durante tutto l’anno. Tutti hanno lavorato sodo, in media otto ore al giorno macinando centinaia di chilometri sul gioco per perfezionare le loro competenze. Il team si è estremamente concentrato anche sulla preparazione, accertandosi di seguire un programma ottimale di regime alimentare ed esercizio fisico, ma anche di dedicare tempo all’analisi dei dati. Tutto ciò ha avuto un peso. Durante la prima stagione nel campionato ci siamo fatti le ossa, ma è molto positivo constatare come siamo cresciuti quest’anno ed è con grande entusiasmo che affronterò il 2020

 

Fabien Devide, Presidente e Cofondatore di Team Vitality 

«In questa stagione, i nostri piloti hanno realizzato performance fantastiche con un’eccellente rimonta in classifica. Oltre al formidabile talento dei nostri giocatori, ciò è dovuto anche alla partnership con Renault Sport Racing e le infrastrutture che abbiamo creato insieme. Uno degli obiettivi principali della nostra visione globale è mettere a disposizione dei nostri piloti tutti gli strumenti dedicati agli atleti tradizionali per consentir loro di competere al livello più alto possibile. È fantastico constatare come i risultati della nostra partnership si riflettano nel successo dei nostri team impegnati in F1 eSports Series e non vediamo l’ora di vederli vincere l’anno prossimo!»

 

Xavier Cousein, Vice-Presidente Marketing di Renault

«Il 2019 è stato un anno fantastico per Renault Sport Team Vitality. Questi progressi dimostrano tutto il know-how di Team Vitality in materia di eSports e di Renault Sport Racing nel settore estremamente esigente dello sport automobilistico. L’eSports è uno strumento importante per accrescere la notorietà e la percezione della Marca Renault in un pubblico molto giovane nel mondo intero. Siamo convinti che i successi futuri di Team Vitality avranno un impatto positivo sulla Marca Renault.»

 

Cyril Abiteboul, Direttore Generale di Renault Sport Racing: 

«Siamo orgogliosi di vedere che Renault Sport Team Vitality si è aggiudicato il 4° posto nella F1 eSports Series 2019. È stato fatto un grandissimo lavoro sul programma e la stretta collaborazione tra il Gruppo Renault, Renault Sport Racing e Renault Sport Team Vitality è stata di fondamentale importanza per questo successo. È bellissimo anche vedere la collaborazione con Renault Sport Academy. Siamo gli unici ad aver trasferito un pilota per farlo gareggiare nell’eSports e il risultato si è visto! Non vediamo l’ora di condividere altri successi con Team Vitality in futuro e di massimizzare gli scambi tra l’eSports e la Formula 1.»