FCA: ottobre le vendite segnano per la decima volta consecutiva un incremento positivo

0
999

In Italia a ottobre sono state immatricolate quasi 133 mila vetture nuove, l’8,6 per cento in più rispetto a un anno fa. Positivo quindi anche il saldo dei primi dieci mesi del 2015, con 1 milione 330 mila registrazioni, in aumento del 14,7 per cento nel confronto con lo stesso periodo del 2014.

 

Anche in ottobre, per la decima volta consecutiva, le vendite di Fiat Chrysler Automobiles sono migliori del mercato. Infatti, nel mese le immatricolazioni di FCA sono state quasi 36.700, il 10,8 per cento in più rispetto a ottobre 2014. In aumento anche la quota, cresciuta di 0,6 punti percentuali, al 27,6 per cento.

Nei primi dieci mesi dell’anno, Fiat Chrysler Automobiles ha registrato 376 mila vetture, il 16,9 per cento in più nel confronto con lo stesso periodo dell’anno scorso (anche in questo caso la crescita è migliore rispetto a quella ottenuta dal mercato) con una quota al 28,3 per cento, 0,5 punti percentuali in più nel confronto con il 2014.

Sono stati ben cinque i modelli FCA a classificarsi tra le top ten del mese. Dietro alla Panda – ancora una volta prima assoluta – si sono piazzate la Punto e la Ypsilon, con anche 500X e 500L in classifica.

 

In ottobre le immatricolazioni del marchio Fiat sono state quasi 27.700, il 16 per cento in più nel confronto con l’anno scorso, in crescita rispetto al mercato. La quota, aumentata di 1,3 punti percentuali, si è attestata al 20,8 per cento.

Nel progressivo annuo il marchio ha registrato quasi 278 mila vetture, il 14,5 per cento in più nel confronto con i primi dieci mesi del 2014 per una quota stabile del 20,9 per cento.

Anche in ottobre, come in tutto il 2015, i principali modelli Fiat hanno ottenuto ottimi risultati. La Panda è stata la vettura più venduta del mese. La famiglia 500 conferma 500X e 500L tra le top ten e auto più vendute dei loro segmenti. Bene anche la Punto, seconda auto più venduta in Italia.

 

Lancia ha registrato in ottobre quasi 4.200 auto per una quota del 3,15 per cento. Nei primi dieci mesi dell’anno il brand ha immatricolato quasi 48 mila vetture e la quota è stata del 3,6 per cento.

È proseguito il grande successo di vendite della Ypsilon, la cui quinta generazione – recentemente commercializzata – è stata accolta positivamente dal mercato. La city car Lancia nel mese è stata la terza auto più venduta in Italia.

 

In ottobre Alfa Romeo ha immatricolato poco meno di 2.300 vetture per una quota all’1,7 per cento.

Nei primi dieci mesi del 2015 il marchio ha registrato poco meno di 26 mila vetture e la quota è stata dell’1,95 per cento.

 

È continuata in ottobre la forte crescita di Jeep, con le vendite del marchio nel mese più che raddoppiate (+102,2 per cento) rispetto a un anno fa. Quasi 2.600 le immatricolazioni e quota all’1,9 per cento in aumento di 0,9 punti percentuali.

Nel progressivo annuo le registrazioni del marchio sono state 24.700, più che triplicate rispetto al 2014 (+234,6 per cento) e con la quota salita all’1,9 per cento rispetto allo 0,6 per cento del progressivo 2014.

È il grande successo di vendite della Renegade a trainare i risultati di Jeep.