Flotte aziendali: LoJack consegna il “Fleet&Business Award” a Vito Roberto Palmiotti (3M Italia)

0
500

L’Amministratore Delegato di LoJack Italia e Vice President di LoJack Europe  Maurizio Iperti ha consegnato il premio QuattrouoteFleet&Business Award” a Vito Roberto Palmiotti, Facility & security manager di 3M Italia. La cerimonia di premiazione si è svolta durante il Quattroruoteday 2020 agli IBM Studios di Milano.

Il premio, ideato da Quattroruote nell’ambito del nuovo progetto Fleet&Business dedicato all’universo flotte, sostenuto da LoJack e assegnato da un comitato scientifico di manager e professionisti dell’automotive, costituisce un riconoscimento per il ruolo del fleet manager sempre più strategico per la mobilità.

In particolare, 3M Italia è stata premiata per aver messo in campo soluzioni virtuose per abbattere le emissioni di CO2 dell’intera flotta e aumentare la sicurezza del driver attraverso: l’installazione di 30 colonnine di ricarica, l’introduzione nel parco di auto ibride e formule di car sharing elettrico, corsi di guida sicura e di sensibilizzazione all’adozione di auto con ADAS. Il tutto puntualmente monitorato e cercando un risparmio per l’azienda, senza intaccare la qualità dei servizi.

Attenzione all’ambiente, alla sicurezza dei driver, all’innovazione e alla mobilità efficiente sono alla base delle nostre soluzioni LoJack Connect per le flotte aziendali”, ha evidenziato Maurizio Iperti al momento della consegna del premio, “Per questo motivo abbiamo deciso di sostenere Quattroruote in un progetto che mira a valorizzare le best practice per lo sviluppo di una mobilità sempre più sostenibile e sicura, con il supporto della tecnologia e dei sensori telematici”.

Proprio in questa direzione vanno le principali soluzioni telematiche offerte dalla piattaforma LoJack Connect: “Driving Behavour”, che analizza gli stili di guida dei singoli driver sulla base di alcuni parametri (velocità, partenze e frenate brusche, ad esempio); Corporate Car Sharing, per mettere a disposizione di fleet manager e dipendenti una flotta di vetture “condivise”, riducendo le spese legate all’utilizzo di auto in noleggio a breve termine e di quelle legate all’uso dei taxi anche del 30%; il monitoraggio costante dei principali indicatori dello stato di salute del veicolo, in grado di ridurre gli imprevisti attraverso una corretta manutenzione predittiva; CrashBoxx™ l’innovativo tool che segnala il crash in tempo reale, offrendo la ricostruzione della dinamica e la stima economica del danno subito dal veicolo.