Kia batte ogni record di produttività nello stabilimento di Žilina

0
963

Kia continua a crescere e il 2016 ha fatto segnare un ulteriore primato. Dall’impianto di Žilina di Kia Motors Slovakia sono usciti lo scorso anno 612.900 motori e 339.500 vetture, con un progresso rispetto al 2015 del 5% e dello 0,4% rispettivamente.

Nel commentare i risultati Eek-Hee Lee Presidente&CEO di Kia Motors Slovacchia, ha dichiarato: “Quest’anno investiremo ulteriori 130 milioni di euro per adattare le linee di produzione all’introduzione di un nuovo modello. Sono convinto che le nostre auto continueranno ad attirare nuovi clienti grazie al loro ecellente livello di qualità; l’impianto di Žilina nel 2026 ha anche ricevuto il National Quality Award della Repubblica di Slovacchia.”

I modelli Kia realizzati nell’impianto di Žilina vengono esportati in 95 Paesi di tutto il mondo, il 16% sono venduti nel Regno Unito mentre Germania e Russia sono assieme al secondo posto, ciascuna con il 9%.

Fra i mercati esteri quello che ha avuto il maggiore progresso è Israele dove le Kia vendute nell’ultimo anno hanno rappresentato il del 6% dell’intera produzione di Žilina.

Fra le Kia costruite nel 2016 la parte del leone spetta al best seller Sportage, che vale per il 64% del totale, mentre la gamma cee’d pesa per il 28%; il resto è composto dalla MPV compatta Venga.

I continui progressi dell’impianto di Žilina riguardano anche la strategia di riduzione dell’impatto ambientale delle attività industriali in tutti gli aspetti di conservazione delle risorse e della riduzione dell’inquinamento.

L’efficienza energetica dello stabilimento è stata migliorata con un risparmio del 17% nel consumo di energia elettrica. Ridotto anche il consumo di gas naturale con una significativa ricaduta sulle emissioni di CO2 calate di un ulteriore 13% nell’ultimo anno.