LEXUS RIPENSA LO SVILUPPO DEI VEICOLI CON IL NUOVO NX

0
217

Nel lanciare il nuovo NX, Lexus ha fatto più che realizzare una nuova auto – ha portato una rivoluzione nel suo approccio allo sviluppo del veicolo.

La seconda generazione del SUV di lusso di medie dimensioni Lexus è il primo modello ad essere sviluppato utilizzando nuove tecniche e strategie, con l’obiettivo di qualità e prestazioni dinamiche ancora più elevate. L’ingegnere capo Takeaki Kato spiega: “Lo schema di sviluppo Lexus è stato ampiamente trasformato per il nuovo NX. Abbiamo implementato completamente lo sviluppo digitale, detto anche sviluppo model-based, utilizzando i computer per una progettazione più intelligente. Questo approccio porta molti vantaggi, come la possibilità di rilevare ogni incongruenza quando si esegue il controllo della qualità.”

Allo stesso tempo sono stati adottati nuovi strumenti digitali, mentre quelli fisici sono stati ancora utilizzati per confermare gli aspetti sensoriali di NX – come appare, si sente e suona al cliente.

Anche l’elemento umano ha ricevuto una nuova priorità nello sviluppo delle prestazioni dinamiche di NX. Piloti professionisti sono stati chiamati per testare il modello sul circuito prova Lexus di Shimoyama e il loro feedback è stato sfruttato per perfezionare la reattività e la maneggevolezza del veicolo.

La gestione dei costi è un altro aspetto importante, con particolare attenzione alla riduzione del costo delle funzionalità tecnologiche esistenti in modo che le nuove tecnologie avanzate possano essere offerte al cliente a un prezzo accessibile.

Queste iniziative faranno porte del percorso di sviluppo di tutti i futuri modelli Lexus e continueranno ad evolversi, con una maggiore collaborazione tra i responsabili dei progetti per aiutare a far progredire il prossimo capitolo del marchio Lexus.

Un veicolo veramente “tutto nuovo”

Anche a prima vista, è facile riconoscere il nuovo NX come successore dell’originale SUV di lusso di medie dimensioni Lexus. Il legame visivo tra i due modelli in termini di evoluzione nel design e nello stile è molto chiaro, ma sono veicoli molto diversi – infatti, più del 95% dei componenti sono stati sviluppati ex novo. Questo approccio interessa tutti gli aspetti del nuovo NX: prestazioni, guida, maneggevolezza, sicurezza, comfort, connettività e altro ancora.

Le modifiche si estendono a ogni aspetto del veicolo, dai componenti del gruppo propulsore a una vasta gamma di singole dotazioni, come i sedili, il volante, i sistemi multimediali Lexus Link, le funzioni Lexus Safety System +, le ruote, gli specchietti retrovisori esterni e persino il motore che aziona il portellone posteriore elettrico in modo più rapido e silenzioso. In ogni caso, l’obiettivo è stato quello di offrire un’esperienza migliore per il cliente, dal modo in cui qualcosa funziona a come appare, suona e si sente.

Una nuova piattaforma per la Lexus Driving Signature

Forse nessuna nuova caratteristica è più importante per il carattere e la qualità dell’auto quanto la sua piattaforma Lexus Global Architecture K (GA-K). L’uso di questa nuova struttura ha abbassato il baricentro della NX di 20 mm e ha contribuito a ottenere un migliore equilibrio di peso tra la parte anteriore e quella posteriore dell’auto. È anche il 30% più rigida rispetto al telaio del modello precedente, aspetto fondamentale per una maneggevolezza, stabilità e reattività e una maggiore protezione in caso di impatto.

Inoltre, è la base per garantire la Lexus Driving Signature. Una qualità distintiva dei nuovi modelli Lexus, risposta dinamica ottimale all’uso di sterzo, acceleratore e freni che dà al guidatore sicurezza, controllo e connessione con la propria auto in ogni momento. Oltre alla nuova piattaforma, Lexus ha introdotto anche nuovi sistemi di frenata, sterzo e sospensioni, coordinati e messi a punto per ottenere prestazioni entusiasmanti e costanti.

La qualità dinamica è supportata anche da un nuovo approccio alla costruzione di NX, con l’utilizzo di acciai innovativi, sia leggeri che eccezionalmente resistenti, nuove tecnologie di saldatura al laser, adesivi avanzati per il telaio e tecniche di rinforzo intelligenti con componenti non lavorati saldati su misura per risparmiare peso. L’attenzione ai dettagli si estende anche a un nuovo sistema a doppia chiusura per fissare il cofano. Collegati da un componente di rinforzo, questi aumentano la rigidità dell’auto e sopprimono le vibrazioni quando si viaggia ad alta velocità.

Lexus prevede che queste “nuove” qualità di NX la aiuteranno ad aumentare le vendite e quasi a raddoppiare la sua quota di segmento in Europa. Prevede infatti un aumento dal 3,6% al 6% nel 2022, nel primo anno intero di vendite del nuovo modello.