Toyota Motor Europe diventa azionista della start-up Energy Observer Developments

0
96

Toyota Motor Europe (TME) è diventata azionista diretta di Energy Observer Developments. La partnership con l’innovativa start-up francese dimostra la fiducia dell’azienda nei confronti delle imprese giovani e agili, con l’obiettivo di accelerare la diffusione delle applicazioni a idrogeno. Energy Observer Developments e i suoi partner si stanno posizionando sempre di più come leader europei nella progettazione, assemblaggio e distribuzione su scala industriale di sistemi energetici a zero emissioni.

“Siamo molto soddisfatti dell’investimento di capitale nella nostra attività da parte di Toyota, perchè rappresenta un passo significativo nello sviluppo di EODev e rafforza ancora di più la nostra partnership. La nostra relazione è iniziata sviluppando insieme il generatore a idrogeno GEH2 e il modulo REXH2, collaudati poi con il catamarano Energy Observer. Questo investimento è dunque un vero riconoscimento del lavoro svolto dai nostri rispettivi team e un’accelerazione strategica per EODev”, ha dichiarato Jérémie Lagarrigue, CEO di Energy Observer Developments.

All’inizio del 2020, EODev e il Centro Europeo di Ricerca e Sviluppo sull’idrogeno di Toyota hanno integrato la tecnologia a celle a combustibile di Toyota sul catamarano Energy Observer, prima delle traversate dell’Oceano Atlantico e del Pacifico. Ciò ha segnato l’espansione di Toyota in una nuova area di business in cui è diventata fornitore e integratore di tecnologia a celle a combustibile. Entrambe le aziende hanno lavorato insieme per sviluppare prodotti a idrogeno grazie all’utilizzo del modulo a celle a combustibile Toyota. Il modulo REXH2 © di EODev è una soluzione di alimentazione marittima a idrogeno che può essere integrata in diversi tipi di imbarcazioni, nel pieno rispetto dei vincoli ambientali e normativi. Il generatore GEH2© rappresenta un altro esempio di soluzione a zero emissioni che utilizza la tecnologia a idrogeno di Toyota.

“Siamo estremamente lieti di sostenere ed essere maggiormente coinvolti nelle iniziative di Energy Observer Developments. Ciò consentirà l’industrializzazione di soluzioni a idrogeno sviluppate dagli ingegneri di entrambe le aziende utilizzando la tecnologia a celle a combustibile di Toyota. Entrambi sposiamo gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) come linea guida verso la realizzazione di una società e un mondo migliori. La nostra partnership ha già avuto molto successo e il suo rafforzamento contribuirà a sviluppare ulteriormente prodotti che accelereranno il percorso verso la decarbonizzazione e la crescita di una società dell’idrogeno“, ha commentato Matt Harrison, Presidente e CEO di Toyota Motor Europe.

La partnership è iniziata nel 2017, quando Toyota Francia ha deciso di sponsorizzare l’Energy Observer. È la prima imbarcazione al mondo alimentata a idrogeno, in grado di produrre l’idrogeno necessario dall’acqua di mare direttamente a bordo, sfruttando l’energia solare, eolica e idroelettrica.