Il Trophy Tour UEFA EURO 2020 parte da Roma a bordo della Volkswagen ID.3

0
95

– Nell’ambito della partnership con la UEFA avviata nel 2018, la marca Volkswagen è Official Mobility Partner del Campionato UEFA EURO 2020. Per il Trophy Tour, il Dipartimento Veicoli Speciali di Wolfsburg ha realizzato una ID.3 unica nel suo genere, appositamente modificata per alloggiare una teca di vetro dove sarà trasportato ed esposto in sicurezza il Trofeo UEFA EURO 2020. A bordo della compatta 100% elettrica Volkswagen ID.3, la Coppa partirà da Roma, sede della partita inaugurale degli Europei, per raggiungere le altre città ospitanti.
La ID.3 è il primo modello della strategia elettrica Volkswagen, il piano di elettrificazione più ampio dell’industria automobilistica. Il Gruppo Volkswagen intende lanciare circa 75 modelli totalmente elettrici entro il 2029, per un totale di circa 26 milioni di unità vendute. 

 

I Campionati Europei UEFA 2020 saranno un’opportunità straordinaria per portare l’innovativa mobilità elettrica della gamma Volkswagen ID. tra il grande pubblico.
Per l’occasione, il Dipartimento Veicoli Speciali della sede centrale Volkswagen di Wolfsburg ha appositamente modificato un esemplare della compatta 100% elettrica ID.3, realizzando una teca di vetro dove sarà trasportato ed esposto in sicurezza il Trofeo UEFA EURO. Il Trophy Tour della Volkswagen ID.3 partirà da Roma, dove l’11 giugno si terrà la partita inaugurale degli Europei, per poi raggiungere le altre città ospitanti, i loro principali monumenti e soprattutto tutti gli appassionati di calcio che seguiranno il Campionato UEFA EURO 2020. Destinazione finale Londra: qui, l’11 luglio al Wembley Stadium la Coppa sarà consegnata ai vincitori degli Europei.

 

Il Trophy Tour è solo una delle tante attività che la Volkswagen mette in atto nella veste di Official Mobility Partner del Campionato UEFA EURO 2020. Oltre alla ID.3 che trasporta la Coppa, infatti, la Marca tedesca ha messo a diposizione dell’organizzazione alcune centinaia di auto che vengono utilizzate dallo staff, dai funzionari e dai dirigenti della UEFA. Circa un quarto di questa flotta è composta da modelli 100% elettrici o a propulsione ibrida plug-in.

 

A Roma e in tutte le città ospitanti, inoltre, la Marca sarà rappresentata anche dai Volkswagen Mobility Makers, un punto di contatto onnipresente con il compito di facilitare la mobilità degli appassionati, aiutandoli a orientarsi nelle città dove si tengono le partite del Campionato UEFA EURO 2020.

 

In particolare, a Roma il servizio Volkswagen ID. Experience permetterà ai visitatori di esplorare il centro della Capitale in modo confortevole e sostenibile. Partendo da Piazza del Popolo o Piazza San Silvestro, una flotta di ID.3 e ID.4, i nuovi modelli 100% elettrici della Volkswagen, permetterà di raggiungere dieci luoghi simbolo della città: Castel Sant’Angelo, il Colosseo, la Fontana di Trevi, i Fori Imperiali, Largo dei Lombardi, Piazza di Spagna, Piazza Mignanelli, Piazza San Lorenzo in Lucina, lo Stadio Olimpico e Villa Borghese.

 

La marca Volkswagen è protagonista di un’altra iniziativa del Campionato UEFA EURO 2020, dedicata ai più giovani: l’Official Match Ball Carrier. Per ciascuna partita, la Volkswagen individuerà una ragazza o un ragazzo tra i 10 e i 14 anni di età che avrà la possibilità di portare il pallone ufficiale sul campo prima del fischio d’inizio.