Accordo fra Econometrica e GL events Italia per il nuovo assetto organizzativo di Company Car Drive, evento nazionale nel settore flotte aziendali

0
167

È un nuovo assetto organizzativo di Company Car Drive, evento di riferimento in Italia nel settore delle flotte aziendali, quello che si configura con l’intesa definita in questi giorni da Econometrica e GL events Italia: le due società si sono infatti accordate per intraprendere percorsi di sviluppo strategico autonomi e differenziati, dopo aver gestito in joint venture l’appuntamento annuale fin dalla prima edizione. Partito nel 2012 come un unicum, capace di unire in un format assolutamente innovativo experience e incontro tra domanda e offerta del mercato flotte, Company Car Drive si è subito imposto quale evento leader del settore con numeri sempre più importanti.
 
Econometrica, società che vanta una specializzazione nel campo delle flotte con un’offerta integrata di eventi dedicati, servizi di ricerca e marketing, nonché editore di Auto Aziendali Magazine, nell’intento di concentrarsi ulteriormente sul proprio core business, ha definito con il partner l’acquisizione del format e del marchio Company Car Drive, rilevando la quota di proprietà di GL events Italia e diventando così organizzatore unico della manifestazione a partire dall’edizione di maggio 2020. Nell’occasione, il Prof. Gian Primo Quagliano, Presidente di Econometrica, ha voluto esprimere la propria gratitudine a GL events per gli anni di collaborazione, sottolineandone l’affidabilità dimostrata, l’autorevolezza a livello internazionale nel mondo degli eventi e su tutta la sua filiera, dalla creazione fino alla produzione ed organizzazione degli stessi.
 
Da parte sua GL events Italia con questa operazione ribadisce l’intenzione di dare priorità assoluta alle attività che rispondono all’obiettivo strategico dello sviluppo del quartiere fieristico di Torino: il sito Lingotto Fiere è di proprietà del gruppo GL e ne rappresenta il touch point per l’Italia sul planisfero di una multinazionale con 40 anni di esperienza e un fatturato di oltre un miliardo nel 2018. “Siamo un player internazionale e vogliamo consolidare il nostro posizionamento in Italia e in particolare nel Nord Ovest – spiega Lamberto Mancini, Amministratore Delegato di GL events Italia – lavorando su Torino e Lingotto quale destinazione post-industriale: unica nel suo profilo per heritage e interesse architettonico, location ideale per fiere, saloni e congressi, incentive, eventi culturali e corporate che cercano un’accessibilità nel cuore cittadino, servizi integrati e un team di professionisti a disposizione per qualsiasi esigenza organizzativa”.
 
Resta al contempo aperto il dialogo progettuale con Econometrica da parte di GL events Italia, che continua ad operare nel mondo automotive con un focus specifico su mobilità integrata, territori urbani smart, veicoli tecnologici e digitalizzati, sicurezza nei trasporti e sostenibilità ambientale: “sono certo – aggiunge Lamberto Mancini – che la nostra collaborazione con il Prof. Quagliano potrà avere nuovi spunti per progetti futuri in questa direzione, vista l’autorevolezza indiscussa della sua struttura nel settore”.