Al via il “Tarraco Tour. WHY NOT NOW?” per il lancio commerciale del SUV

0
442

Il 2019 è l’anno della SEAT Tarraco. A pochi mesi della sua presentazione internazionale, la nuova ammiraglia della Casa di Barcellona è pronta per il suo arrivo nelle concessionarie italiane. Il SUV top di gamma del marchio completa così la famiglia già composta da Ateca e Arona, avvicinando SEAT a un nuovo target di clienti.

Per presentare al pubblico tutte le caratteristiche che contraddistinguono la SEAT Tarraco, SEAT ha previsto il “Tarraco Tour. WHY NOT NOW?”, che farà tappa nei saloni di 15 città italiane: iniziando da Padova e Vicenza da domani, 29 gennaio, il tour percorrerà la penisola toccando Milano, Bologna, Lecco, Firenze, Torino, Roma, Como, Bari, Novara, Palermo, Busto Arsizio, per concludersi con le tappe di Verona e Bergamo, nel fine settimana del 23 febbraio, in concomitanza con il weekend porte aperte destinato al lancio del nuovo modello.

I clienti avranno così la possibilità di scoprire i punti di forza del nuovo SUV e mettersi alla guida della SEAT Tarraco: coniuga tecnologia all’avanguardia, comportamento di guida dinamico e agile, versatilità e funzionalità con un design elegante e orientato al futuro. Con il suo aspetto deciso, il nuovo modello infatti porta una ventata di aria fresca nel segmento e trasmette eleganza, sportività e determinazione, oltre a fornire un indizio del linguaggio stilistico che caratterizzerà i modelli SEAT a venire.

La SEAT Tarraco deve la sua straordinaria qualità di guida alle prestazioni e all’efficienza della gamma di propulsori disponibili: tutti i motori sono dotati di iniezione diretta, turbocompressore e tecnologia Start/Stop, con una potenza tra i 150 e i 190 CV. La chiave di praticità e dinamismo del SUV di grandi dimensioni sta nella tecnologia all’avanguardia sviluppata dal Gruppo Volkswagen e nel pianale a passo lungo MQB-A su cui nasce. Inoltre, la regolazione adattiva dell’assetto (DCC) garantisce un equilibrio perfetto tra sensazione di sportività e una guida più orientata al comfort nel caso di lunghi viaggi, anche su diversi tipi di strada, mentre la tecnologia di trazione integrale presente sulle varianti 4Drive della Tarraco consente non solo di migliorare la dinamica dell’auto sull’asfalto, ma anche di affrontare con successo i percorsi più insidiosi.

La Tarraco offre di serie un ricco ventaglio di tecnologie all’avanguardia: i fari full LED 100%, il SEAT Virtual Cockpit con display da 10,25”, il SEAT Full Link e indicatori di direzione posteriori dinamici sono infatti solo alcune delle dotazioni che rendono il SUV SEAT una vettura estremamente completa. I sistemi di sicurezza e di guida assistita sono inoltre tra i

principali punti di forza della SEAT Tarraco, che offre da questo punto di vista tre novità assolute per la gamma SEAT: il sistema per la chiamata di emergenza E-Call e i sistemi di sicurezza Pre-Crash Assist e Rollover Assist.

Inoltre, nelle tappe di Milano (2-3 febbraio) e Torino (9-10 febbraio), SEAT ha previsto un’innovativa esperienza immersiva 4D: il “Tarraco Portal”. Piazza XXV Aprile (Milano) e Via Nizza, 230 (Torino) ospiteranno infatti l’istallazione di un simulatore di Virtual Reality che permetterà ai clienti un’emozionante esperienza di volo. Nell’area metropolitana delle due città, la presenza della nuova SEAT Tarraco sarà preceduta da una campagna di comunicazione mobile, attraverso cui gli utenti raggiunti verranno invitati a recarsi al “Tarraco Portal”, per scoprire la vettura e vivere l’esperienza di realtà virtuale.

I clienti che parteciperanno alle 16 tappe del Tour e al “Tarraco Portal” avranno inoltre la possibilità, tramite concorso, di vincere un weekend per due persone a Barcellona ad aprile.