Groupe PSA Italia: a marzo + 5,7% grazie ad un’ottima offensiva di prodotto

0
308

Anche il mese di marzo conferma un inizio 2018 molto positivo per Groupe PSA in Italia: 23.995 vetture (veicoli commerciali compresi) rappresentano una crescita del 5,7% in un mercato che, complessivamente, cala del 6%.

Il Gruppo francese, dall’inizio dell’anno a fine marzo, ha immatricolato 69.194 vetture e veicoli commerciali, crescendo del 13,7% rispetto ad un mercato che flette del -1,4%. Tali risultati portano PSA Italia alla quota di mercato dell’11,2%, quasi 1,5 punti in più rispetto allo scorso anno (9,72%).

L’impennata delle vendite sono il frutto di una offensiva di prodotto perfettamente in linea con le esigenze dei Clienti italiani, come dimostrano i crescenti successi di CITROËN C3 (oltre 14 mila immatricolazioni) e della gamma SUV PEUGEOT (quasi 15 mila unità vendute di 2008, 3008 e 5008).

Nel primo trimestre dell’anno, con 6.896 immatricolazioni di veicoli commerciali ed una quota del 15,82%, Groupe PSA cresce nel nostro Paese del 13,6% in un mercato sostanzialmente stabile (+1,3%). Tale risultato permette di guadagnare complessivamente 1,7 punti di quota rispetto all’analogo periodo dello scorso anno e di consolidare il secondo posto in termini di quota di mercato.

La crescita è alimentata dal successo di una gamma completa e da un servizio vicino alle necessità specifiche della clientela professionale.

In seguito all’acquisizione del marchio Opel (non presente nei primi tre mesi dello scorso anno) Groupe PSA in Italia conquista il secondo posto tra i gruppi automotive con una quota del 15,96%.

Grazie all’introduzione dei nuovi modelli della gamma X: Crossland X, Mokka X e Grandland X, Opel conferma ancora la sua crescita nei SUV, un mercato in fortissima espansione.

In questo settore Opel cresce a volume del 30%, ovvero più del mercato (+28,7% sommando i SUV di segmento B e C). Eccellente crescita nel mercato delle mini con KARL che, con un +56% sottolinea, ancora una volta, la posizione di Opel come primo importatore del segmento.

Per quanto riguarda le alimentazioni alternative, nel GPL, Opel non cede la sua leadership, e conferma la posizione di primo importatore grazie alla tecnologia GPL Tech. Opel Corsa viene preferita dai clienti Italiani che la incoronano come il modello GPL più venduto in Italia.