“Jeep® 100% electrified freedom” per un futuro a zero emissioni

0
272

Si sta svolgendo in questi giorni il media drive “100% Electrified Freedom”, l’evento che consente ai media internazionali di conoscere e provare Jeep® Compass e Renegade dotate della nuova tecnologia e-Hybrid e i modelli 4xe. Sono i primi tasselli della strategia di elettrificazione del marchio Jeep per raggiungere la più completa “Zero Emission Freedom”. Forte di una storia leggendaria, forgiata in oltre ottanta anni di primati e innovazioni, il brand sta infatti evolvendo a un livello mai raggiunto prima, verso una nuova idea di mobilità capace di esaltare ulteriormente i suoi valori di semplicità di utilizzo, comfort e divertimento di guida, efficienza nei consumi, rispetto dell’ambiente, prestazioni elevate, sicurezza in tutte le condizioni e spirito di avventura.

 

«Procede spedito il nostro piano di elettrificazione avviato alla fine del 2020 con il lancio della tecnologia 4xe Plug-In Hybrid sui SUV Compass, Renegade e Wrangler – dichiara Antonella Bruno, Head of Jeep Brand in Europa -. E oggi con le nuovissime Jeep Compass e Renegade e-Hybrid aggiungiamo un ulteriore livello di elettrificazione alla nostra offerta, dando un contributo a questa trasformazione in cui crediamo profondamente, tanto che quest’estate debutterà la nuova ammiraglia Jeep Grand Cherokee nella sola versione 4xe e all’inizio del 2023 sarà lanciato il primo SUV Jeep 100% elettrico. È una svolta storica per il marchio Jeep, un segno della nostra volontà di proseguire a passo deciso verso una libertà 100% elettrificata».

 

Un approccio vincente che è stato subito premiato dai clienti, basti dire che, nel 2021 in Europa, su quattro SUV Jeep venduti uno era 4xe. Un dato rilevante che addirittura migliora nei primi due mesi del 2022 che è cresciuto fino ad arrivare a 1 su 3, nei primi due mesi dell’anno. E in Italia JEEP ha raggiunto la leadership dei LEV, ovvero di tutte le vetture “con la spina” – BEV e PHEV.

Questa è la migliore dimostrazione della crescente attenzione verso una mobilità sostenibile, anche tra gli appassionati dell’off-road firmato Jeep. Per loro, infatti, partendo dalle stesse auto, sono state sviluppate le tecnologie 4xe ed e-Hybrid, due facce distinte e complementari della stessa medaglia, con cui soddisfare esigenze diverse.

 

Sede dell’evento è la suggestiva Casa Format, ubicata nei pressi di Torino, uno spazio polifunzionale che trasmette valori etici e cura verso l’ambiente: l’elettricità viene prodotta grazie al sistema fotovoltaico e ai pannelli solari e gli arredi e i complementi sono stati realizzati con particolare cura verso l’ambiente.

 

SUV Jeep e-Hybrid: l’autentica esperienza di guida ibrida

Grazie al nuovo sistema di propulsione e-Hybrid, Renegade e Compass offrono un’alternativa del tutto nuova nel segmento delle due ruote motrici. I clienti possono infatti mantenere inalterate le proprie abitudini di guida e godere di un’esperienza ibrida vera e propria, con la possibilità di spostarsi in modalità full-electric, in manovra e in marcia a bassa velocità, grazie alle “EV capabilities”.

Vediamo nello specifico come intervengono queste funzioni in un impiego quotidiano. Innanzitutto, una volta saliti a bordo, grazie al Silent Start, la vettura si avvia e riparte in full electric in totale silenzio. Ma questa è solo una delle funzioni “EV” che Renegade e Compass e-Hybrid attivano automaticamente. Ad esempio, vi è anche l’Energy Recovery che si attiva da solo per recuperare l’energia persa durante le fasi di decelerazione o di frenata. Nel primo caso, non appena viene rilasciato il pedale dell’acceleratore, interviene la modalità e-Coasting che riproduce la sensazione di freno motore. Invece, quando si frena, si attiva la funzionalità e-Braking, che incrementa l’energia recuperata. Intanto sul quadro strumenti sono indicate l’energia recuperata e la potenza elettrica erogata; mentre, attraverso il touch-screen dell’infotainment, è possibile visualizzare i flussi energetici del sistema ibrido. In tutte queste fasi di guida il motore termico è spento ed è scollegato dalla trasmissione.

L’esperienza di guida a bordo di un SUV Jeep e-Hybrid prosegue. Come sempre dopo una fermata, la vettura si riavvia con il solo motore elettrico, grazie alla funzionalità e-Launch; ma quando si spinge sull’acceleratore, richiedendo maggiori prestazioni, il motore termico si riaccende silenziosamente, passando alla guida ibrida in modo automatico. E se ci muoviamo incolonnati a bassa velocità, come spesso accade nel traffico urbano? Entrano in funzione la modalità e-Queueing, che consente lo “Stop&Go” della vettura in full-electric, e la modalità e-Creeping per uno spunto progressivo a motore spento, semplicemente rilasciando il pedale del freno. E, una volta usciti dal traffico e prendendo sempre più velocità, è possibile ottimizzare il punto di funzionamento del motore termico (Load Point Shift) attraverso la calibrazione della coppia, motrice o frenante, erogata dal motore elettrico. Il risultato finale è un ulteriore aumento di efficienza del sistema. Inoltre, in fase di accelerazione, la funzione e-Boosting enfatizza la prontezza di risposta, in quanto il motore elettrico supporta il propulsore a benzina incrementando la coppia alle ruote. Il viaggio a bordo di Jeep Compass e Renegade e-Hybrid giunge a destinazione: in fase di parcheggio è possibile affidarsi alla funzione e-Parking che consente di effettuare “in puro elettrico” le manovre necessarie, anche in retromarcia, rendendole pratiche, silenziose e “a emissioni zero” anche quando si utilizza il sistema di parcheggio automatico.

Maggiori informazioni sulle Jeep Compass e Renegade e-Hybrid sono disponibili al seguente link.

 

Performance e divertimento: l‘esperienza di guida a bordo di un SUV Jeep 4xe

Grazie alla tecnologia Plug-In Hybrid, i modelli 4xe Compass, Renegade e Wrangler sono i SUV Jeep più performanti e divertenti da guidare di sempre, letteralmente capaci di “andare ovunque e di fare qualsiasi cosa”, in ossequio al noto claim “Go Anywhere, Do Anything”. Allo stesso tempo, sono vetture ideali per la guida quotidiana in città, poiché la tecnologia ibrida plug-in consente di viaggiare a zero emissioni di CO2 e di poter contare su un’autonomia urbana di circa 50 km in modalità full-electric. A bordo dei SUV Jeep 4xe, dunque, il divertimento diventa efficiente e la proverbiale capability off-road Jeep esprime equilibrio tra piacere di guida e una maggiore attenzione per l’ambiente.

All’avviamento, entrambi i modelli sono ibridi “di default”, per garantire la massima semplicità d’uso e la massima efficienza di funzionamento su tutti i percorsi. Nella guida in città, la modalità 100% Electric consente di viaggiare a zero emissioni, con il solo motore elettrico che fornisce trazione alle ruote posteriori. L’autonomia è di circa 50 chilometri, quindi perfetta per la maggior parte dei percorsi urbani, e le emissioni nel ciclo combinato WLTP sono inferiori a 50 g/km di CO2. Il tutto reso ancora più interessante dalla facilità con cui si ricaricano: un pieno di energia richiede circa 1 ora e mezza. Ma Renegade e Compass 4xe Plug-In Hybrid non si dimenticano certo di essere degli inarrestabili SUV Jeep. Quando il percorso diventa impervio e richiede maggiore trazione, si attivano i due sistemi di propulsione su entrambi gli assi, migliorando le funzioni off-road coordinate dal sistema Select Terrain, aggiornato con le modalità per la guida 4×4 elettrificata. Infine, va sottolineato che la tecnologia 4xe assicura una capability superiore a quella del 4×4 tradizionale: il motore elettrico offre infatti una coppia di ben 250 Nm erogata in modo pressoché istantaneo, e consente il massimo controllo della trazione e della coppia anche a bassa velocità.

Maggiori informazioni su Renegade 4xe e Compass 4xe sono disponibili al seguente link mentre per approfondire la conoscenza dell’iconica Wrangler 4xe è possibile accedere al seguente link.

 

Al debutto la versione Upland per una mobilità sempre più sostenibile

Al media drive è presente la gamma completa 4xe ed e-Hybrid di Compass e Renegade nei diversi allestimenti, tra cui l’inedita Upland – l’edizione speciale che rappresenta l’impegno concreto del marchio Jeep verso la sostenibilità(maggiori informazioni a questo link) – e la versione top di gamma S che, su Renegade, si contraddistingue per gli esclusivi cerchi in lega da 19″ bicolore, le finiture esterne brunite e il sistema di parcheggio automatico; invece su Compass la dotazione di serie include cerchi in lega da 19’’ in nero lucido, paraurti in tinta carrozzeria, tetto nero, portellone automatico e sedili con rivestimento in pelle e regolazione elettrica per il conducente. Tutte le vetture offrono un’esperienza di guida versatile e rilassante, resa ancora più sicura dall’ampia gamma di sistemi avanzati di assistenza alla guida di cui sono dotate. In comune l’adozione di un cambio automatico, che migliora il comfort di guida in città e sulle lunghe percorrenze, e una dotazione di sicurezza completa che le pone ai vertici dei rispettivi segmenti. Tra l’altro, Compass è stato il primo modello Jeep, in Europa, a raggiungere il livello 2 di guida autonoma, grazie al sistema Highway Assist che unisce le funzionalità di Adaptive Cruise Control e Lane Centering. Infine, entrambi i modelli dispongono dell’ultima generazione di Uconnect Services, che permette di controllare le funzioni del veicolo durante la guida e anche in remoto mediante la mobile app My Uconnect.

 

 

Jeep Authentic Accessories powered by Mopar e Jeep Performance Parts 

I SUV Jeep Renegade e Compass 4xe ed e-Hybrid possono essere personalizzati con una vasta gamma di Jeep Authentic Accessories powered by Mopar® e di Jeep Performance Parts. In totale gli accessori disegnati per esaltare la doppia anima di Jeep, Urban e Off-road, sono oltre 150 per Renegade e circa 90 per Compass. Alcuni di questi sono montati sui SUV presenti all’evento Jeep, come l’adesivo sul cofano, i tappetini premium in moquette di alta qualità abbinati al tappeto vano baule, il battitacco con logo Jeep, i tappi coprivalvole grigio satinati con logo Jeep, la pratica rete porta oggetti con velcro, l’organizer vano baule con la barra telescopica per una migliore organizzazione e tenuta del carico. Molti di questi si possono trovare a bordo della Jeep Renegade colore Bikini, con l’aggiunta degli accattivanti cerchi in lega da 17″, e sulla Jeep Compass colore dual-tone Alpine White con il tetto nero.

 

Free2move eSolutions

Le colonnine di ricarica presenti al media drive sono fornite da Free2move eSolutions che mira a diventare leader nella progettazione, sviluppo, produzione e distribuzione di prodotti per la mobilità elettrica. Con spirito di innovazione e nel ruolo di pioniere, l’azienda vuole guidare la transizione verso nuove forme di mobilità elettrica, per contribuire alla riduzione delle emissioni di CO2, con un’offerta completa di prodotti e servizi che spaziano dalla easyWallbox (la pratica colonna di ricarica plug&play per uso domestico) alla ePro (per un uso più professionale), dalla ePublic (perfetta per le flotte o i parcheggi) fino alla comodissima offerta di ricariche “on the go”, con la quale è possibile ricaricare i veicoli in oltre 260 mila postazioni in tutta Europa.

 

Leasys Rent

Jeep affianca ai suoi modelli e alla tecnologia 4xe anche innovative offerte di mobilità pensate per agevolare la transizione energetica. Dalla partnership con Leasys Rent è nato Plug & Drive, il primo abbonamento mensile dedicato alla rete di concessionari Jeep per i modelli Renegade e Compass 4xe Plug-In Hybrid. Una formula innovativa, pensata per entrare nel mondo Jeep all’insegna della libertà di guida: Plug & Drive, infatti, permette di guidare auto nuove con un impegno di soli 30 giorni, con un rinnovo mensile fino a 12 mesi e la possibilità di restituire la vettura, senza penali, anche dopo il primo mese. Lanciato in Italia a febbraio, l’abbonamento sarà attivo ad aprile anche in Francia e Spagna. In questi tre Paesi è già possibile abbonarsi ai due modelli plug-in hybrid della gamma SUV 4xe grazie all’abbonamento CarCloud, prodotto di punta di Leasys Rent attivabile su Amazon, con oltre 5.000 clienti abbonati ai modelli Jeep.

 

Il marchio Jeep®

Con oltre ottanta anni di storia leggendaria, Jeep® è sempre stato il punto di riferimento nel mondo dei SUV grazie a prestazioni, qualità artigianale e versatilità dedicate a tutti coloro che sono alla ricerca di avventure straordinarie. Il marchio Jeep è un invito a godersi a pieno la vita, attraverso un ampio portafoglio di SUV e pick-up capaci di trasmettere ai clienti un forte senso di sicurezza per poter affrontare qualsiasi viaggio. In Italia, la gamma Jeep è composta da Renegade, Renegade 4xe, Renegade e-Hybrid; Compass, Compass 4xe, Compass e-Hybrid; Wrangler 4xe e Gladiator, cui si aggiungerà Grand Cherokee 4xe nel corso dell’anno.
La leggendaria capability off-road del marchio Jeep sta evolvendo grazie allo sviluppo di un piano globale di elettrificazione del marchio, che sta trasformando il 4xe nel nuovo 4×4, per perseguire l’obiettivo di realizzare la “Zero Emission Freedom”, portando gli stessi valori e la storia di Jeep verso le emissioni zero.
I possessori di Jeep si sentono e si sono sempre sentiti parte di un gruppo, entusiasti ed appassionati.
Per questo sull’intera gamma è disponibile gratuitamente Jeep Wave (nato dal gesto con il quale si salutano i possessori di Jeep quando si incontrano per strada negli Stati Uniti), un programma premium di fidelizzazione e assistenza clienti ricco di vantaggi e benefit esclusivi per fornire ai possessori dei SUV Jeep la massima assistenza e un supporto dedicato 24 ore su 24, 7 giorni su 7.