Kia Soul e BlaBlaCar in un road movie fuori dagli schemi

0
1412

E’ partito il più movimentato “road movie” delle vacanze italiane, documentato in una divertente produzione che vede Kia Motors Italy partner della piattaforma BlaBlaCar nella realizzazione di 15 episodi registrati da luglio alla fine di agosto e diffusi in rete da ottobre con cadenza settimanale sul sito e la pagina Facebook di BlaBlaCar.

La serie proporrà i filmati realizzati in diretta nel corso di una serie di viaggi nelle più celebri località italiane e verso le manifestazioni più importanti dell’estate.

Ogni puntata è l’occasione per un dialogo vivace e stimolante che ha come set l’ambiente altrettanto vivace e stimolante di Kia Soul, vettura simbolo dello spirito giovanile e progressista della mobilità.

Protagonisti di ogni puntata saranno normali utenti di BlaBlaCar e una serie di personalità famose (attori, musicisti, chefs, personalità dello sport e dello spettacolo), che nell’occasione si presteranno a una “partecipazione straordinaria” documentata integralmente dai filmati registrati nel corso del viaggio.

Il viaggio, che coprirà complessivamente 30.000 km in 40 “tappe”, sarà una originale finestra sul mondo della mobilità condivisa e sulla possibilità di vivere gli eventi più significativi dell’estate 2015 in compagnia dei protagonisti reali, vip e persone comuni, a bordo di un mezzo, come Kia Soul, capace di conciliare la praticità con la sua particolarissima personalità, ideale per viaggiare con passione, allegria e fantasia.

“Iniziative come queste – spiega Giuseppe Mazzara, Marketing Communication & PR Director – ben si abbinano allo spirito different e innovativo della comunicazione di Kia Motors Italia. Uno stile che ci ha portato sempre più verso canali digitali e innovativi. Esattamente quelli che stanno aiutando il nostro brand a crescere mese dopo mese nella percezione degli italiani, puntando su affidabilità, qualità, tecnologia e design. Senza mai dimenticare la componente emozionale, indispensabile per un brand giovane dinamico come il nostro”.