Nissan Italia Awards alle migliori concessionarie Nissan in Italia

0
123

Nissan premia le migliori concessionarie italiane con il Nissan Italia Award, nell’ambito di un contest che vede coinvolti circa 4.000 partner Nissan in tutto il mondo, dei quali vince solo il 4% del totale, 160 concessionarie a livello globale, di cui 3 in Italia.

Ad aggiudicarsi il premio quest’anno sono Nissan Borsoi di Treviso, CFL di Lucca e Autogiapponese di Roma, prime tre in una classifica stilata per risultati di vendita, post vendita, penetrazione prodotti finanziari e soddisfazione dei clienti.

Il premio è consegnato da Marco Toro, Presidente e Amministratore Delegato di Nissan Italia, nell’ambito di cerimonie che si svolgono presso le sedi principali delle concessionarie.

I risultati sono superiori ai rispettivi valori medi nazionali e per dare un’idea dell’eccellenza espressa dai tre partner Nissan, la quota di mercato di Autogiapponese e Borsoi sono superiori alla media Italia rispettivamente del 60% e 80%, mentre la quota di CFL è addirittura il triplo di quella nazionale. Nel post vendita, il fatturato ricambi per unità di parco circolante arriva a superare del 70% la media nazionale e i clienti che si dichiarano “totalmente soddisfatti” dei servizi di vendita e assistenza vanno dal 95% al 99%.

Ognuna delle tre concessionarie, poi, ha una ragione in più per rilanciare la sfida verso il futuro: Autogiapponese inaugura una nuova sede a Roma nell’ambito di un piano di espansione; CFL si aggiudica il premio per l’ottava volta da quando è stato istituito, un record assoluto; Borsoi è nel podio Italia proprio nell’anno di importanti investimenti edilizi e con una nuova organizzazione.

Al via in questa settimana l’appuntamento più atteso dedicato al nuovo Nissan Qashqai: l’ Open Weekend del 25-26 settembre. Presso tutta la rete Nissan, la terza generazione di Qashqai è disponibile nella versione mild hybrid da 140 e 158 CV, una tecnologia ibrida caratterizzata da motore brillante ed efficiente, bassi consumi ed emissioni ridotte, abbinabile al cambio manuale a 6 rapporti o nuovo cambio automatico Xtronic, con sistema di trazione 2WD o 4WD.

La terza generazione di Qashqai, dal design dinamico ed elegante, nasce sulla nuova piattaforma CMF-C più rigida e leggera, che insieme a nuove sospensioni e ammortizzatori più efficienti e al nuovo sterzo più preciso e diretto aumentano il comfort, il piacere di guida e il comportamento dinamico della vettura.

Ricca la dotazione tecnologica per il comfort, la sicurezza e la connettività. Nuovo quadro strumenti digitale multifunzione da 12,3” ad alta definizione e nuovo Head-Up display da 10,8’’, il più ampio del segmento, fornisce informazioni sull’itinerario o di assistenza alla guida nel campo visivo del guidatore. Nuovo anche il sistema di infotainment, con schermo digitale touch HD da 9” e nuova interfaccia grafica. Sistema di assistenza alla guida ProPILOT, ora con con Navi-link, regola accelerazione, frenata, stop e ripartenza nella singola corsia, legge tramite una telecamera i segnali stradali e adatta automaticamente la velocità della vettura, acquisisce i dati dal navigatore e regola la velocità nelle curve o sulle rampe delle uscite autostradali.

Inoltre, grazie all’app NissanConnect Services è possibile tramite smartphone o dispositivi Alexa e Google gestire a distanza il clacson, le luci, l’apertura/chiusura delle portiere. Il sistema, inoltre, prevede l’opzione di notifica in caso di superamento di una soglia di velocità, orario o zona preimpostata.