Pirelli: la specialista dell’inverno “strega” anche St. Moriz

0
987

In occasione del primo appuntamento dei Campionati del Mondo di Sci Alpino 2017, in scena questi giorni a St. Moriz, la Pirelli ha voluto mettere in mostra tutta la sua tecnologia applicata ai prodotti stagionali. Tra le nevi dell’Engadina, ai piedi di vetture estremamente prestazionali, i Sottozero e gli Scorpion Pirelli sono stati i protagonisti di prove tecniche che ne hanno testato affidabilità e performance. Affidabilità e performance che negli anni sono valse ai due prodotti di punta del range invernale Pirelli non solo ottimi voti nei test pubblicati sulla stampa internazionale ma anche la fiducia delle principali Case auto premium e prestige, che li hanno scelti in primo equipaggiamento. Se si considerano questi due segmenti, solo in Europa una vettura su quattro monta pneumatici invernali Pirelli. Non sorprende, dunque, il record di omologazioni raggiunte dalla famiglia di stagionali della P lunga: ben 650.

 

Grazie alle diverse soluzioni tecnologiche adottate nella realizzazione di disegno battistrada, mescole e struttura, Scorpion Winter assicura elevate prestazioni in termini di aderenza e frenata, oltre ad offrire massima sicurezza durante la marcia. Nel dettaglio, lo Scorpion Winter è il pneumatico invernale dedicato ai Suv e crossover di ultima generazione. Sviluppato dai ricercatori della Casa milanese per assicurare ai guidatori della categoria di auto più pesanti e possenti il controllo totale del veicolo in tutte le condizioni di utilizzo e gli stessi standard di sicurezza, comfort, affidabilità e maneggevolezza, finora riservati solo agli amanti delle vetture più sportive, Scorpion Winter è stato scelto in primo equipaggiamento dalle più importanti Case auto del segmento Premium e Prestige. Audi, Bmw, Bentley, Maserati, Porsche sono, infatti, solo alcuni dei brand che in questi anni hanno affidato la sicurezza dei loro modelli più estremi agli invernali made by Pirelli.

 

Winter Sottozero 3, invece, è il pneumatico stagionale dedicato alle vetture di media e grande cilindrata del segmento premium. Sviluppato in collaborazione con le Case automobilistiche più prestigiose al mondo, come Lamborghini, Maserati, Mercedes, che lo hanno scelto in primo equipaggiamento per i loro modelli più esclusivi, il Winter Sottozero presenta mescole, disegno battistrada e struttura altamente innovativi, in grado di esaltare la sportività dei veicoli anche nelle condizioni climatiche difficili tipiche dell’inverno, pur garantendo massimo sicurezza e controllo del veicolo.

 

Molto importante per lo sviluppo dei prodotti invernali è anche l’esperienza acquisita in numerose competizioni motoristiche che si svolgono su neve e ghiaccio. E, seguendo il binomio “competizioni-neve”, Pirelli ha aggiunto quest’anno un ulteriore tassello alla sua strategia Winter: la sponsorizzazione dei Campionati del Mondo di Sci Alpino FIS e dei Campionati del Mondo di Hockey su ghiaccio del’IIHF.

Dal 6 al 19 febbraio, infatti, i colori della P lunga accompagneranno gli atleti che si sfideranno nel primo appuntamento dei Mondiali a St. Moritz. Anche nel 2017 la Pirelli sarà partner di FISI (Federazione Italiana Sport Invernali) e accompagnerà gli atleti tricolore nei campionati del mondo della prossima stagione. Riconferma per il settimo anno consecutivo anche da parte della Swiss-Ski (Federazione sciistica svizzera). L’impegno di Pirelli a fianco della FIS, attraverso Infront Sports and Media, proseguirà anche per le edizioni dei Campionati di Are (Svezia) 2019 e Cortina 2021, i cui campi di gara, come quello di St. Moritz, si coloreranno del rosso e giallo Pirelli.

 

Pirelli Winter Experience
Pirelli Winter Experience
Pirelli Winter Experience
Pirelli Winter Experience
Pirelli Winter Experience
Pirelli Winter Experience
Pirelli Winter Experience
Pirelli Winter Experience
Pirelli Winter Experience