Sparco vincente all’AutoSport International presenta la collezione 2020 e annuncia il rinnovo con M-Sport nel Mondiale Rally

0
291

Sparco vince il premio “Product Showcase Awards” all’AutoSport International di Birmingham, la fiera del motorsport più prestigiosa d’Europa, con i suoi rivoluzionari sedili QRT, presenti nel Catalogo 2020. L’azienda italiana partecipa per il secondo anno consecutivo all’evento ospitato al NEC di Birmingham, dal 9 al 12 gennaio, dove si è aggiudicata il titolo di miglior prodotto nella categoria “Manufacturing & Fabrication” grazie “alla sua innovativa tecnologia di produzione dei sedili racing che unisce le ambizioni del motorsport aumentando sicurezza ed efficienza”. Ed i sedili QRT sono solo una delle punte di diamante della nuova collezione Sparco 2020 che vede un rinnovamento sostanziale della gamma e sarà esibita presso lo stand E660 nel padiglione Engineering il 9 e 10 gennaio.

Tra le novità di quest’anno figura anche il nuovo equipaggiamento tecnico con cui Sparco vestirà i piloti M-Sport Ford per la prossima stagione del WRC, a seguito del rinnovo della partnership con il team di Malcolm Wilson per il prossimo biennio del mondiale rally. 

“Sparco è sempre stata all’avanguardia nella ricerca e nella proposta di prodotti innovativi e questo premio ci riempie d’orgoglio – commenta Niccolò Bellazzini, Brand Manager Sparco –. Oltre ad avere ampliato ed evoluto tecnologie già in uso, presentiamo qui una collezione quasi completamente nuova di tute e scarpe. Abbiamo rivisto il teamwear, con linee per la prima volta dedicate anche ai bambini, e le borse, realizzate con l’azienda italiana di valigeria Roncato.  

 

 

 

Prosegue la partnership con M-Sport

La collaborazione quasi ventennale con il team inglese M-Sport Ford World Rally Team, che coinvolge non solo il Mondiale Rally ma molte altre attività rally della squadra di Malcom Wilson, viene confermata anche per le prossime stagioni 2020 e 2021. Sparco è stata infatti a fianco di M-Sport anche nelle ultime stagioni che hanno visto sia la vittoria del Mondiale piloti con Sébastian Ogier nel 2017 e 2018, e quella del Mondiale Costruttori, nel 2017. In particolare, Sparco ha fornito l’intero equipaggiamento per i piloti e per i meccanici, oltre ai sedili e alle cinture per le Fiesta WRC e continuerà a farlo anche per le prossime due stagioni. Primo appuntamento sarà il Rally di Montecarlo (23-26 gennaio prossimi). Proprio i piloti M-Sport per la prossima stagione WRC 2020 (Esapekka Lappi e Teemu Suninen) saranno presenti allo stand Sparco di Autosport International giovedì 9 gennaio alle h. 2.45 p.m. per salutare i fan e firmare autografi.

“La collaborazione tra Sparco e M-Sport ha una storia di oltre vent’anni racconta Claudio Pastoris, CEO Sparco . Siamo quindi orgogliosi di annunciare oggi il rinnovo di una così importante e fruttuosa partnership con l’organizzazione guidata da Malcom Wilson per il biennio 2020-2021 nel WRC. La speranza è certamente quella di ripetere le vittorie delle stagioni passate gareggiando ai più alti livelli di serie, la FIA World Rally Championship, una parte fondamentale della storia di entrambi”.

Sedili e tecnologia QRT premiati con il “Product Showcase Awards”

Con il catalogo 2020 è stata completata anche la gamma di sedili racing con tecnologia QRT (Quick Resin Technology), sviluppata e brevettata dal reparto R&D di Sparco e premiata all’AutoSport International di Birmingham. Si tratta di una tecnica produttiva di derivazione aerospaziale, capace di far risparmiare dal 25 al 30% sul peso di ogni singolo sedile, a seconda del modello.

Il Catalogo 2020

La nuova collezione Sparco presenta una revisione quasi totale della linea con un rinnovamento di circa l’80% dei prodotti nelle varie categorie Racing, Karting, Performance, Sim Racing, Chairs, Teamwear/Bags/Merchandising.

Non mancano infine, nella variegata offerta del Catalogo 2020, due elementi del tutto inediti: la linea youth&baby, pensata per bambini e ragazzi, e gli e-scooter Sem 1, i monopattini elettrici che segnano l’ingresso di Sparco nel mercato della mobilità sostenibile. Testimonial d’eccezione della collezione 2020 è Antonio Giovinazzi, unico pilota italiano in F1, scelto per mostrare la linea di abbigliamento, racing e non solo, presente nel catalogo. 

 

 

 

Tute e tecnologia Hocotex I4L

Tra le novità più importanti spiccano le tute realizzate con tecnologia Hocotex I4L basata su un tessuto ignifugo all’avanguardia studiato e prodotto nei laboratori Sparco. Questa tecnologia offre una protezione multistrato che, oltre a ridurre del 30% lo spessore complessivo della tuta, consente contestualmente un aumento della traspirabilità e della resistenza alla fiamma. Un risultato impossibile da raggiungere con le tute a più strati di costruzione classica. In particolare, tra le tute Hocotex I4L, molto attese sono la tuta top di gamma Eagle 2.0, compliance con la nuova omologazione FIA 8856-2018, che riesce a raggiungere livelli di comfort, traspirabilità e sicurezza stupefacenti, e la Victory che, a fronte di un prezzo contenuto, offre livelli di performance superiori.

Scarpe

Per le scarpe, lo sforzo tecnologico e di design si è concentrato sui prodotti unici come la nuova X-Light, personalizzabile e con inserti elastici per facilitare la calzata e la innovativa X-Light+, con suola in carbonio, fitting e design unici nel panorama racing. Parlando della collezione Kart, molti sono i modelli inediti, come le K-Run e le K-Pole, con tessuti ultratraspiranti e colori fluo.

Dal nuovo Teamwear all’e-mobility

Anche la linea Teamwear è stata profondamente rivista. Caratterizzano la collezione le borse con gli stessi nastri di chiusura utilizzati per le cinture da gara Sparco e l’inedita linea per bambini e ragazzi, con tutine racing replica, felpe e t-shirt. E, con l’introduzione dei nuovi monopattini elettrici e-scooter Sem 1, l’offerta di Sparco si apre per la prima volta al mercato della mobilità sostenibile.