23. RALLY ADRIATICO. VERIFICHE, SHAKEDOWN E STASERA LA PARTENZA DA SENIGALLIA

0
960

Poche ore al via del quarto appuntamento del Campionato Italiano Rally e secondo del Trofeo Rally Terra, sulle strade marchigiane del Rally Adriatico.

Nella giornata odierna, gli equipaggi dopo aver effettuato le verifiche sportive e tecniche presso il parco assistenza di Jesi sono al momento impegnati con lo Shakedown, fino alle ore 16.00, nella zona già utilizzata nelle scorse edizioni, con partenza dalla località di Colognola con direzione Valcarecce.

Ma l’attesa è tutta per questa sera quando la manifestazione prenderà il via ufficiale con la cerimonia di partenza dal Foro Annonario di Senigallia, dalle ore 19.30.

Per quanto riguarda il programma del Rally Adriatico, domani sabato 28 maggio i concorrenti affronteranno poi la prima frazione di gara sulle strade sterrate dell’entroterra marchigiano sui 3 tratti cronometrati: la prova di “Santo Stefano” (7,94 km) da ripetersi due volte, tre passaggi su “Castelletta” (14,69 km) e l’ultimo impegno cronometrato della prima giornata di gara disegnata nell’area adiacente il crossdromo “Tittoni”, ovvero la prova spettacolo “Città di Cingoli”. L’arrivo della prima giornata è previsto alle 19.00 a Cingoli.
Le sfide ripartiranno poi per la giornata conclusiva, domenica 29 maggio, sempre da Cingoli alle 07.31 con le altre sei prove speciali di “Panicali”, (9.99 km), e “Avenale” (9,39 km), articolate su tre giri, seguiti dall’ arrivo finale previsto alle 15,30 a Cingoli.

Anche per il 23° Rally Adriatico non mancheranno gli appuntamenti streaming di Aci Sport che seguiranno da vicino l’andamento della gara. Prima diretta proprio questa sera con inizio collegamento alle 19.20, visibile su acisportitalia.it

Gli orari degli altri Live streaming sono consultabili al seguente link:

Copertura Media – Aci Sport