Dakar 2019, Tappa 4 – Loeb Elena chiudono in quinta posizione

0
11271

Al traguardo dell’estenuante tappa marathon di 405 km cronometrati da Arequipa a Tacna Sébastien Loeb è giunto al quinto posto.  Agevolato da una posizione di start ottimale, il pilota della Peugeot 3008 DKR ha dimenticato i problemi di navigazione (oltre che di motore) accusati nella terza tappa, e che di fatto lo hanno allontanato in maniera quasi definiva dalla chance di vittoria finale (ormai è a oltre 50’), riuscendo ad acquisire pian piano un ritmo discreto, in parte vanificato dal più classico degli imprevisti  in questo raid notoriamente complicato.

Ben 3 forature”, ha scritto con rammarico lo storico navigatore dell’Extraterrestre Daniel Elena sulla sua pagina Twitter. “Nella polvere abbiamo cercato di evitare le insidie, ma era piuttosto complicato. Malgrado tutto, abbiamo perso appena 12’. Avremmo potuto fare un gran bel tempo”.

Mentre la coppia del Leone si lecca le ferite, Nasser Al-Attiyah su Toyota festeggia non solo il successo di tappa, ma pure  l’allungo nella classifica generale che ora lo vede al comando con 8’55” di vantaggio sul solito combattivo Stéphane Peterhansel su MINI X-Raid,  arrivato alle sue spalle con un gap di 1’52.

Buon terzo si conferma il polacco Jakub Przygonski su MINI John Cooper Works del team Orlen, giunto davanti al collega di marca Nani Roma per appena  17”.

Sesto posto per Yazeed Al-Rajhi sempre  su MINI a precedere un Carlos Sainz ancora dolorante al collo per l’incidente di mercoledì e staccato di 24’44 dal migliore di giornata. Come lo spagnolo anche Cyril Despres ha via via perso terreno con il suo buggy MINI X-Raid terminando a 25’11.

Bene il ceco Martin Prokop su Ford Raptor RS Cross Country, decimo.  Difficoltà per le due Hilux di Giniel de Villers, 27°, ma soprattutto di Bernhard Ten Brinke, fermo, quest’ultimo, dopo pochi chilometri dalla partenza per un guasto sulla sua auto e assistito proprio dal driver sudafricano, che così ha perso ulteriore terreno.

 

Classifica tappa 4

1          301      N. AL-ATTIYAH          TOYOTA         03:38:49

2          304      S. PETERHANSEL       MINI     03:40:41         +00:01:52

3          303      J. PRZYGONSKI         MINI     03:47:21         +00:08:32

4          307      N.ROMA          MINI     03:47:38         +00:08:49

5          306      S.LOEB           PEUGEOT        03:51:12         +00:12:23

6          314      Y.AL-RAJHI    MINI     03:57:00         +00:18:11

7          300      C.SAINZ            MINI   04:03:33         +00:24:44

8          308      C.DESPRES     MINI     04:04:40         +00:25:11

9          327      A.DOMZALA  TOYOTA         04:24:30         +00:45:41

10        305      M.PROKOP      FORD  04:32:24         +00:53:35