Il Premio Innovazione Smau al Virtual Reality Configurator di Abarth 124 spider

0
1027

Dal 30 giugno al 1° luglio, presso il Lingotto Fiere di Torino, si svolgerà Smau, l’evento dedicato all’innovazione, al networking e alla creazione di nuove occasioni di business tra Ricerca e Sistema imprenditoriale. In questo contesto, s’inserisce il Premio Innovazione Smau che verrà assegnato a 18 realtà imprenditoriali nel corso delle sette puntate di “Smau Live Show”, il format TV realizzato in un moderno studio allestito in Fiera.

Tra le società vincitrici il marchio dello Scorpione con l’innovativo Abarth Virtual Reality Configurator che consente all’utente di “conoscere” il nuovo Abarth 124 spider – attraverso un’attrezzatura dedicata e grazie all’ausilio di un caschetto per realtà virtuale 3D – vivendo un’esperienza realistica e immersiva che riproduce nei minimi dettagli la novità automobilistica. In dettaglio, l’utente può muoversi attorno alla vettura, aprire le portiere, sedersi all’interno e accelerare per sentire il sound del motore e degli scarichi. Inoltre, può configurare a proprio piacimento il nuovo Abarth 124 spider e ricevere la configurazione via mail per un eventuale acquisto presso una qualunque concessionaria Abarth.

Dunque, il VR Configurator Abarth è uno strumento integrato nei processi di CRM che è in grado di sostituire in maniera adeguata la vettura fisica, ove non disponibile, e fornire un supporto davvero importante per la consumer decision journey del potenziale acquirente. Tra l’altro, lo strumento digitale viene già utilizzato durante eventi internazionali per presentare l’auto e mostrarne le dotazioni.

Realizzato in sole quattro settimane da un team interno, composto dagli enti Digital Marketing e ICT del gruppo FCA, il VR Configurator Abarth è stato consegnato ai cinque mercati coinvolti nel progetto pilota: Italia, Germania, Francia, Inghilterra e Svizzera. Questo è stato reso possibile anche grazie all’esperienza su applicazioni di VR già maturata da ICT di FCA in diversi ambiti aziendali quali Manufacturing, Quality ed Engineering. E oggi con l’innovativo VR Configurator Abarth si è fatto un ulteriore balzo avanti nel percorso che vuole la “realtà virtuale” diventare uno strumento commerciale di notevole utilizzo applicativo e pratico, oltre che un utile supporto di comunicazione tra l’azienda, i mercati, i concessionari e il cliente.