Mercato Auto: FCA in Italia supera il mercato, per la nona volta consecutiva

0
874

Oltre 130 mila le immatricolazioni di auto nuove in Italia a settembre, il 17,15 per cento in più rispetto a un anno fa. Altrettanto positivo il saldo dei primi nove mesi del 2015, con 1 milione 196 mila registrazioni, in aumento del 15,3 per cento nel confronto con lo stesso periodo del 2014.

 

Proseguono anche in settembre i risultati positivi di Fiat Chrysler Automobiles: si tratta del nono mese consecutivo di crescita con valori superiori a quelli ottenuti dal mercato. Infatti, nel mese le immatricolazioni di FCA sono state quasi 36.900, il 20,3 per cento in più rispetto a settembre 2014. Saldo positivo anche per la quota, che è cresciuta di 0,75 punti percentuali, al 28,4 per cento.

Nei primi nove mesi dell’anno, Fiat Chrysler Automobiles ha registrato oltre 339 mila vetture, il 17,5 per cento in più nel confronto con lo stesso periodo dell’anno scorso: anche in questo caso la crescita è migliore rispetto a quella ottenuta dal mercato con una quota al 28,4 per cento, 0,5 punti percentuali in più rispetto al 2014.

Sono cinque i modelli FCA tra le top ten del mese. Alle spalle della Panda, ancora una volta la più venduta del mese con una quota del 51,7 per cento del suo segmento (la migliore dal 2012), troviamo la Ypsilon, la Punto, la 500L e la 500X.

 

In settembre le immatricolazioni del marchio Fiat sono state quasi 27.400, il 23,8 per cento in più rispetto all’anno scorso, con una crescita notevolmente migliore rispetto alla media del mercato. La quota, aumentata di 1,1 punti percentuali, si è attestata al 21 per cento.

Nel progressivo annuo il marchio ha registrato 250 mila vetture, il 14,3 per cento in più nel confronto con i primi nove mesi del 2014 per una quota del 20,9 per cento.

Così come in tutti i precedenti mesi dell’anno, anche in settembre i principali modelli Fiat hanno ottenuto ottimi risultati. La Panda ha ottenuto un risultato di assoluto rilievo. Infatti è stata la vettura più venduta del mese con 13.700 immatricolazioni. Altrettanto positivi i risultati della famiglia 500 che conferma 500L e 500X tra le top ten e auto più vendute dei loro segmenti, rispettivamente con oltre 3 mila e circa 2.900 immatricolazioni.

 

Lancia ha registrato in settembre poco meno di 4.500 auto per una quota del 3,45 per cento. Nei primi nove mesi dell’anno il brand ha immatricolato quasi 43.700 vetture (+3,8 per cento) e la sua quota è stata del 3,65 per cento.

Prosegue il grande successo di vendite della Ypsilon, la cui quinta generazione è stata appena presentata alla stampa internazionale. Infatti, anche grazie ai “porte aperte” del mese, gli ordini effettuati dai clienti sono in aumento. Ypsilon in settembre è stata la seconda vettura più venduta del mese con quasi 4.500 registrazioni e il 12,7 per cento di quota nel segmento B.

 

In settembre Alfa Romeo ha incrementato le vendite dell’11 per cento, con quasi 2.600 immatricolazioni e una quota del 2 per cento.

Nei primi nove mesi del 2015 il marchio ha registrato 23.700 vetture, il 7,8 per cento in più rispetto all’anno scorso, per una quota del 2 per cento.

Anche in settembre Giulietta si è confermata nelle posizioni di vertice della sua categoria con quasi 2 mila immatricolazioni e una quota dell’11,4 per cento nel suo segmento.

 

È continuata anche in settembre la forte crescita di Jeep. Le vendite del marchio nel mese sono più che triplicate (+251,1 per cento) con quasi 2.500 immatricolazioni e una quota all’1,9 per cento in aumento di 1,3 punti percentuali.

Sono state 22.100 le registrazioni nel progressivo annuo, in aumento rispetto al 2014 del 261,9 per cento con la quota all’1,85 per cento in crescita di 1,3 punti percentuali.

Prosegue il grande successo di vendite di Renegade che con quasi 1.900 registrazioni si pone nelle prime posizioni del suo segmento con una quota del 12,7 per cento.