Groupe PSA svela DISTRIGO, il suo marchio per la distribuzione di pezzi di ricambio multimarca

0
662

Per potenziare la visibiltà dell’attività di distribuzione dei pezzi di ricambio multimarca IAM (Independant After Market), Groupe PSA crea un nuovo marchio: DISTRIGO.
Questo nome evoca il dinamismo commerciale e le competenze di Groupe PSA in materia di logistica e distribuzione.

Con DISTRIGO, Groupe PSA diventa uno « one stop shop », lo sportello unico dei pezzi di ricambio multimarca, con l’obiettivo di permettere ai riparatori di trovare la migliore offerta multimarca presente sul mercato.

Groupe PSA ha lanciato la sua attività di distribuzione di pezzi e componenti multimarca il 4 luglio scorso in Francia, in Belgio e Lussemburgo. Questa nuova attività si basa sulle piattaforme di distribuzione dei ricambi che copriranno tutto il territorio europeo entro metà del 2017.

Il lancio concretizza la nuova strategia post-vendita multimarca, che è uno dei pilastri del piano strategico Push to Pass. PSA Aftermarket desidera soddisfare le esigenze di tutti i tipi di clienti internazionali, a prescindere dalla marca e dall’età del loro veicolo, dal canale di distribuzione scelto (officina autorizzata, indipendente, Internet) e dalle loro aspettative in termini di prestazioni e di prezzo.

Il marchio DISTRIGO sarà lanciato sui principali mercati nei prossimi mesi.

Groupe PSA ha lanciato un’offensiva commerciale di grandissima portata, passando da un’offerta incentrata sui pezzi di ricambio originali dei suoi tre marchi Peugeot, Citroën e DS, a un’offerta completamente allargata a tutto il mercato e alle officine indipendenti, rivolta a tutto il parco circolante mondiale.

In occasione del lancio di DISTRIGO, Christophe Musy, Direttore Servizi e Ricambi, ha dichiarato:
« La nostra ambizione è aumentare le vendite del 10 % entro il 2018, e del 25 % entro il 2021. Il nostro nuovo marchio DISTRIGO rappresenta uno strumento di conquista di nuove quote di mercato che ci permetterà di raggiungere questo obiettivo. Groupe PSA si posiziona concretamente come protagonista leader del settore post-vendita multimarca »